1
OGGI: 20/10/2018 18:54:49 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
Carenza di mezzi di soccorso rispetto alla mole di lavoro: nell'Asl Na 1 (Napoli e Capri) sale a 28 minuti il tempo medio per l'arrivo di un'ambulanza. Il massimo consentito dovrebbe essere 18 minuti



11/06/2018 - 18 minuti è il limite temporale massimo consentito, secondo gli standard emergenziali, dalla chiamata al 118 all'arrivo dell'ambulanza sul posto. Standard che purtroppo in Campania non sempre vengono rispettati. Anzi. Un quadro molto dettagliato della situazione viene fornito da Il Mattino che in un ampio articolo oggi pubblica i dati relativi ai tempi medi degli interventi di soccorso.
"Il 118 - scrive Il Mattino - è un presidio di prima linea al servizio dei cittadini ma anche uno dei nervi scoperti della sanità regionale. Nel capoluogo - al netto dell'escalation di aggressioni ed episodi di violenza - bisogna fare i conti con i problemi legati al caos del traffico, all' indisciplina nei parcheggi, alla rete viaria dei quartieri periferici e del centro e anche con le carenze di uomini e mezzi. L'efficienza del servizio è misurata, presso il comitato di monitoraggio dei Lea (Livelli di assistenza) dei ministeri della Salute ed Economia, in base ai tempi medi di arrivo del mezzo di soccorso".
A partire dalla chiamata in centrale, compresa l'attesa al telefono e la codifica della gravità del caso, 18 minuti di attesa sono il massimo consentito. Soglia che, in Campania, nel 2017, è stata superata di quasi due minuti (19,8). Il record negativo spetta al territorio dell'Asl Napoli 1 che comprende la città di Napoli e l'isola di Capri: si è passati dai 26 minuti del 2016 ai 28 minuti del 2017.
In pratica per ogni richiesta di intervento l'ambulanza arriva sul posto in media dopo 28 minuti, ben 10 minuti oltre il tetto stabilito. Il traffico ma soprattutto la carenza di uomini e mezzi all'origine del problema.
Nel caso specifico di Capri ad alzare la media e far crescere i tempi di intervento sono due fattori: la particolarità del territorio, visto che molte strade sono raggiungibili solo a piedi o con le ambulanzine elettriche, e la presenza di un'unica ambulanza. Quando si tratta di soccorsi su strade carrozzabili raggiungibili da ambulanza infatti il tempo di intervento si abbassa.

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



I NOSTRI CANALI SU YOUTUBE







Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

20/10/2018 - Una dottoressa che prestava servizio all'ospedale San Paolo di Napoli è morta per tubercolosi. L'Asl: "Istituita commissione di indagine e scattate subito le misure necessarie"

19/10/2018 - Incendio al sito di stoccaggio a Caivano (Napoli), indagato dalla procura di Napoli Nord il proprietario del sito di stoccaggio, con lui altre persone, l'accusa è di incendio colposo

19/10/2018 - Sgominata banda dedita ai furti di auto, ai cavalli di ritorno e alla ricettazione: 11 persone arrestate tra Napoli e provincia. L'indagine condotta dai carabinieri di Poggioreale. Accertati 80 episodi

19/10/2018 - Sgominato dai carabinieri un traffico di droga tra Sardegna e Campania. Sei persone arrestate e 16 indagate. In manette anche un uomo del clan Mazzarella. Lo stupefacente arrivava da Napoli per posta

19/10/2018 - Sette veicoli coinvolti in un grave incidente mortale sulla A2 tra Battipaglia e Montecorvino Pugliano, morto un 62enne

19/10/2018 - Omicidio,violenza privata e truffa in una clinica privata di Eboli (Salerno), undici persone indagate tra medici e infermieri

19/10/2018 - Operazione antidroga della polizia di Cosenza, eseguiti 7 arresti, 3 in carcere e quattro ai domiciliari

19/10/2018 - Nubifragio nel Catanese, strade chiuse e danni ad auto e allagamenti

19/10/2018 - Arrestato dai carabinieri il mandante dell'omicidio di Matilde Sorrentino avvenuto 14 anni fa a Torre Annunziata (Napoli), la donna aveva denunciato un giro di pedofilia, in cui era caduto anche il figlio

19/10/2018 - Trovato il cadavere di un ventiseienne crivellato di colpi nella zona Nord di Aversa (Caserta), il corpo era in auto sul sediolino del guidatore. Indagano i carabinieri

19/10/2018 - METEO: weekend in prevalenza stabile e con temperature alte rispetto al periodo, ma tra domenica sera e lunedì arriva un impulso freddo con locali rovesci e netto calo termico

19/10/2018 - Operazione 'Ragnatela' della Gdf a Bari, cinque arresti per usura, in manette anche un noto pregiudicato

19/10/2018 - Violentò un minore, meccanico arrestato dai carabinieri, l'uomo catturato dopo la condanna definitiva

19/10/2018 - Operaio travolto e ucciso a Milano, stava posizionando un cantiere per la manutenzione

19/10/2018 - Scomparsa del giornalista Khashoggi, gli Emirati arabi contro i tentativi di destabilizzazione di Riad

19/10/2018 - Matera, vietato l'uso di acqua potabile a causa del superamento dei parametri dei batteri coliformi, chiuse anche le scuole

19/10/2018 - Catturato dalla polizia di Caserta a Ceccano (Frosinone) latitante del clan dei Casalesi ricercato per estorsione

19/10/2018 - Nuovi tentativi di truffa on line denunciati dall'Inps

19/10/2018 - Gb, liberato dopo due anni il predicatore pro Isis, Anjem Choudary

19/10/2018 - Capua (Caserta), sorpreso dai carabinieri forestali a bruciare illecitamente rifiuti, 49enne denunciato in stato di libertà

19/10/2018 - Controlli della polizia ad agenzie di scommesse a Torre del Greco (Napoli)

19/10/2018 - Napoli, giovane gambiano arrestato dalla polizia per taccheggio

19/10/2018 - Picchiata dal marito tenta il suicidio, è in coma. La donna aveva ottenuto allontanamento del coniuge

19/10/2018 - Salvato dai militari della Guardia di finanza in mare un pescatore di frodo colto da malore. L'uomo è stato soccorso e trasportato in ospedale

19/10/2018 - Giugliano (Napoli),tenta di rubare un'auto, i passanti lo fermano e lo aggrediscono, intervenuti i carabinieri che lo hanno denunciato

19/10/2018 - Due morti e due poliziotti feriti durante una sparatoria in Germania

19/10/2018 - Bonus energia, ecco tutti gli sconti

19/10/2018 - Aveva un arsenale in casa, arrestato un 46enne. Trovati e sequestrati dai carabinieri fucile, pistole e munizioni

19/10/2018 - Napoli, parcheggiatore abusivo arrestato dalla polizia nel quartiere Chiaia
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

ERUZIONE, TERREMOTO E TSUNAMI IN CAMPANIA

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633