L’ultimo bollettino dei medici: la piccola Noemi respira da sola, le condizioni della bambina stanno lentamente migliorando. Centinaia alla veglia di preghiera davanti al Santobono

Un altro segnale timido di miglioramento della salute della bimba di 4 anni ferita in un raid a piazza Nazionale. “Da questa mattinata la piccola N. S. e’ stata portata a uno stato di sedazione non profonda e attualmente evidenzia una valida respirazione spontanea, supportata da ossigeno ad alti flussi, senza necessita’ di ventilazione meccanica”, recita il bollettino dell’ospedale pediatrico Santobono. “Nella giornata di ieri la bambina e’ stata sottoposta a broncoscopia sia a destra che a sinistra, cosi’ da permettere di liberare i bronchi da muchi e coaguli – ricordano i medici – la prognosi permane riservata. Il prossimo bollettino sara’ diramato tra 24 ore”. Intanto sono sempre tantissimi sui cancelli del nosocomio i messaggi, i giocattoli e i disegni; vi è anche un kimono lasciato da Marco Maddaloni, judoka del Rione Scampia, con la scritta ‘Noemi, Napoli non è questa, ti aspettiamo a Scampia, Marco Maddalonì.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *