Nuove speranze per Noemi, le sue condizioni stanno leggermente migliorando e i medici hanno ridotto la ventilazione artificiale

Gli ultimi bollettini medici diramati dal Santobono fanno ben sperare, le condizioni della piccola Noemi ferita gravemente nella sparatoria in piazza Nazionale stanno migliorando. «Lieve graduale miglioramento della funzione respiratoria», lo rende noto l’ospedale Santobono dopo i nuovi esami cui è stata sottoposta la bimba ferita gravemente nella sparatoria di venerdì. «Il nuovo quadro clinico – si legge nel bollettino medico – ha reso possibile la riduzione dell’apporto di ossigeno mediante ventilazione. Continua la sedazione profonda e il monitoraggio continuo di tutti i parametri. La prognosi permane riservata». All’esterno dell’ospedale sempre più numerosi i messaggi di solidarietà e gli auguri alla piccola.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *