Il Centro di Radioterapia Villa Maria a Mirabella Eclano (Avellino) ottiene l’Accreditamento con il Sistema Sanitario Regionale, il centro garantisce ai pazienti pubblici l’accesso alle cure più innovative vicino casa

Nei giorni scorsi il Centro di Radioterapia Avanzata UPMC Hillman Cancer Center Villa Maria ha ottenuto l’Accreditamento Istituzionale da parte della Regione Campania ed è stato inserito nella rete delle strutture oncologiche in grado di erogare prestazioni sanitarie per conto del Sistema Sanitario Regionale. Il centro nasce dalla collaborazione tra UPMC-University of Pittsburgh Medical Center e Casa di Cura Villa Maria, che rimangono due enti distinti e complementari nei servizi di cura oncologica. I pazienti della Regione e delle aree limitrofe potranno da oggi usufruire a pieno titolo di un servizio e di un grado di cura prima non disponibile sul territorio, eliminando la necessità, per migliaia di cittadini, di doversi rivolgere a strutture del Centro e del Nord Italia per accedere a procedure avanzate di radioterapia oncologica. Il Centro è in grado di trattare circa 50 pazienti al giorno.

Il Centro, dotato di un acceleratore lineare VARIAN TrueBeam STX, è in grado di offrire trattamenti radioterapici innovativi e di poche sedute (trattamenti stereotassici) anche per tumori localizzati in sedi delicate e complesse. La radioterapia stereotassica o radiochirurgia permette di indirizzare un’elevata dose di radiazioni, molto superiori a quelle emesse dalla radioterapia tradizionale, direttamente sul volume tumorale con precisione millimetrica. Inoltre la breve durata del ciclo di trattamento favorisce l’inserimento del paziente nei piani di cura multidisciplinari (farmacologici e chirurgici) permettendo, grazie alla riduzione della durata delle sedute, di trattare un maggiore numero di pazienti e di accorciare le liste di attesa. Nei mesi precedenti, da novembre 2018, in attesa dell’ottenimento dell’Accreditamento, il Centro UPMC Hillman Cancer Center Villa Maria ha erogato prestazioni di radioterapia salvavita a 110 pazienti. Grazie all’Accreditamento con il SSR (Servizio Sanitario Regionale), il Centro entra ora in piena attività per permettere a un numero sempre maggiore di pazienti di sottoporsi a tali cure, nonché di abbattere notevolmente i tempi di attesa per l’erogazione del servizio sul territorio. Secondo A.I.O.M. – Associazione Italiana Oncologia Medica, vi sono oltre 18.000 nuovi casi di malattia oncologica in Campania ogni anno.

Il Centro UPMC Hillman Cancer Center a Villa Maria ha instaurato rapporti di collaborazione con l’Ospedale Fatebenefratelli Sacro Cuore di Gesù di Benevento e l’U.O.C. di Radioterapia dell’Ospedale Rummo di Benevento, nonché con il Policlinico Universitario Federico II di Napoli; sono in fase di realizzazione altre collaborazioni specialistiche in modo da permettere a ogni paziente di ottenere le migliori terapie possibili vicino a casa. La struttura è inserita in un programma di telemedicina per consentire il rapporto continuativo e quotidiano con le figure professionali che operano nei centri oncologici di UPMC a Pittsburgh e in Italia (UPMC Hillman Cancer Center San Pietro di Roma, aperto nel 2013). Tali centri fanno parte del network di UPMC Hillman Cancer Center che ogni anno cura oltre 110.000 pazienti attraverso le 60 sedi presenti tra Stati Uniti e Europa.

Il prof. Bruno Gridelli, Amministratore Delegato di UPMC Italy e Vice Presidente Esecutivo di UPMC International ha affermato: “UPMC è presente in Italia da oltre vent’anni. In Sicilia, in partenariato con il governo regionale, abbiamo costruito e gestiamo ISMETT un avanzatissimo istituto per i trapianti e le terapie ad alta specializzazione. Sulla base del successo di ISMETT, il governo centrale ha creato la Fondazione Ri.MED che avvierà a breve la costruzione del Centro di Biotecnologie e la Ricerca Biomedica, in cui lavoreranno oltre 600 ricercatori. A Roma nel 2013, all’Ospedale San Pietro Fatebenefratelli abbiamo impiantato e operato il primo TrueBeam a sud di Milano e sono ormai migliaia i pazienti che sono stati curati anche grazie al supporto degli specialisti di UPMC e Pittsburgh. L’apertura del centro di radioterapia avanzata UPMC Hillman Cancer Center presso Villa Maria – ha aggiunto il prof. Gridelli – è un altro importante passo della missione di UPMC: portare le migliori cure in località in cui tali cure non sono ancora disponibili. Il centro di Mirabella Eclano potrà contare sulle conoscenze e il pieno supporto non solo di UPMC San Pietro FBF ma anche di UPMC Hillman Cancer Center di Pittsburgh”. UPMC organizza e promuove il 7° Simposio Annuale di Radioterapia, dal titolo “Interazione tra nuove terapie sistemiche e trattamenti radioterapici stereotassici”, che si terrà il 13 e 14 dicembre presso la Residenza di Ripetta a Roma. Il Simposio, gratuito e valido per l’acquisizione di 11 crediti ECM, nasce con l’intenzione di confrontare le diverse realtà presenti nel nostro territorio, evidenziando le eventuali linee di convergenza sugli approcci terapeutici nelle patologie oncologiche oggetto della discussione

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *