1
OGGI: 24/09/2018 16:29:12 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
RC auto, in Campania prezzi in aumento del 4,68%. A Caserta e Napoli i premi medi più alti d’Italia, tariffe in calo a Benevento, Avellino e Salerno



14/09/2018 - Negli ultimi dodici mesi i prezzi dell’RC auto sono aumentati in Campania e, secondo Facile.it, ad agosto 2018 per assicurare un’auto nella regione servivano, in media, 1.036,20 euro, vale a dire il 4,68% in più di rispetto ad un anno fa. Il dato, di per sé poco incoraggiante, diventa ancor più importante se si considera che, nello stesso periodo, il premio medio RC auto a livello nazionale è aumentato dello 0,9%. Si accentua così ulteriormente il gap tra i costi che devono affrontare gli automobilisti campani e quelli delle altre regioni; assicurare un’auto in Campania significa spendere quasi il 78% in più rispetto alla media del Paese.

Magra consolazione per gli automobilisti campani, si legge nell’Osservatorio di Facile.it realizzato su un campione di oltre 495.000 preventivi effettuati da agosto 2017 ad agosto 2018 e i cui risultati per la Campania sono disponibili a questo link: https://www.facile.it/assicurazioni/osservatorio/rc-auto-campania.html, è che almeno negli ultimi sei mesi le tariffe hanno ripreso a scendere con un calo dell’1,81% rispetto a febbraio 2018. Analizzando i dati su base provinciale emerge un quadro variegato e l’immagine di una regione a “due velocità”. Da un lato le province di Caserta e Napoli che non solo mantengono le tariffe RC auto più alte d’Italia, ma nel corso degli ultimi 12 mesi sono le uniche in regione ad aver registrato aumenti; rispettivamente +10,68% e +5,09%. Dall’altro le restanti province campane, dove, invece, i premi medi RC auto sono diminuiti; guida Benevento, con un calo delle tariffe pari all’11,53%, seguita da Avellino, che ha raggiunto un buonissimo -6,01% e Salerno, che ha visto una diminuzione dello 0,91%.

Analizzando i dati in termini di costi assoluti, Caserta si conferma la maglia nera della Penisola, con un premio medio che, ad agosto 2018, era pari a 1.179,20 euro, vale a dire più del doppio rispetto alla media italiana, mentre a Napoli, seconda città più costosa del Paese in termini assicurativi, ad agosto, per assicurare un’auto servivano, in media, 1.093,54 euro, ovvero l’88% in più rispetto a quanto pagato mediamente a livello nazionale. Costi relativamente più contenuti nelle province di Salerno, dove ad agosto l’RC auto media era pari a 785,95 euro, il 35% in più rispetto a alla media italiana e di Avellino, dove il premio medio, pari a 761,38 euro, era circa il 30% più alto del valore nazionale. Vera e propria mosca bianca, invece, è Benevento; la provincia, con un premio medio pari a 621,69 euro, vale a dire “solo” il 6,7% in più rispetto al valore nazionale, ad agosto risultava essere l’area della Campania con le tariffe più basse.

L’Osservatorio di Facile.it ha voluto poi approfondire le scelte dei campani in tema di garanzie accessorie. Il primo dato interessante è quello relativo all’assistenza stradale, copertura che, nella regione, viene inserita addirittura nell’85% dei preventivi mentre a livello nazionale sono solo 4 su 10 gli automobili che manifestano questa preferenza. Altra peculiarità campana è quella relativa alla garanzia furto incendio che, se a livello nazionale è inserita nel 12,05% dei preventivi, nella regione viene richiesta solo dal 2,26% degli automobilisti; un valore estremamente basso su cui gravano, senza dubbio, i costi spesso esorbitanti necessari per acquistare tale copertura.

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE





Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

24/09/2018 - Infermiere abusò di un paziente, rischia il processo. l'episodio accaduto all'Istituto Rizzoli di Bologna che ha licenziato il dipendente

24/09/2018 - Uomo gambizzato sul lungomare di Pozzuoli (Napoli), avvicinato da due persone in scooter per una rapina

24/09/2018 - Napoli: incidente in mare a Posillipo, marito e moglie travolti da un gommone, l'uomo ricoverato al Cardarelli in prognosi riservata

24/09/2018 - Sequestrati dalla Guardia di finanza 320mila euro di contributi non obbligatori da imprenditori napoletani ad un organismo di rappresentanza, denunciati 7 consulenti del lavoro

24/09/2018 - Agguato nei pressi di Piazza Plebiscito a Napoli, 20enne ferito a colpi di pistola ad una gamba. Indagini dei carabinieri in corso

24/09/2018 - Infastidisce i pendolari con una bottiglia, il capotreno chiama i carabinieri che salgono sul convoglio e lo rintracciano

24/09/2018 - Coltiva marijuana, preso con la fototrappola, arrestato dai carabinieri del Reggiano un giovane pizzaiolo

24/09/2018 - Maxi frode internazionale di un giro di fatture false, sequestrati dalle Fiamme Gialle 25 mln di euro

24/09/2018 - La Gdf sequestra a Palermo beni per 5 mln a una coppia di cinesi per evasione fiscale, cinque le persone denunciate

24/09/2018 - Sposo scappa con i soldi dei regali del matrimonio, festa di nozze finisce in rissa

24/09/2018 - Il marchio d'alta moda italiano Versace potrebbe diventare a stelle e strisce

24/09/2018 - Vendeva cocaina dalla finestra di casa, arrestato dalla polizia pusher 32enne ad Afragola (Napoli)

24/09/2018 - S. Nicola La Strada (Caserta), ladro sorpreso in casa picchia due persone presenti al momento dell'irruzione ma viene arrestato dai carabinieri. Marito e moglie in ospedale per contusioni

24/09/2018 - Assalito da uno sciame di vespe a Biella, 26enne ricoverato in rianimazione

24/09/2018 - Firenze, studentessa picchiata e violentata, la 21enne colpita con pugni e trascinata per i capelli

24/09/2018 - ha telefonato alla madre dicendo di stare bene il 24enne scomparso nel leccese, ha detto di essersi allontanato per motivi di lavoro

24/09/2018 - Sturno (Avellino), sorpreso in auto con pistola, machete e lampeggiante blu, 53enne arrestato dai carabinieri

24/09/2018 - METEO: sull’Italia tracollo termico anche di oltre 8-10 gradi, raffiche di tramontana e grecale e mari in burrasca

24/09/2018 - Uccisero uno dei killer di Genny Cesarano per paura di un tradimento, 4 persone affiliate al clan Lo Russo arrestate dalla polizia a Napoli

24/09/2018 - Allerta meteo di colore giallo della Protezione civile in Campania, vento forte e mare agitato per 48 ore

24/09/2018 - Complicazioni dopo il primo trapianto facciale all'ospedale Sant'Andrea di Roma, il ricevente non rischia la vita

24/09/2018 - Dj morto nel 2005, secondo il consulente è omicidio, sarebbe stato prima strangolato, poi c'è stata simulazione del suicidio

24/09/2018 - Russia, Navalny di nuovo in prigione, era stato appena scarcerato

24/09/2018 - Spaccio di sostanze stupefacenti, da Bergamo a Napoli con tre chili di eroina in valigia, 37enne arrestato dai carabinieri
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

ERUZIONE, TERREMOTO E TSUNAMI IN CAMPANIA

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633