1
OGGI: 19/07/2018 04:23:05 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
ATTUALITA
Avellino è la seconda provincia d'Italia con la più bassa densità di incidenti che coinvolgono motorini



27/06/2018 - Avellino,con un sinistro ogni 35444 residenti,è la 2° provincia italiana con la più bassa densità di incidenti che coinvolgono motorini, con Napoli (39° in Italia) che in regione registra la frequenza più elevata (1/8416).Sono i risultati di un’analisi fatta da DAS, compagnia di Generali Italia specializzata nella tutela legale, che per rispondere alle nuove esigenze legate alla mobilità delle persone ha lanciato la soluzione “DAS in movimento”, estendendo le garanzie anche a chi si sposta con hoverboard, segway, bici o qualsiasi altro mezzo.

“Negli ultimi anni – spiega Roberto Grasso, amministratore e direttore generale di DAS – sono cambiate le abitudini e le esigenze di mobilità delle persone e di conseguenza anche i rischi connessi. Purtroppo non sempre gli incidenti sono collegati alla guida di veicoli di proprietà, spesso ci si può trovare coinvolti in spiacevoli eventi anche con auto a noleggio, utilizzando il car sharing, procedendo a piedi, in bicicletta, in moto o sui mezzi pubblici. Se si viaggia all’estero - prosegue Grasso - i rischi si moltiplicano, le normative e le sanzioni previste in caso di violazioni sono diverse in ogni Paese e subentrano inoltre problemi legati alla lingua straniera”.

In Campania gli incidenti con il ‘cinquantino’dal 2007 al 2016si sono più che dimezzati (-61%) arrivando a una densità media di un incidente ogni 10.599 abitanti. Se Napoli, nonostante gli incidenti siano diminuiti del 59%, risulta essere in regione la provincia più pericolosa per chi si sposta in motorino, non va meglio sulle strade del salernitano dove, nonostante gli incidenti siano diminuiti del 67%, DAS ha rilevato un sinistro ogni 12.159 residenti. A seguire le province di Caserta (1 sinistro ogni 14.444 residenti) e Benevento (1/18.714), dove gli incidenti sono diminuiti rispettivamente del 58% e 56%.

Avellino si conferma al top della sicurezza anche per chi si sposta in moto: con un incidente ogni 8.179 residenti è al 4° posto tra le province italiane con la più bassa densità di incidenti. Al 7° posto della classifica nazionale si posiziona Benevento, dove DAS ha rilevato un sinistro ogni 7.198 cittadini. Seguono Caserta (1/4.487), dove gli incidenti sono diminuiti del 45% e Salerno (1/2015). Anche in questo caso Napoli, con un incidente ogni 1.427 abitanti,è in regione la provincia più rischiosa per chi si sposta sulle due ruote, la 23° più pericolosa in Italia. Secondo l’analisi di DAS, la Campania (1 incidente ogni 17838abitanti) è la 4° regione italiana più sicura per muoversi in bicicletta, trainata dalla provincia di Napoli (1/25949, 14° in Italia). Chi ama le passeggiate in bici deve però prestare particolare attenzione in provincia di Caserta, dove in dieci anni questi incidenti sono aumentati del 72% arrivando a una densità di 1/9940 abitanti. Più sicure, nonostante la crescita degli incidenti di quasi il triplo (+186%) e di più del doppio (+120%) tra 2007 e 2016, sono le province di Avellino (1/21266) e Benevento (1/255949).

A fronte di questi dati e soprattutto di un mondo, quello di oggi, che per esigenze di vita, famiglia o vacanze è in eterno movimento, Das ha compreso l’esigenza di creare un prodotto che sapesse rispondere in modo completo ai nuovi rischi. “Sono tante – prosegue Grasso – le novità che abbiamo introdotto nella polizza ‘DAS in movimento’, una copertura che non è più vincolata dalla targa dell’auto, ma segue la persona (o l’intero nucleo familiare del contraente), ovunque esso sia. Oltre ad assicurare la difesa nei procedimenti penali derivanti da imputazioni per guida in stato di ebbrezza senza limiti di tasso alcolemico, abbiamo esteso la copertura al mondo interoed ampliato il massimale a 100.000 € per sinistro, al fine garantire tutta l’assistenza legale e peritale possibile nei diversi gradi di giudizio anche per le cause più lunghe e difficili.”

E’ possibile richiedere l’intervento di DAS non solo nel caso in cui si subisca o causi un incidente o ci si debba difendere in sede penale (vedasi l’inasprimento delle pene collegate ai nuovi reati di omicidio stradale e lesioni stradali gravi o gravissime), ma anche quando si debbano far valere le proprie ragioni nei confronti di chinon ha eseguito a regola d’arte le riparazioni sul proprio veicolo. In caso di decurtazioni dei punti della patente, “DAS in movimento” assicura il rimborso delle spese per rientrare in possesso del titolo di guida o per la frequenza della scuola guida. L’assicurazione prevede inoltre una diaria per i giorni di ritiro o sospensione della patente, nel caso in cui si dimostri l’illegittimità del provvedimento. Tra le garanzie della polizza infine ci sono anche la copertura delle spese di traino del veicolo incidentato e di quelle per ottenere la duplicazione della targa, dei documenti, inclusa la patente, e per reimmatricolare il veicolo.

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE





Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

16/07/2018 - Elsa, la gattina salvata e adottata dalla Polstrada. Abbandonata in tangenziale a Napoli ora ha una nuova casa

14/07/2018 - Negozi chiusi nei festivi: "a rischio 400mila posti"

06/07/2018 - Gaeta (Latina): anziano al mare con la foto della moglie morta, commovente immagine di un amore infinito

05/07/2018 - L' ENEA ha individuato sette nuove aree costiere a rischio inondazione. In Campania a rischio la Piana del Sele e del Volturno

05/07/2018 - Italo e Snav offrono viaggi scontati del 20% per raggiungere le isole Eolie, le isole Pontine, Ischia, Procida e la Croazia

05/07/2018 - A Capri nella baia di Marina Piccola "Al Mirqab", il lussuoso panfilo del primo ministro del Qatar. FOTO e VIDEO

04/07/2018 - Roma: la straziante proposta di una mamma che ha perso la figlia in un incidente stradale causato da una buca: "evidenziare le buche con vernice gialla"

04/07/2018 - Licenziata la maestra diplomata: a Salerno il primo caso in Italia di maestra già assunta con diploma magistrale esclusa dalle graduatorie ad esaurimento

03/07/2018 - Incontro ravvicinato con una grande rana pescatrice nelle acque del Parco Marino di Punta Campanella, immagini spettacolari girate dai sub

29/06/2018 - Minacce al parroco anti-camorra di Brusciano (Napoli): ​il ministro della Giustizia Bonafede lo chiama a telefono per esprimere vicinanza e per invitarlo a Roma

29/06/2018 - Nuovo servizio Gori che prevede una telefonata agli utenti per eventuali interruzioni programmate della fornitura idrica

28/06/2018 - Case vacanza da nababbi: per un affitto a cinque stelle si spende l’80% in più della media. Puglia e Campania al secondo e terzo posto

28/06/2018 - La modella nuda davanti al Muro del Pianto: "Vado oltre i confini". E infuria la polemica

28/06/2018 - Riorganizzazione per i flussi turistici a Pompei (Napoli), entro l'autunno si parte con la sperimentazione dei braccialetti

27/06/2018 - Turismo: si è svolta a Napoli la Tavola rotonda "Immobili e turismo: quali opportunità per la città di Napoli" dalla quale sono emersi spunti e dati importanti per la città

27/06/2018 - Dimmi come ti prendi cura dei tuoi dipendenti e ti dirò che manager sei. Uno studio internazionale rivela le 5 tribù degli imprenditori

26/06/2018 - Alberto Angela cittadino onorario di Napoli. "Ha raccontato la città con rigore scientifico e storico" ha detto il sindaco De Magistris

26/06/2018 - Anche questa estate la Guardia Costiera è impegnata nell'operazione "Mare Sicuro" a tutela dei bagnanti e a difesa dell'ambiente

26/06/2018 - Si è svolto a Napoli il XV Convegno internazionale interdisciplinare CISAT di Psicologia, Psicoterapia e Letteratura Corpo, mente, anima
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

8 CAMPANI SU 10 ATTRATTI DA CUCINA ALTRI POSTI

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633