1
OGGI: 17/10/2018 21:15:23 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
Violò il sito della Nasa, indagato hacker italiano, il giovane 25enne disoccupato è autore di intrusioni anche in 60 pagine istituzionali



08/10/2018 - E' stato individuato l'autore di quasi 70 attacchi e violazioni a siti istituzionali italiani e stranieri, compreso quello dell'agenzia spaziale americana, la Nasa: si tratta di un 25enne di Salo', nel bresciano, che ha gia' ammesso le sue responsabilita'. Nei suoi confronti gli investigatori della Polizia Postale e delle Comunicazioni hanno eseguito una perquisizione informatica disposta dalla Procura della Repubblica di Brescia. L'uomo e' ritenuto responsabile della violazione di sessanta siti istituzionali di enti territoriali, (fra cui quelli della Polizia Penitenziaria, di alcune provincie della Toscana e della RAI), nonche' di otto domini collegati alla Nasa, la cui home page fu sostituita mediante la tecnica del defacement nel 2013. Fatale e' stata la rivendicazione delle proprie gesta sui principali social network quale appartenente alla c.d. crew "Master Italian Hackers Team", comunita' gia' nota per aver perpetrato numerosi attacchi a vari siti internet istituzionali. Ma e' solo dopo aver violato i sistemi di sicurezza dei domini collegati alla Nasa che la notorieta' della crew raggiungeva popolarita' internazionale, tanto da attrarre sui propri componenti l'attenzione degli uomini del Cnaipic (Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche), organo del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, i quali avevano avviato un'indagine finalizzata all'individuazione dell'autore della rivendicazione.

Le indagini della Polizia Postale sono sfociate in una perquisizione che ha portato al sequestro di dispositivi informatici il cui contenuto ha permesso di acquisire importanti elementi. Incalzato dagli inquirenti e dall'evidenza degli elementi acquisiti, il giovane ha ammesso le proprie responsabilita' di fronte agli investigatori della Postale. L'indagine, diretta dalla Procura della Repubblica di Brescia, grazie al coordinamento del Servizio polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma, ha permesso agli investigatori della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Milano, di individuare l'autore dell'attacco nei confronti della Nasa ed all'acquisizione di ulteriori elementi tali da potergli attribuire la violazione di almeno altri 60 siti istituzionali del Paese. Alle contestazioni mossegli, Z.R. non poteva far altro che ammettere le proprie responsabilita'. Le indagini, condotte dal Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Lombardia, scaturivano dal monitoraggio del web con cui il Cnaipic del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, individuava il citato collettivo, che aveva raggiunto popolarita' internazionale proprio con la rivendicazione delle intrusioni nei sistemi di sicurezza dei siti violati, la cui home page fu sostituita mediante la tecnica del "defacement". E' un disoccupato di venticinque anni (Z.R.), abitante a Salo', l'uomo che, nell'anno 2013, ha violato ben otto domini della Nasa. (Rassegna stampa - Agi)

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE





Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

17/10/2018 - Patente A, cambia l'esame di guida, ecco il decreto del Ministero dei Trasporti

17/10/2018 - Monte di Procida (Napoli), non si fermano ad un posto di blocco dei carabinieri, inseguiti e arrestati. Nell'auto rinvenuti attrezzi da scasso e due ciondoli d'oro

17/10/2018 - Uomo travolto e ucciso da un treno fra S. Marcellino e Aversa (Caserta), circolazione bloccata, sul posto la polizia ferroviaria che sta ricostruendo la dinamica dell'incidente

17/10/2018 - La prigione militare di Guantanamo rimarrà aperta per altri 25 anni

17/10/2018 - Scovati da un team di ricercatori Usa 102 geni associati all'autismo

17/10/2018 - Il giornalista Khashoggi sarebbe stato decapitato e smembrato. Ci sarebbero delle registrazioni audio anche con minacce al console

17/10/2018 - Una persona arrestata per la strage di San Marco in Lamis in cui furono uccisi un boss, suo cognato e due contadini innocenti

17/10/2018 - Bloccato dalle Fiamme Gialle un tir di giubbotti falsi di note marche proveniente dall'Ungheria e diretto a Napoli, l'intero carico è stato sequestrato e denunciato l'autista

17/10/2018 - Fermati dalla polizia a Napoli tre malviventi armati autori di un raid a colpi d'arma da fuoco al Rione Luzzatti. Sequestrate armi e due ordigni

17/10/2018 - Colpi di pistola contro la vetrina di una pasticceria a Qualiano (Napoli), indagano i carabinieri

17/10/2018 - Contrabbando: sequestrati distributori benzina a Foggia, due persone arrestate

17/10/2018 - Napoli, 118 al centro delle polemiche: uomo ferito in strada ha dovuto attendere un'ora per l'arrivo dell'ambulanza. L'ex consigliere Ronghi presente sul posto attacca la Regione: "Un'indecenza"

17/10/2018 - Camorra: la Dia di Napoli ha confiscato beni per oltre 16 milioni di euro all'imprenditore Bruno Potenza. L'indagine ha fatto emergere un ingente patrimonio accumulato, sproporzionato rispetto alle reali capacità finanziarie della famiglia

17/10/2018 - Aggredito e ferito da due giovanissimi il custode dell'Istituto tecnico industriale 'Enrico Medi' in via Buongiovanni a San Giorgio a Cremano (Napoli), indaga la polizia

17/10/2018 - L'alcol uccide più del fumo e della droga

17/10/2018 - Paura a Matinella di Albanella (Salerno): un uomo di nazionalità marocchina devasta un bar e aggredisce passanti. Fermato dai carabinieri

17/10/2018 - Esplode una bombola di gpl in un'officina, ustionato 27enne non sarebbe in pericolo vita

17/10/2018 - Indagati due dirigenti della Regione Campania in relazione ai roghi che devastarono il Vesuvio nel 2017. Sono accusati di abuso d'ufficio

17/10/2018 - Denunciati dalla polizia i due minori che hanno aggredito il custode di una scuola a S. Giorgio a Cremano (Napoli)

17/10/2018 - Discarica abusiva scoperta a Cornaredo nel Milanese, i carabinieri del Noe sequestrano l'area dopo le segnalazioni dei residenti

17/10/2018 - Tre arresti dei carabinieri a Catania nelle indagini su un giro di pedofilia, le vittime hanno confessato le violenze ai genitori

17/10/2018 - Nasconde 100 chili di hashish in un box, preso, è un pregiudicato di 31 anni, pedinato dalla polizia

17/10/2018 - Terreno comunale confiscato al clan diventato discarica abusiva ad Afragola (Napoli)

17/10/2018 - Frattamaggiore (Napoli), finge una maxivendita di pellet e truffa 75mila euro, arrestato con i complici

17/10/2018 - Ucraina, ordigno esplode nella mensa dell'università in Crimea, decine di morti e 70 feriti

17/10/2018 - Truffa da milioni di euro ai danni delle assicurazioni, 2.800 falsi incidenti e 100 euro ai testimoni. Arrestati 18 avvocati a Napoli

17/10/2018 - Concorsi truccati per le forze armate, 15mila euro per una divisa, 15 arresti a Napoli tra cui un ex generale dell'Esercito in pensione

17/10/2018 - Controlli a tappeto della Guardia di Finanza di Salerno in vista di Halloween, sequestrati oltre 310.000 prodotti potenzialmente nocivi

17/10/2018 - METEO: una bassa pressione insiste su Sardegna e Sud Italia con piogge e temporali locali fino a giovedì. Le temperature continuano a rimanere sopra la media del periodo

17/10/2018 - Eseguite dalla polizia quattro ordinanze di custodia in carcere nell'ambito delle indagini sul duplice omicidio nella faida interna agli Amato Pagano avvenuto a Melito di Napoli

17/10/2018 - Napoli, la polizia sequestra nel quartiere di Secondigliano circa 5 chili di droga, due pistole e centinaia di cartucce

17/10/2018 - Trovato il corpo del 18enne ucciso in Sardegna, il cadavere fatto a pezzi e con il cranio spaccato

17/10/2018 - Secondo il rapporto della Caritas in Italia ci sono oltre 5 milioni di poveri
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

ERUZIONE, TERREMOTO E TSUNAMI IN CAMPANIA

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633