Trovato morto a New York lo chef Zamperoni, di lui non si avevano notizie da sabato scorso

È morto lo chef italiano di Cipriani a New York. Andrea Zamperoni, 33 anni, era scomparso da sabato. Il corpo è stato trovato nell’ostello Kamway Lodge, a Elmhurst, un quartiere nel distretto del Queens a New York. «Siamo addolorati di essere venuti a sapere che Andrea Zamperoni, amato membro del team Cipriani per molti anni, è stato trovato morto» afferma Cipriani Dolci in una nota. «Abbiamo fiducia nel fatto che la polizia di New York farà tutto il possibile per indagare e fare chiarezza su questa tragica situazione». Sul corpo di Zamperoni sarà eseguita un’autopsia per determinare la cause della morte, che appare sospetta. Lo affermano alcune fonti della polizia di New York ai media americani. Alcuni turisti che alloggiavano nell’ostello hanno parlato di una lite al primo piano. L’ostello, situato a pochi isolati dall’abitazione di Zamperoni, è noto per droga e prostituzione.

 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *