Premio alla carriera a Vincenzo Salemme, serata evento con l’artista al “Benevento cinema e televisione”

“Benevento è una città che ama il teatro e che frequento durante le mie tournée”: così Vincenzo Salemme davanti ad una platea da tutto esaurito nel capoluogo sannita che non gli ha risparmiato applausi ed emozioni in occasione del premio alla carriera che il BCT (Benevento cinema e televisione) gli ha conferito. L’artista si è raccontato alla giornalista Martina Riva in una lunga e appassionata chiacchierata, attraversando i suoi 45 anni di attività che lo hanno visto protagonista come attore, commediografo, regista teatrale e cinematografico, sceneggiatore e scrittore: una lunga storia umana e professionale dietro l’artista. Dal debutto con un’intensa vita teatrale partita nel ’78 con il maestro Eduardo De Filippo fino ad arrivare ai nostri giorni, campione di incassi a teatro e al cinema. Salemme ha raccontato, senza nascondere un po’ di commozione, del suo recente impegno su Rai2 che lo ha visto protagonista di un esperimento faticoso e di successo: portare per la prima volta le sue commedie in diretta tv come fossero uno show televisivo vero e proprio. E poi, è stata la volta dell’annuncio della nuova tournée estiva “Napoletano? E famme ‘na pizza” tratta dal suo ultimo libro omonimo. Al via da metà agosto. “Siamo stati orgogliosi di consegnare questo premio a Vincenzo Salemme, la cui inimitabile carriera è espressione tra le più alte dell’arte e della cultura italiane”, ha affermato il direttore Antonio Frascadore.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.