Spacciava hashish in Piazza Risorgimento a Benevento, giovane pusher arrestato dalla polizia

Aveva ceduto dell’hashish a due giovani, di cui uno minorenne, il pusher arrestato ieri sera dagli uomini della Squadra Mobile di Benevento a Piazza Risorgimento. I poliziotti, che nel corso di un servizio di osservazione, avevano assistito a due diverse cessioni della sostanza, nei confronti di altrettanti acquirenti, hanno deciso di entrare in azione. Così hanno proceduto a bloccare il giovane mentre si stava allontanando a bordo del suo veicolo e lo hanno condotto in ufficio, dove è scattata la perquisizione. Indosso al pusher sono stati trovati più di venti grammi di stupefacente, oltre agli altri sei già recuperati attraverso il controllo sugli assuntori. Nell’abitazione del giovane è stata poi trovata una borsa porta pc con un coltello da cucina recante tracce di sostanza ed usato per tagliarla. Per il ventunenne insospettabile pusher, sono così scattate le manette, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio ed è finito ai domiciliari. 

Condividi:
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *