Arrestato dai carabinieri a Somma Vesuviana (Napoli) un 46enne incensurato, aveva un revolver in casa nascosto in un cassetto

I carabinieri della stazione di Somma Vesuviana hanno tratto in arresto A.M., un 46enne incensurato del luogo, per detenzione di arma clandestina. Durante una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di un revolver con matricola abrasa e 100 cartucce: lo teneva nascosto in un cassetto del comò sotto le lenzuola, il 46enne adesso è in carcere.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *