1
OGGI: 20/10/2018 19:38:41 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
ATTUALITA
Tumore al seno, all'Istituto Pascale di Napoli primo trattamento al mondo con due anticorpi monoclonali per via endovenosa



11/06/2018 - Trattata all'istituto tumori di Napoli G.Pascale la prima paziente al mondo con una nuova formulazione di farmaci biologici per il tumore della mammella. Si tratta di una combinazione di due anticorpi monoclonali contro il cancro al seno, gia' disponibili in forma endovenosa, il Trastuzumab e il Pertuzumab, che vengono iniettati in un'unica soluzione sottocutanea. Questa nuova combinazione e' disponibile nell'ambito di un protocollo sperimentale di terapia pre-operatoria di cui il Pascale e' coordinatore e primo centro attivo al mondo. "La combinazione di due farmaci biologici che nella formulazione tradizionale sono somministrati per via endovenosa - spiega Michelino de Laurentiis, direttore dell'Oncologia senologica del polo ospedaliero e di ricerca - e' il trattamento potenzialmente piu' efficace nella terapia pre-operatoria del tumore al seno 'HER2-POSITIVO', in grado di far letteralmente sciogliere e sparire questo tipo di cancro nella maggior parte dei casi.

Purtroppo, in Italia, questa combinazione non e' ancora rimborsabile dal Sistema Sanitario Nazionale ed e', pertanto, somministrabile solo nell'ambito di protocolli sperimentali, reperibili presso pochi centri ad elevata specializzazione. Il Pascale, come primo centro al mondo, e' in grado di offrire nell'ambito del protocollo 'Federica' una formulazione innovativa che riunisce i due farmaci in un'unica somministrazione da iniettare sottocute nel giro di pochi minuti". Il protocollo rientra nel programma di crescita dell'offerta terapeutica sul tumore della mammella che ha portato, negli ultimi anni, il Pascale ad essere il centro italiano col piu' alto numero di protocolli terapeutici innovativi sul tumore della mammella. Ben 60 sono i protocolli coordinati proprio da de Laurentiis. "Il livello della nostra ricerca - sottolinea il direttore generale del piu' grande istituto oncologico del Mezzogiorno, Attilio Bianchi - ha raggiunto consolidamento e riconoscimento mondiali. Continuiamo su questa strada cercando innovative fonti di finanziamento, perche' sappiamo di essere sulla strada giusta. Senza mai dimenticare l'attenzione per tutte le persone che, con fiducia, si rivolgono quotidianamente a noi".



CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



I NOSTRI CANALI SU YOUTUBE







Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

17/10/2018 - Alberto Angela cittadino onorario di Pompei, ha avuto il merito di aver proiettato luce nuova sulla città

17/10/2018 - Dal 30 ottobre al via a Napoli la decima edizione dell'evento più goloso dell'anno: Chocoland, fino al 4 novembre al Vomero una delle manifestazioni più importanti del Sud Italia

17/10/2018 - Conto alla rovescia per la trentacinquesima edizione della Sagra della Castagna di Salza Irpina, si comincia venerdì con un menù tipico d’eccezione

16/10/2018 - E' morto Paul Allen, il co-fondatore di Microsoft. Aveva 65 anni

15/10/2018 - Bankitalia: ad agosto cala debito pubblico, giù anche entrate

10/10/2018 - Colori pastello tossici per i bambini: sotto accusa diverse marche conosciute, ecco quali

08/10/2018 - "Tumor suppressors genes in the Cell Cycle and Cancer”: un importante seminario a Napoli ha affrontato lo studio dello sviluppo dei tumori

04/10/2018 - Tumori: Napoli capitale della ricerca, il 60% dei pazienti sconfigge la malattia. Se ne parla a Napoli in un Convegno nazionale

04/10/2018 - Torna in Campania dall'8 al 13 ottobre la settimana del benessere psicologico

04/10/2018 - Napoli ha una nuova casa editrice, nel cuore del rione Sanità nasce “Edizioni San Gennaro”

03/10/2018 - L'oncologia dal volto umano all’ospedale Monaldi di Napoli, una nuova concezione dell’accoglienza con la sala d'attesa "L'angolo del tempo"

02/10/2018 - I ricatti sessuali via web hanno raggiunto una cifra di "affari" a nove zeri. Uno studio mette in evidenza i dettagli

01/10/2018 - WhatsApp pensa a nuova funzione

26/09/2018 - Meteo pazzo e l'infuenza ne approfitta: temperature in picchiata, 120mila persone a letto

25/09/2018 - E' ufficiale, Versace diventa americana

21/09/2018 - 13enne ferito nella 'Stesa' a Napoli: il parroco di Forcella don Berselli, "Non e' più la vecchia camorra, oggi sono cani sciolti senza controllo, serve maggiore controllo del territorio'

20/09/2018 - Parte a Capri l'iniziativa "Un gelato per il basket": con l'acquisto di un cono si sosterrà la squadra di serie B femminile

19/09/2018 - Il 20 settembre l’hamburger più famoso del mondo festeggia i 50 anni e anche la Campanialo festeggia con un evento tutto solidale

18/09/2018 - Dieci anni anni fa il massacro dei sei immigrati africani a Castelvolturno per mano dei camorristi guidati da Giuseppe Setola
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

ERUZIONE, TERREMOTO E TSUNAMI IN CAMPANIA

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633