Sull’isola di Procida (Napoli) un uomo abusava da mesi della figlia 14enne della compagna. Arrestato dai carabinieri

Ha abusato per mesi della figlia 14enne della propria compagna tra le mura domestiche della casa di Procida. Violenze proseguite fino a novembre dello scorso anno, quando la ragazza, con l’aiuto degli assistenti sociali, ha trovato il coraggio di rivolgersi ai carabinieri. Ieri i militari della Stazione di Procida, hanno arrestato l’uomo con l’accusa di violenza sessuale aggravata e continuata, eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare del Gip del Tribunale di Napoli. Le indagini sono state coordinate dalla IV Sezione della Procura di Napoli. 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *