Paura a San Bartolomeo in Galdo (Benevento), tre malviventi hanno fatto esplodere il bancomat di un istituto di credito, sul posto i carabinieri che hanno recuperato parte del bottino

Esplosione nella notte a San Bartolomeo in Galdo. Intorno alle 3,30 tre individui hanno collocato e fatto scoppiare una carica vicino al bancomat della Banca Popolare di Novara, in via IV Novembre. I ladri sono riusciti a portare via solo una parte del denaro in esso contenuto. L’allarme dell’istituto di credito ha, infatti, fatto intervenire subito i carabinieri della locale compagnia che hanno recuperato la somma di 54mila euro. Il bottino asportato dai malviventi, invece, è ancora in via di quantificazione. Dalle telecamere di sorveglianza i militari hanno potuto constatare che erano tre gli autori del colpo che successivamente sono fuggiti a bordo un’Alfa Romeo Giulietta rubata in provincia di Foggia e lì di nuovo ritrovata abbandonata. Sono in corso le indagini del nucleo operativo e della squadra rilievi della compagnia di San Bartolomeo in Galdo.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *