Pusher arrestato dai carabinieri a Marcianise (Caserta), sequestrate dosi di cocaina e hashish, i militari hanno scoperto anche telecamere di videosorveglianza tra i vasi sul balcone dell’abitazione

I carabinieri di Marcianise hanno arrestato un 31enne per spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo è stato bloccato nel corso di un blitz nella sua abitazione dove i militari hanno sequestrato 600 grammi di cocaina e 60 grammi di hashish due bilancini di precisione utilizzati per confezionamento delle dosi. Inoltre  gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto tre schermi collegati a sofisticate telecamere occultate tra alcuni vasi sul balcone dell’appartamento, utilizzate per monitorare la strada e l’arrivo delle forze dell’ordine. Il 31enne è stato associato al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Condividi:
  • 9
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *