Salerno, tentano di far entrare droga nel carcere di Fuorni con un drone piano saltato grazie all’intervento della polizia penitenziaria

Hanno tentato di far arrivare droga nel carcere di Fuorni utilizzando un drone ma il rumore ha insospettito gli agenti di Polizia Penitenziaria ed il piano è saltato. A darne notizia Il sito Ottopagine ed il quotidiano Le Cronache oggi in edicola. Il tipico rumore dell’apparecchiatura non è rimasto indifferente ai poliziotti di turno. Infatti, in un cortile, è stato rinvenuto un altro pacchetto di sigarette cellophanato contenente 100 grammi di sostanza stupefacente. Infine, ieri mattina tre detenuti sono stati costretti a fare ricorso alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale Ruggi di Salerno per farsi medicare le ferite riportate a seguito di un litigio convenuto con altri detenuti.

Condividi:
  • 2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *