1
OGGI: 17/10/2018 20:16:20 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CULTURA
Pompei, emergono rare e antiche decorazioni nella "Casa di Giove"



03/08/2018 - Domus che continuano a delinearsi nella loro struttura completa con affreschi preziosi, oggetti e tracce di vita quotidiana. E’ quanto sta avvenendo sul cantiere della Regio V degli scavi di Pompei, dove proseguono quotidianamente le scoperte di strutture e reperti. Una di queste ricche dimore è la Casa di Giove, che sta emergendo con tutti i suoi ambienti decorati. La casa fu già in parte scavata tra Settecento e Ottocento ed è piuttosto compromessa in più punti da cunicoli e trincee, tuttora visibili, con cui era in uso praticare gli scavi in epoca borbonica. Il suo nome deriva da un quadretto raffigurante Giove rinvenuto già nell’800 su un larario posto nel giardino.

L'ATRIO - L’intervento attuale sta via via profilando la pianta di una dimora con atrio centrale, circondato da stanze decorate, ingresso lungo il vicolo dei balconi, anch'esso di recente scoperta e sul fondo uno spazio aperto colonnato su cui si affacciano altri tre ambienti.

AMBIENTI - Gli ambienti di rappresentanza attorno all’atrio hanno svelato una ricca decorazione in primo stile, con riquadri di stucco imitanti lastre (crustae), marmoree dipinte di vivaci colori (rosso, nero, giallo, verde) e - conservata in alcuni punti della parte superiore - una ricca cornice di stucco con modanature dentellate. L’atrio stesso era completato probabilmente da un fregio dorico in stucco, con rifiniture in blu e rosso, attestato dai numerosi frammenti rinvenuti in alcuni punti.

DECORAZIONI - E’ molto probabile che la casa abbia volutamente mantenuto, negli spazi di rappresentanza, questa più antica decorazione in I stile che, in altre dimore pompeiane, era stata frequentemente sostituita da decorazioni più moderne.

INCENDIO - Tracce di un incendio sono state invece ritrovate in un ambiente della domus confinante con l'adiacente casa delle Nozze d’Argento, già in buona parte indagato in passato: le fiamme avevano annerito la parete affrescata coinvolgendo elementi di arredo, tra cui probabilmente un letto, come sembrerebbe dai frammenti di legno e di stoffa carbonizzati.

CASA A NORD - Un bel quadretto idillico-sacrale, che raffigura una scena di sacrificio nei pressi di un santuario agreste, è emerso infine in un ambiente poco distante dalla Casa di Giove, in quella che attualmente è identificata come Casa a Nord del giardino: si tratta di una tra le prime scene figurate di una certa complessità, assieme al quadro dell’Adone ferito con Venere e amorini, già emerso in un alcova poco distante. (Rassegna stampa - Fonte Adnkronos)

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE





Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

12/10/2018 - In una grotta a Camerota in Cilento ritrovata una collana risalente all'età del Bronzo, è il primo ritrovamento del genere in Campania

05/10/2018 - Pompei, dagli scavi emerge la Casa del Giardino incantato

02/10/2018 - Master sull'insegnamento della lingua italiana a stranieri organizzato dal Centro Linguistico della Federico II di Napoli

25/09/2018 - Banchetto per l'eternità in una tomba antica scoperta da un'équipe francese nel parco di Cuma

23/09/2018 - Trentatré anni dopo: anche Anacapri (NA) ha ricordato il giornalista napoletano ucciso dalla camorra

21/09/2018 - Napoli: nuovo appuntamento per parlare d'amore con il romanzo di Salvatore Testa "La Farmacia dell'Anima"

19/09/2018 - A Villa Fondi, a Piano di Sorrento, dal 20 al 28 settembre "Abyssus" la mostra dell'artista Mario Celentano

13/09/2018 - Anacapri (NA): Gianmario Siani (nipote del giornalista Giancarlo) ospite al cineforum su Fortàpasc in Piazza Boffe

07/09/2018 - "Sequenza/Occasioni"; l'Isola di Capri ospita la mostra a cura di Marina Guida: esposte le foto di Giorgio Cutini nell'incanto di Villa Lysis

06/09/2018 - Pompei, riemerge la tomba di una coppia clandestina, padrone e ancella sepolti insieme con il figlio illegittimo

24/08/2018 - Il 24 agosto del 79 d.C. l’eruzione del Vesuvio che cancellò Pompei ed Ercolano

23/08/2018 - Domenica 26 agosto torna l'Archeotreno Campania con una novità: due archeologi a bordo forniranno informazioni turistiche e culturali

16/08/2018 - “Ferragosto con l’arte” a Napoli, è record assoluto di presenze in una sola giornata al Tesoro di S. Gennaro

16/08/2018 - Apertura serale venerdì 17 agosto 2018, ore 19.30-22.30 per il Museo e il Real Bosco di Capodimonte a Napoli

14/08/2018 - Pompei, dagli scavi emerge un affresco di Priapo, si tratta dell'ingresso di una dimora di pregio riccamente decorata

28/06/2018 - Sabato 30 giugno a Sapri (Salerno) presentazione del "Comitato nazionale per le celebrazioni di Carlo Pisacane, nel bicentenario della nascita"

14/06/2018 - Scavi di Ercolano: apre il Teatro antico. Fu il primo monumento ad essere scoperto nei siti vesuviani

29/05/2018 - Importante scoperta agli scavi di Pompei: rinvenuto l'ultimo fuggiasco dopo l'eruzione, si tratta di un uomo claudicante, morì guardando il Vesuvio. L'ex ministro Franceschini: "Pompei una storia di riscatto e rinascita italiana"

24/05/2018 - "Se io potessi averti accanto" - Di Venere Federico
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

ERUZIONE, TERREMOTO E TSUNAMI IN CAMPANIA

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633