1
OGGI: 20/10/2018 19:53:13 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
Sono stazionarie le condizioni della bimba di 6 anni lanciata dal padre dal balcone di casa, l'uomo dopo l'ennesima lite con la ex moglie ha ferito anche il figlio 14enne



08/10/2018 - Restano stazionarie nella loro gravita' le condizioni della bambina di sei anni che ieri pomeriggio a Taranto, nel rione Paolo VI, e' stata lanciata dal padre dal balcone della propria abitazione al terzo piano. La piccola continua ad essere ricoverata nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Taranto, Santissima Annunziata. Lo precisano fonti dell'Asl di Taranto. L'uomo, un 49enne di Taranto, separato dalla moglie, ed a cui era stata tolta la potesta' genitoriale, ieri, in evidente stato di alterazione, probabilmente dovuto al consumo di alcolici, si e' reso protagonista di un doppio gesto di violenza nei confronti dei propri figli, il grande di 14 anni, ferito con un coltello, e la piu' piccola di 6. E' stato arrestato e' trasferito in carcere.

Risponde di tentato omicidio. Secondo la ricostruzione fatta dai Carabinieri di Taranto, che sono giunti sul posto ed hanno effettuato le indagini, l'uomo, gia' nella tarda mattinata di ieri, nell'abitazione dove risiede, aveva aggredito il figlio 14enne colpendolo con un coltello da cucina lungo circa 15 centimetri, provocandogli una ferita lacerocontusa che, fortunatamente, non ha sortito gravi conseguenze al ragazzo. La prognosi e' infatti di 15 giorni. A tal proposito i Carabinieri sono stati allertati dai medici dell'ospedale "Moscati" dove il ragazzo si e' presentato, con lo zio, per essere medicato. Successivamente, all'ora di pranzo, l'uomo, sempre nella casa di viale XXV Aprile nel quartiere Paolo VI, dove si trovavano alcuni parenti, ha prelevato improvvisamente dal divano la figlia di sei anni, scaraventandola in strada dal balcone dell'abitazione.

L'uomo non e' fuggito ma si e' barricato in casa, dove sono subito arrivati i carabinieri, che prima hanno sfondato la porta dell'alloggio, dopodiche' hanno bloccato e immobilizzato l'uomo. Usato dai militari anche uno spray al peperoncino affinche' venisse messo nelle condizioni di non nuocere. Nel blitz in casa,e' stato trovato e sequestrato anche il coltello usato per ferire il 14enne. Una volta bloccato, l'uomo e' stato portato in caserma a bordo di un'auto dell'Arma. I carabinieri si sono dovuti anche fare largo tra la folla che, nel frattempo, si era radunata sotto l'abitazione e voleva linciare il 49enne. Secondo i militari, il movente dell'insano gesto sarebbe da ricondurre a reiterati litigi tra l'uomo e la ex compagna, gia' convivente e madre dei due minori, litigi dovuti alla recente separazione tra i due. L'uomo pare che si sia reso protagonista di altri episodi di violenza verso la donna. In quanto alla bambina di 6 anni, e' giunta, ricostruisce l'Asl di Taranto, "in condizioni gravissime di instabilita' emodinamica e respiratoria" ed "e' stata immediatamente assistita dal Trauma Team Ospedaliero (rianimatore, chirurgo d'urgenza toraco-addominale, radiologo, medico di medicina d'urgenza)".

Successivamente, "e' stata sottoposta ad intervento chirurgico di salvataggio di laparotomia abbreviata secondo i criteri della damage control surgery". La Tac effettuata ieri sera tardi ha evidenziato un lieve peggioramento dell condizioni della bambina che restano allo stato stazionarie nella gravita'. Il caso della piccola e' seguito con la massima attenzione dal dg dell'Asl, Stefano Rossi, dalla direzione medica, e dal personale medico e infermieristico dei reparti del Santissima Annunziata intereressati. Sull'intera vicenda le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Filomena Di Tursi. (Rassegna stampa - Agi)

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



I NOSTRI CANALI SU YOUTUBE







Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

20/10/2018 - Una dottoressa che prestava servizio all'ospedale San Paolo di Napoli è morta per tubercolosi. L'Asl: "Istituita commissione di indagine e scattate subito le misure necessarie"

19/10/2018 - Incendio al sito di stoccaggio a Caivano (Napoli), indagato dalla procura di Napoli Nord il proprietario del sito di stoccaggio, con lui altre persone, l'accusa è di incendio colposo

19/10/2018 - Sgominata banda dedita ai furti di auto, ai cavalli di ritorno e alla ricettazione: 11 persone arrestate tra Napoli e provincia. L'indagine condotta dai carabinieri di Poggioreale. Accertati 80 episodi

19/10/2018 - Sgominato dai carabinieri un traffico di droga tra Sardegna e Campania. Sei persone arrestate e 16 indagate. In manette anche un uomo del clan Mazzarella. Lo stupefacente arrivava da Napoli per posta

19/10/2018 - Sette veicoli coinvolti in un grave incidente mortale sulla A2 tra Battipaglia e Montecorvino Pugliano, morto un 62enne

19/10/2018 - Omicidio,violenza privata e truffa in una clinica privata di Eboli (Salerno), undici persone indagate tra medici e infermieri

19/10/2018 - Operazione antidroga della polizia di Cosenza, eseguiti 7 arresti, 3 in carcere e quattro ai domiciliari

19/10/2018 - Nubifragio nel Catanese, strade chiuse e danni ad auto e allagamenti

19/10/2018 - Arrestato dai carabinieri il mandante dell'omicidio di Matilde Sorrentino avvenuto 14 anni fa a Torre Annunziata (Napoli), la donna aveva denunciato un giro di pedofilia, in cui era caduto anche il figlio

19/10/2018 - Trovato il cadavere di un ventiseienne crivellato di colpi nella zona Nord di Aversa (Caserta), il corpo era in auto sul sediolino del guidatore. Indagano i carabinieri

19/10/2018 - METEO: weekend in prevalenza stabile e con temperature alte rispetto al periodo, ma tra domenica sera e lunedì arriva un impulso freddo con locali rovesci e netto calo termico

19/10/2018 - Operazione 'Ragnatela' della Gdf a Bari, cinque arresti per usura, in manette anche un noto pregiudicato

19/10/2018 - Violentò un minore, meccanico arrestato dai carabinieri, l'uomo catturato dopo la condanna definitiva

19/10/2018 - Operaio travolto e ucciso a Milano, stava posizionando un cantiere per la manutenzione

19/10/2018 - Scomparsa del giornalista Khashoggi, gli Emirati arabi contro i tentativi di destabilizzazione di Riad

19/10/2018 - Matera, vietato l'uso di acqua potabile a causa del superamento dei parametri dei batteri coliformi, chiuse anche le scuole

19/10/2018 - Catturato dalla polizia di Caserta a Ceccano (Frosinone) latitante del clan dei Casalesi ricercato per estorsione

19/10/2018 - Nuovi tentativi di truffa on line denunciati dall'Inps

19/10/2018 - Gb, liberato dopo due anni il predicatore pro Isis, Anjem Choudary

19/10/2018 - Capua (Caserta), sorpreso dai carabinieri forestali a bruciare illecitamente rifiuti, 49enne denunciato in stato di libertà

19/10/2018 - Controlli della polizia ad agenzie di scommesse a Torre del Greco (Napoli)

19/10/2018 - Napoli, giovane gambiano arrestato dalla polizia per taccheggio

19/10/2018 - Picchiata dal marito tenta il suicidio, è in coma. La donna aveva ottenuto allontanamento del coniuge

19/10/2018 - Salvato dai militari della Guardia di finanza in mare un pescatore di frodo colto da malore. L'uomo è stato soccorso e trasportato in ospedale

19/10/2018 - Giugliano (Napoli),tenta di rubare un'auto, i passanti lo fermano e lo aggrediscono, intervenuti i carabinieri che lo hanno denunciato

19/10/2018 - Due morti e due poliziotti feriti durante una sparatoria in Germania

19/10/2018 - Bonus energia, ecco tutti gli sconti

19/10/2018 - Aveva un arsenale in casa, arrestato un 46enne. Trovati e sequestrati dai carabinieri fucile, pistole e munizioni

19/10/2018 - Napoli, parcheggiatore abusivo arrestato dalla polizia nel quartiere Chiaia
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

ERUZIONE, TERREMOTO E TSUNAMI IN CAMPANIA

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633