Napoli, ha imboccato l’autostrada contromano per sfuggire ai controlli della polizia, scatta l’inseguimento. Il conducente ha abbandonato la vettura facendo perdere le proprie tracce, nell’auto rinvenuta marijuana e altro materiale

Imbocca l’autostrada contromano per sfuggire ad un controllo della Polizia Stradale. È accaduto sabato scorso sull’Autostrada Napoli – Salerno. Il conducente, alla guida di una Fiat Panda, alla vista della pattuglia ha invertito il senso di marcia imboccando, all’altezza di Castellammare, l’autostrada contromano. L’inseguimento è durato per alcuni chilometri, fino a Terzigno, dove l’uomo ha abbandonato l’auto facendo perdere le proprie tracce. All’interno della vettura è stata rinvenuta una notevole quantità di sostanza stupefacente del tipo marijuana, confezionata in numerosi involucri per un peso totale di 28 kg, insieme ad altro materiale utile per la coltivazione, raccolta, e confezionamento per la vendita sul mercato locale. Allo stato, sono in corso serrate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica per individuare l’organizzazione che gestisce la coltivazione, la produzione e la vendita sul mercato della sostanza stupefacente sequestrata.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *