1
OGGI: 18/10/2018 14:32:26 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
Alluvione a Cagliari, la donna scomparsa tra Assemini e Cortexandra trovata morta dai soccorritori, cinque le persone tratte in salvo



11/10/2018 - Il cagliaritano è devastato dal maltempo che ha fatto una vittima. E' stato ritrovato dalle squadre a terra di carabinieri, vigili del fuoco e Protezione civile il cadavere di Tamara Maccario, la donna di 45 anni di Assemini scomparsa durante la notte in località Sa Tria, tra Assemini e Cortexandra (Ca). Il corpo era circa 400 metri a valle rispetto al punto in cui intorno alle 2.20 di questa notte l'auto sulla quale la donna viaggiava con il marito 48enne e tre figlie, una Peugeot Tepee, è stata travolta da un'ondata di piena. Il marito è stato salvato dall'elicottero dell'80° Centro Csar dell'Aeronautica Militare decollato da Decimomannu, mentre le tre ragazze da squadre dei vigili del fuoco e dei carabinieri. Intanto, la Protezione civile regionale ha evacuato 49 persone ad Uta, sempre nel cagliaritano, sei delle quali accolte nelle strutture comunali.

Alcune strade chiuse a causa del fortissimo maltempo che ha colpito ieri sera la Sardegna con allagamenti e smottamenti. Anas comunica di aver chiuso al traffico, in entrambe le direzioni, un tratto della strada statale 125 Var Orientale Sarda (Nuova Ssv 125 - ex. Nsa 232), dal km. 42+100 al km. 44+420 a causa di una frana all’ingresso sud galleria Arexini. Chiusi anche tratti della ss195 Sulcitana (km. 8+9, km. 9+3 e km. 10+1) con chiusura del Ponte della Scafa (per arrivare a Cagliari si deve percorrere la Ss 195 in direzione Teulada, Giba, Ss 293 verso Siliqua ed entrare sulla Ss 130). Chiuso un tratto della ss 395 di Elmas (dal km. 0 al km. 0+6) a causa dell’allagamento del sottopasso che dalla ss 391 porta alla Metro allagato.

Prosegue quindi l’allerta rossa per rischio idrogeologico nella Sardegna Meridionale e Centro Orientale con precipitazioni intense per l’intera nottata. L’allerta resta valida fino a mezzanotte di oggi. Il Centro decentrato della Protezione civile spiega che nelle ultime ore le piogge sono diminuite di intensità ma "continuano le criticità idrogeologiche ed idrauliche nel Campidano e nel Sarrabus (allagamenti e smottamenti). Nella Sardegna sud-orientale, si registrano problemi nel Comune di San Vito che risulta in parte allagato per l'esondazione del Rio Flumini Uri".

"Il Flumendosa – spiega il bollettino - è in calo, il ponte di ferro tra i Comuni di Villaputzu e Muravera è ancora chiuso. In agro di Uta, il livello della diga del Cixerri è sceso alla quota di 38,46 metri ed è sempre attiva la fase di pre-allerta per il rischio idraulico a valle con rilasci di 20 metri cubi al secondo. La strada 5.5. 195 è chiusa al traffico. La nuova 5.5. 125 è interessata da allagamenti e smottamenti all'altezza di Costa Rei. Sulla base della valutazione meteorologica si prevede una permanenza delle condizioni registrate nelle ultime tre ore".

Il bollettino di monitoraggio delle 6,24 di stamani sulla base delle analisi dei dati pluviometrici e idrometrici della rete fiduciaria della Protezione civile spiega che "nelle ultime tre ore, i fenomeni hanno interessato anche la Sardegna centrale e le stazioni che hanno fatto registrare i cumulati maggiori sono: Orosei (30,2 mm), Is Baroccus (Isili) (29,4 mm), Sa Scova (28,6 mm), Laconi (25,2 mm) e Sanluri Onc (21,4 mm). Tutte le altre stazioni hanno fatto registrare cumulati inferiori ai 20 mm".

Per quanto riguarda i livelli idrometrici, si segnala il superamento del livello 51 dell'idrometro di Fluminimannu a Decimomannu. Il livello idrometrico del Flumini Uri a San Vito è in calo e risulta ancora superiore alla soglia 51. In aumento i livelli dell'idrometro di Las Plassas, della diga Flumineddu di Seui, del rio Foddeddu a Tortolì e del Pramaera a Lotzorai. Per quanto riguarda la Valutazione meteorologica delle 5.30 di stamani "persiste la configurazione barica sul Mediterraneo occidentale e determina, sulla Sardegna, flussi umidi e instabili da sud o sud-est nei bassi strati atmosferici e da sud-ovest in quelli medi e alti, in corrispondenza di un fronte caldo".

"Il satellite mostra nubi convettive isolate, associate a fulminazioni, sulla Sardegna centrale, sul Basso Campidano e sull'Oristanese, nonché sul Tirreno ad est delle coste ogliastrine - conclude - Nelle ultime tre ore le precipitazioni, pur a carattere temporalesco, si sono mantenute con intensità orarie deboli o moderate. Anche l'estensione spaziale e la frequenza delle fulminazioni è stata di gran lunga inferiore a quelle precedenti la mezzanotte. Nelle prossime tre ore non si prevedono significative variazioni dei fenomeni". (Rassegna stampa - Adnkronos)

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE





Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

18/10/2018 - Caserta: dipendente del Ministero della Difesa finisce in carcere. In cambio di soldi favoriva ex volontari dell'Esercito nei concorsi in Polizia

18/10/2018 - Napoli: stava tentando di rubare uno scooter 31enne cittadino albanese arrestato dalla polizia

18/10/2018 - I Carabinieri di Torre Annunziata (Napoli) hanno disarticolato una banda di ladri in abitazione composta da italiani e rumeni. Scoperti e perseguiti i furti di tutta l’estate

18/10/2018 - Napoli, carenza di posti letto nei nosocomi della città, anche all'Ospedale del Mare le prime barelle nei corridoi

18/10/2018 - Scoppia pneumatico del tir in faccia, camionista rischia di perdere l’occhio, è accaduto sull'Autostrada del Mediterraneo all'uscita di Campagna (Salerno)

18/10/2018 - Arrestato il rapinatore di supermercati a Torino, l'uomo ha compiuto una decina di colpi nella zona Nord della città, con il casco in testa

18/10/2018 - Pozzuoli (Napoli): un uomo di 46 anni uccide un colombo con una fucilata tra Licola e Varcaturo: denunciato e fucile sequestrato

18/10/2018 - Baby gang a Torre del Greco (Napoli) vandalizza auto a due passi da un istituto scolastico. Una delle vittime: "Vetture devastate per divertimento"

18/10/2018 - Scoperte e sequestrate dai carabinieri di Agrigento trenta tonnellate di marijuana, trovata una piantagione da 15 milioni di euro, tre arresti

18/10/2018 - Incendio nello storico panificio di Portofino, il rogo sarebbe accidentale. Indagini dei carabinieri

18/10/2018 - Biella, uccide un pensionato a sprangate, il killer è il vicino di casa che l'aveva sorpreso a rubare

18/10/2018 - Maltempo in Sardegna, resta massima l'allerta, scuole e uffici chiusi a Cagliari, un tratto della Statale 554 bloccato

18/10/2018 - Napoli, allarme bomba in via Stadera per un trolley sospetto abbandonato in strada, evacuato in via precauzionale anche un asilo nido. Sul posto gli artificieri che lo hanno fatto brillare

18/10/2018 - Agenti della Squadra mobile di Napoli scoprono e sequestrano al Rione Traiano un fucile a pompa e bombe a mano. Il materiale sarebbe stato a disposizione delle organizzazioni criminali della zona

18/10/2018 - Ischia: arrestato dalla polizia uno spacciatore sorpreso mentre cedeva la droga a due minorenni

18/10/2018 - Catania, anziano contromano in tangenziale di notte, una pattuglia della Polstrada riesce a fermare la vettura

18/10/2018 - Arrestato dalla Guardia di finanza un imprenditore ritenuto affiliato al clan dei Casalesi, sequestrate due società per un valore di oltre 4 milioni di euro

18/10/2018 - Sant’Antonio Abate (Napoli), tentano di truffare un pensionato con la truffa dello specchietto, in tre arrestati dai carabinieri

18/10/2018 - La Procura ammette un nuovo errore nelle indagini sul caso Weinstein

18/10/2018 - Bomba carta davanti all'agenzia immobiliare di S. Sebastiano al Vesuvio (Napoli), distrutte vetrine e serranda. Il titolare ha dichiarato di non aver ricevuto richieste di estorsione

18/10/2018 - Trasporto aereo, l'Antitrust avvia un nuovo procedimento su Ryanair e Wizzair

18/10/2018 - Garza dimenticata nell'addome di una 67enne poi deceduta all'ospedale di Castellammare (Napoli), indagati 17 sanitari di tre ospedali dopo la denuncia dei familiari

18/10/2018 - Ancora dubbi sulla morte dell'assicuratore di 66 anni investito e ucciso da un treno in corsa nel casertano sulla linea Napoli-Roma. Si visionano i filmati della videosorveglianza, la pista più accreditata è il suicidio

18/10/2018 - Tedesco colpito da mandato d'arresto europeo per truffa fermato nel comasco, era in un campeggio con il cane

18/10/2018 - Molesta l'ex compagna, divieto di avvicinamento dopo la denuncia della donna

18/10/2018 - La polizia ha liberato i binari della Stazione Centrale di Napoli dopo la protesta dei familiari dei tre napoletani scomparsi in Messico. I parenti si sentono abbandonati dallo Stato, da nove mesi non hanno notizie dei loro congiunti

18/10/2018 - Si infittisce il giallo della scomparsa del giornalista saudita Khashoggi
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

ERUZIONE, TERREMOTO E TSUNAMI IN CAMPANIA

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633