Il 10 aprile del 1912 il transatlantico più grande e lussuoso del mondo salpava per il suo viaggio inaugurale. 4 giorni dopo ci fu il drammatico naufragio che ha ispirato il film

Esattamente 107 anni fa, il 10 aprile del 1912, il RMS Titanic fu un transatlantico britannico della classe Olympic, salpava da Southampton per il suo atteso viaggio inaugurale verso gli Stati Uniti. Si tratta del transatlantico diventato famoso per la collisione con un iceberg nella notte tra il 14 e il 15 aprile 1912 e il conseguente drammatico naufragio avvenuto nelle prime ore del 15 aprile 1912.

Secondo di un trio di transatlantici, il Titanic, assieme ai suoi due gemelli Olympic e Britannic, era stato progettato per offrire un collegamento settimanale di linea con l’America e garantire il dominio delle rotte oceaniche alla White Star Line. Costruito presso i cantieri Harland and Wolff di Belfast, il Titanic rappresentava la massima espressione della tecnologia navale del tempo ed era il più grande e lussuoso transatlantico del mondo.

Durante il suo viaggio inaugurale (nella foto il momento della partenza da Southampton verso New York, via Cherbourg e Queenstown), entrò in collisione con un iceberg alle 23:40 (ora della nave) di domenica 14 aprile 1912. L’impatto con l’iceberg provocò l’apertura di alcune falle sotto la linea di galleggiamento, allagando i primi 5 compartimenti stagni del transatlantico, che 2 ore e 40 minuti più tardi si inabissò (alle 2:20 del 15 aprile), spezzandosi in due tronconi. Nel naufragio persero la vita tra 1 490 e 1 523 passeggeri imbarcati, compresi i 900 uomini dell’equipaggio; solo 706 persone riuscirono a salvarsi (alcune delle quali morirono subito dopo essere state portate a bordo del Carpathia), 6 delle quali salvate fra la gente finita in acqua. 

IL FILM : l’evento suscitò un’enorme impressione sull’opinione pubblica e portò alla convocazione della prima conferenza sulla sicurezza della vita umana in mare portando ad adottare delle regole più ferree riguardo le dotazioni di sicurezza delle navi. Il naufragio ha ispirato la realizzazione di un film nel 1997 co-montato, co-prodotto, scritto e diretto da James Cameron. La pellicola è un colossal storico e drammatico interpretato da Leonardo DiCaprio e Kate Winslet nei ruoli di Jack e Rose, due membri di differenti classi sociali che s’innamorano durante il tragico viaggio inaugurale del RMS Titanic. È al 2019 il secondo film con maggiori incassi nella storia del cinema dopo Avatar del 2009 (sempre diretto da Cameron). Detiene il record di vittorie ai Premi Oscar (11, nel 1998), insieme a Ben-Hur e Il Signore degli Anelli – Il ritorno del re, nonché quello di candidature (14), insieme a Eva contro Eva e La La Land.

 

Condividi:
  • 394
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *