Cicciano (Napoli), aveva favorito la latitanza di un personaggio di spicco del clan degli Amato-Pagano, 35enne arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Cicciano hanno tratto in arresto Enzo Liccardo, un 35enne del luogo già noto alle forze dell’ordine e ritenuto contiguo al clan camorristico degli “Amato Pagano”. L’uomo è stato raggiunto da un ordine di Carcerazione emesso dalla Procura di Nola, dovrà espiare 3 anni di reclusione per favoreggiamento personale aggravato da finalità mafiose avendo favorito la latitanza di un personaggio di spicco del clan poi catturato nella cittadina del nolano nel febbraio 2011. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.

Condividi:
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    4
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *