Autonomia del ciclo rifiuti nel 2021, per il Governatore della Campania: “Sarà un altro miracolo”

“L’obiettivo è rendere la Campania del tutto autonoma nel ciclo della gestione di rifiuti nel giro di un anno e mezzo”. Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania. “Sarà un altro miracolo che facciamo – ha spiegato – risolvendo uno dei problemi strutturali della Campania”. “Il nostro piano – ha ricordato – prevede una raccolta differenziata spinta con l’obiettivo del 60% su base regionale, la realizzazione di 15 impianti di compostaggio in tutta la regione, senza perdere un minuto di tempo. E questo per organizzare il trasferimento dell’umido che continuano a mandare a Padova o in Sicilia con dei costi che in alcuni casi superano i 300 euro a tonnellata. È inimmaginabile”. Gli impianti di compostaggio “sono stati tutti finanziati dalla Regione”. “Si stanno elaborando i progetti esecutivi, il primo cantiere che parte è quello di Pomigliano d’Arco – ha concluso – Mettiamo la prima pietra tra dicembre e gennaio e poi partiranno altri 15 impianti”.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.