San Vitaliano (Napoli), il titolare di un’officina è stato denunciato dai carabinieri per scarico di acque reflue nella rete fognaria, sequestrata l’attività

I Carabinieri della Stazione di San Vitaliano e della Stazione Forestale di Marigliano hanno denunciato in stato di libertà un meccanico 48enne del luogo. Nel corso di controlli i carabinieri hanno constatato che l’autofficina gestita dal predetto in piazza Leonardo da Vinci operava senza le previste autorizzazioni per lo scarico delle acque reflue nella rete fognaria. L’area è stata sottoposta a sequestro. Comminate sanzioni amministrative per 5.000 euro.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *