Austria, è rottura tra il cancelliere Kurz e il suo vice

Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ha escluso ogni ulteriore collaborazione con il vice cancelliere Heinz-Christian Strache, dopo che questi è apparso in un video in cui appare promettere ricchi contratti ad oligarchi russi in cambio di donazioni per il suo partito. E’ quanto ha appreso l’agenzia stampa Dpa. Non è chiaro se ciò significhi la rottura della coalizione di governo fra il partito popolare di Kurz e il partito populista di estrema destra Fpoe o soltanto le dimissioni di Strache da vice cancelliere.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *