1
OGGI: 19/07/2018 04:17:05 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
Milioni di bottiglie di vino rosé spagnolo vendute come francese



12/07/2018 - A ribellarsi per primi sono stati i viticultori francesi, trasformati in giustizieri, con azioni eclatanti contro aziende di importazione all’ingrosso di vino rosé a basso costo dalla Spagna. A settembre un gruppo con passamontagna fece irruzione in una delle maggiori imprese di distribuzione di Francia, la Passerieuz Vergnes Diffusion, facendo scoppiare tre bombe molotov. Ma prima erano stati distrutti gli uffici di due aziende all’ingrosso in Linguadoca, importatrici di vino iberico, e riversati in strada ettolitri di liquido rosso dai camion cisterna spagnoli al passaggio alla frontiera.

Dopo le proteste degli enologhi locali contro la concorrenza sleale, la Grande Truffa del vino rosé spagnolo, venduto come il più pregiato cugino francese, è ora confermata dall’Agenzia statale anti-frodi del paese transalpino: 70 mila ettolitri di vino rosato provenienti dalla Spagna, pari a oltre 10 milioni di bottiglie, sono stati imbottigliati e falsamente etichettati come vino francese doc e venduti da centinaia di produttori galli nel 2016 e nel 2017. L’inchiesta realizzata dalla Direzione generale della concorrenza, consumo e repressione delle frodi rivela cifre impressionanti: oltre il 22% dei marchi indagati nel 2016 e 15% di quelli investigati in Francia nel 2017 aveva fatto passare per francese vino prodotto nella penisola iberica. E con un semplice inganno: etichette truccate e ‘francesizzate’, con una minuscola nota con la scritta: “vino originario dell’Unione Europea”. Un business altamente lucrativo, dato che il rosé spagnolo all’ingrosso costa 30 centesimi d’euro al litro, un terzo dei 75/90 centesimi quotati da quello francese.

Era già accaduto con l’olio d’oliva made in Spain, per decenni importato e imbottigliato in Italia e venduto come italico. Ma il maquillage, secondo la legislazione francese, può costare ora ai frodatori condanne fino a 2 anni di carcere e sanzioni fino a 300mila euro. Anche se il problema non è nuovo. All’origine dell’ultimo scandalo, i cattivi raccolti in Francia nel 2015, che portarono alcuni proprietari di aziende enologhe a importare vino dalla Spagna, il secondo produttore del pianeta. Ma, poi, quando la produzione locale è stata recuperata, sono cominciati i problemi e le accuse di concorrenza sleale. Il governo di Madrid rivendica la legalità dell’expo del vino rosé nell’ambito della regolazione europea. E i produttori, pur riconoscendo che le condizioni lavorative in Spagna consentono costi ridotti, evidenziano che non per essere più economico il rosé spagnolo è di qualità inferiore a quello francese. Anche se adesso la Grande Truffa è stata messa a nudo. (Rassegna stampa - Fonte Il Mattino)

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE





Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

18/07/2018 - Tragedia in mare a Palinuro (Salerno), 19enne annega tra le onde, l'amico riesce a salvarsi. Sul posto carabinieri, vigili del fuoco e guardia costiera, la Procura di Vallo della Lucania ha aperto un'inchiesta

18/07/2018 - Due gravi incidenti in mare a Napoli, anziano muore annegato a Bagnoli, 15enne ricoverato al Cardarelli dopo essersi tuffato dagli scogli a Coroglio

18/07/2018 - Relazione della Dia: "Nonostante gli arresti e i collaboratori di giustizia il clan dei Casalesi resta ancora vitale". Elemento di forza costituito dalla relativa rapidità nel rimodulare gli assetti criminali dopo la cattura dei vertici

18/07/2018 - Calci e schiaffi a medico e infermiere: professionista del Vomero in evidente stato di alterazione aggredisce il personale di un'ambulanza del 118 a Napoli

18/07/2018 - La bonifica flop di Bagnoli (Napoli): "Aumentati i rischi per la salute pubblica", le motivazioni delle condanne inflitte a manager e tecnici coinvolti nella riqualificazione dell'area

18/07/2018 - Camorra: vasta operazione della Polizia a Napoli contro il clan Mazzarella operante nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, 17 arresti

18/07/2018 - Maxi-sequestro dei carabinieri di sostanze dopanti a Corigliano d'Otranto, nel Salento, migliaia di confezioni in un box auto

18/07/2018 - Chiuso un centro massaggi che fungeva da casa d'appuntamenti, la Gdf di Brescia denuncia i due gestori, marito e moglie

18/07/2018 - Rapina nel Bresciano, indagato il figlio del procuratore Buonanno

18/07/2018 - Furti, spaccio e armi, 15 arresti nel brindisino. L'inchiesta condotta dai carabinieri ha documentato un florido giro di cessione di droga

18/07/2018 - Sequestrato dal gip un campo nomadi a Palermo, il provvedimento su richiesta della Procura

18/07/2018 - Droga e armi scoperte in un allevamento di animali tenuti in pessime condizioni, operazione dei carabinieri di Riccione (Rimini), un intero nucleo familiare di Napoli in manette: padre, madre e figlia

18/07/2018 - Pitbull stacca il braccio a una ragazza aggredita dal cane del convivente

18/07/2018 - Grave incidente stradale in autostrada, auto sbanda sllau A/18, due le vittime, un giovane di 27 anni e un anziano di 74 anni

18/07/2018 - Camorra: tre pregiudicati arrestati dai carabinieri di Castello di Cisterna (Napoli), devono scontare pene dai 12 ai 16 anni per estorsioni e tentato omicidio

18/07/2018 - La stella del basket negli Nba Gasol a bordo della Open Arms

18/07/2018 - Ucciso dopo un inseguimento con le forze dell'ordine, sentenza ribaltata: 8 mesi a agente per omicidio colposo. In primo grado era stato assolto

18/07/2018 - Lite giudiziaria in famiglia per Sal De Riso: "Mio fratello non autorizzato"

18/07/2018 - Afragola (Napoli), tenta il suicidio in auto, 23enne salvato dai carabinieri. I militari intervengono in un parcheggio di un centro commerciale

18/07/2018 - 46enne arrestato dai carabinieri a Somma Vesuviana (Napoli), in casa dell'uomo rinvenute 12 piante di cannabis e 32 cartucce

18/07/2018 - Jeff Bezos è il più ricco dell'era moderna

18/07/2018 - Napoli, guardia giurata si spara con la pistola d'ordinanza e precipita giù per le scale, vani i tentativi di soccorso, l'uomo è morto in ospedale

18/07/2018 - Nuova multa record per Google, dovrà pagare 4,3 miliardi per Android

18/07/2018 - Sequestrate a Torino dalla Gdf auto di lusso extra Ue, sanzionati i conducenti, dovranno pagare le imposte evase
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

8 CAMPANI SU 10 ATTRATTI DA CUCINA ALTRI POSTI

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633