Coronavirus: il videomessaggio di Gigi Proietti sui social della polizia, “Noi anziani restiamo a casa”

Piu’ gente resta a casa e prima finisce l’emergenza. E’ il ‘cuore’ del videomessaggio con il quale Gigi Protetti si rivolge direttamente ai ‘nonni d’Italia’ attraverso tutti i canali social della Polizia di Stato. “Parlo a voi non giovanissimi, quindi miei coetanei – dice l’attore mentre sullo sfondo scorrono immagini del centro di Roma – Ne abbiamo visti di momenti difficili ma, vedrete, supereremo anche questo”. “Per tradizione – ricorda Proietti – noi anziani dovremmo essere i piu’ saggi e quindi siamo d’esempio alla collettivita’, restiamo a casa che piu’ gente ubbidisce a questa disposizione, prima finisce tutto e potremo di nuovo andare dove ci pare. Una stretta di mano e un abbraccio”. 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.