1
OGGI: 19/07/2018 04:22:55 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
ATTUALITA
Turismo: si è svolta a Napoli la Tavola rotonda "Immobili e turismo: quali opportunità per la città di Napoli" dalla quale sono emersi spunti e dati importanti per la città



27/06/2018 - A giudicare dall’interesse ed enfasi dei relatori intervenuti ieri alla tavola rotonda, tenutasi presso la sede Leonardo immobiliare del Vomero, sul tema "Immobili e turismo: quali opportunità per la città di Napoli", è emersa la necessità di mettere in campo e condividere problematiche ed aspettative che interessano gli stessi operatori, ma anche a più titoli i numerosi imprenditori, i cittadini dei vari quartieri della città ed i turisti che gravitano e graviteranno per i prossimi anni a Napoli.

E’ un momento privilegiato per la città e le scelte andrebbero accompagnate in sinergia per non disperdere e tramutare in bolla di sapone il boom turistico. Tra i relatori Ivo Poggiani Presidente III municipalità (Stella San Carlo all’Arena), ha messo in luce i progetti e le aspettative per un quartiere emergente fino ad ora poco considerato dai turisti e che grazie ai nuovi flussi, sta vivendo un grande rilancio. “E’ il quartiere più sicuro di Napoli- ha detto Ivo Poggiani- con un numero di telecamere e sorveglianza superiore a tutte le altre aree. I cui numerosi beni artistici, come il cimitero delle fontanelle ecc, hanno favorito successo in ascesa e fatto aumentare il numero dei turisti culturali in modo esponenziale. Solo alle Catacombe di San Gennaro, per esempio, i visitatori sono aumentati 4000 a 110.000 l’anno. La sfida per il futuro, è saper mantenere i risultati raggiunti, ma imprescindibile è riuscire a migliorare i servizi della città verticale, e in primis i trasporti”.

Sull’aspetto immobiliare ha parlato Stefano Mazza amministratore Leonardo Immobiliare, nonché commissario di vigilanza della Borsa Immobiliare di Napoli- “Siamo di fronte a un fenomeno nuovo, ovvero la grande richiesta di immobili nel centro storico e macro aree come Forcella, la Sanità e i Quartieri Spagnoli, che per questo stanno registrando un aumento di prezzi, in alcuni casi raddoppiati, mentre fino a qualche anno fa erano considerate periferie in città, e con una richiesta interna solo di abitanti della zona. Noi che monitoriamo l’area, abbiamo almeno 15/20 telefonate al giorno solo per richieste di strutture trasformabili potenzialmente in B&b”

A tutto questo ottimismo e certezza di successo si contrappone l’analisi di Agostino Ingenito presidente Abbac Associazione dei Bed & Breakfast ed Affittacamere della Campania, che pone l’accento sulla necessità di collaborare tra istituzioni e privati, associazioni e professionisti di settore, affinché la città possa diventare un esempio da imitare, un modello Napoli, per evitare che si spersonalizzi come altre città italiane, o peggio che il flusso turistico come è arrivato, in modo spontaneo, si trasformi altrettanto spontaneamente in flop. Ed ancora l’aspetto architettonico delle strutture, trattato da Lia Chiaiese e Elena Masullo architetti di Archielle, specializzate nel settore hanno evidenziato le difficoltà pratiche per rendere una struttura idonea come B&b o casa vacanza, dovendo affrontare lunghezze burocratiche e spesso approssimazione anche dei clienti stessi. Infine l’avvocato Nicola Todisco, ha chiuso i lavori con una panoramica su obblighi e opportunità per gli imprenditori che hanno investito in immobili o che si affacciano con interesse alla professione di gestore di B&b, anche in alcuni casi con la nuova figura professionale multi gestionale, e con una previsione di rendita su una media di 25 notti occupate, pari a tre volte un normale affitto, ma a cui bisogna detrarre una serie di spese da non sottovalutare, e naturalmente saper accompagnare il cliente e non pensare che si gestisca in autonomia. Ed ancora cosa non da poco, la impossibilità dei condomini di inibire la volontà di aprire un B&b, potendo solo ottenere un aumento di rata condominiale per chi gestisce la struttura, giustificata dalla maggiore usura degli ambienti comuni, dell’ascensore ecc. (COMUNICATO STAMPA)

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE





Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

16/07/2018 - Elsa, la gattina salvata e adottata dalla Polstrada. Abbandonata in tangenziale a Napoli ora ha una nuova casa

14/07/2018 - Negozi chiusi nei festivi: "a rischio 400mila posti"

06/07/2018 - Gaeta (Latina): anziano al mare con la foto della moglie morta, commovente immagine di un amore infinito

05/07/2018 - L' ENEA ha individuato sette nuove aree costiere a rischio inondazione. In Campania a rischio la Piana del Sele e del Volturno

05/07/2018 - Italo e Snav offrono viaggi scontati del 20% per raggiungere le isole Eolie, le isole Pontine, Ischia, Procida e la Croazia

05/07/2018 - A Capri nella baia di Marina Piccola "Al Mirqab", il lussuoso panfilo del primo ministro del Qatar. FOTO e VIDEO

04/07/2018 - Roma: la straziante proposta di una mamma che ha perso la figlia in un incidente stradale causato da una buca: "evidenziare le buche con vernice gialla"

04/07/2018 - Licenziata la maestra diplomata: a Salerno il primo caso in Italia di maestra già assunta con diploma magistrale esclusa dalle graduatorie ad esaurimento

03/07/2018 - Incontro ravvicinato con una grande rana pescatrice nelle acque del Parco Marino di Punta Campanella, immagini spettacolari girate dai sub

29/06/2018 - Minacce al parroco anti-camorra di Brusciano (Napoli): ​il ministro della Giustizia Bonafede lo chiama a telefono per esprimere vicinanza e per invitarlo a Roma

29/06/2018 - Nuovo servizio Gori che prevede una telefonata agli utenti per eventuali interruzioni programmate della fornitura idrica

28/06/2018 - Case vacanza da nababbi: per un affitto a cinque stelle si spende l’80% in più della media. Puglia e Campania al secondo e terzo posto

28/06/2018 - La modella nuda davanti al Muro del Pianto: "Vado oltre i confini". E infuria la polemica

28/06/2018 - Riorganizzazione per i flussi turistici a Pompei (Napoli), entro l'autunno si parte con la sperimentazione dei braccialetti

27/06/2018 - Avellino è la seconda provincia d'Italia con la più bassa densità di incidenti che coinvolgono motorini

27/06/2018 - Dimmi come ti prendi cura dei tuoi dipendenti e ti dirò che manager sei. Uno studio internazionale rivela le 5 tribù degli imprenditori

26/06/2018 - Alberto Angela cittadino onorario di Napoli. "Ha raccontato la città con rigore scientifico e storico" ha detto il sindaco De Magistris

26/06/2018 - Anche questa estate la Guardia Costiera è impegnata nell'operazione "Mare Sicuro" a tutela dei bagnanti e a difesa dell'ambiente

26/06/2018 - Si è svolto a Napoli il XV Convegno internazionale interdisciplinare CISAT di Psicologia, Psicoterapia e Letteratura Corpo, mente, anima
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

8 CAMPANI SU 10 ATTRATTI DA CUCINA ALTRI POSTI

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633