Francesco Sirano, direttore scavi di Ercolano: “E’ l’unico sito al mondo che abbia conservato una biblioteca con 1800 rotoli di valenza straodinaria”

In diretta a ‘Barba&Capelli’, trasmissione di Corrado Gabriele in onda su Radio CRC, è intervenuto Francesco Sirano, direttore degli scavi di Ercolano: “Ercolano è l’unico sito del mondo romano che abbia conservato, per intero, il fronte a mare e che conserva le case alte fino  altre piani ed il legno nel materiale architettonico. Ci ha restituito l’unica biblioteca in cui abbiamo ritrovato 1800 rotoli di una valenza straordinaria. In  questi giorni, i nostri ospiti, potranno visitare la Casa del Bicentenario, riaperta dopo più di 30 anni. In Danimarca c’è un museo dedicato all’arte e all’archeologia che ha dedicato una mostra a Plinio il Vecchio, al suo lavoro di precauzione e quindi dell’eruzione del Vesuvio. Dobbiamo immaginare questa rete di musei come veri propri momenti i esperanto. Questi musei diventano luoghi condivisi e di connessione. Tutti insieme abbiamo costruito un’esperienza di conoscenza. C’è una fame di conoscenza e di cultura in questi luoghi che è sorprendente. Abbiamo creato un nuovo linguaggio”.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *