Indagini della polizia a Napoli su due episodi in cui sono rimasti feriti due fratelli originari dei Quartieri Spagnoli

Due fratelli feriti in due tentativi di rapina a Napoli. Una coincidenza che pero’ presenta dei lati oscuri per la polizia che indaga su quanto accaduto a Salvatore Fiorillo e il fratello maggiore Vincenzo. Il primo, 36 anni, precedenti numerosi ma nessuna affiliazione nota gli inquirenti, e’ arrivato alle 14 di ieri all’ospedale Pellegrini nel centro della citta’ ferito alla regione lombare ed e’ stato ricoverato anche se ha una prognosi di sette giorni. Alla polizia ha riferito di essere stato avvicinato in via Francesco Girardi da rapinatori che gli hanno sparato a una sua reazione. Alle 20, poi, all’ospedale Loreto Mare e’ arrivato Vincenzo, 38 anni, gia’ noto alle forze dell’ordine, con una ferita a un piede per la quale e’ ricoverato con una prognosi 21 giorni. Anche lui ha riferito agli agenti di essere stato vittima di un tentativo di rapina avvenuto un’ora prima del suo ricovero in via sedile di Porto. I due sono originari dei Quartieri Spagnoli anche se ora non vivono li’.

Condividi:
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *