1
OGGI: 25/09/2018 16:46:17 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
Camorra: operazione della Dia a Napoli, arrestati due insospettabili fratelli medici attivi anche nella ristorazione ritenuti in affari con il clan. In manette anche il cognato dell'ex boss Lo Russo e sua moglie



17/05/2018 - A conclusione di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Napoli, il personale del Centro Operativo della Dia ha eseguito questa mattina un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di due fratelli, Luigi e Antonio D’Ari, entrambi medici, anestesista e chirurgo estetico, in servizio presso due cliniche private napoletane della zona Chiaia e Vomero, nonché di Domenico Mollica (cognato dell’ex capo clan Carlo Lo Russo, oggi collaboratore di giustizia), titolare di una agenzia d’affari sita al centro direzionale di Napoli. La misura restrittiva ha riguardato anche Adriana Lo Russo, moglie di Mollica e sorella di Lo Russo Carlo, nonché altri due soggetti ritenuti intranei al clan Lo Russo.
"I fratelli D’Ari, a fronte della formale veste di insospettabili professionisti, si rendevano prima disponibili a proteggere gli interessi dei titolari di note attività di ristorazione di Napoli, in quel momento detenuti e sotto processo, acquisendone i ristoranti e divenendo vittime di estorsione da parte dei Lo Russo, per poi passare ad operare affari e investimenti con i fiduciari della predetta organizzazione", si legge in un comunicato diffuso dalla Dia.
"I citati fratelli D’Ari - continua la nota - sono gravemente indiziati del reimpiego, nelle citate attività di ristorazione, di cospicue somme di denaro proveniente da attività illecite del clan Lo Russo, unitamente a Domenico Mollica Domenico ed al noto Mariano Torre, già membro del gruppo di fuoco del clan e oggi collaboratore di giustizia".
"I due medici sono, altresì, gravemente indiziati di favoreggiamento nei confronti dei titolari delle attività di ristorazione, detenuti e sotto processo, per aver sottoscritto con l’amministrazione giudiziaria, negli anni 2013-2014, contratti di affitto di vari ristoranti all’epoca sequestrati, assicurandone la gestione di fatto ed il conseguimento del profitto economico agli stessi titolari" sottolinea la Dia.
Per il delitto di estorsione nei confronti dei fratelli D’Ari, costringendoli a versare una somma mensile, già anzitempo pattuita con il precedente titolare di uno dei ristoranti acquisiti, è gravemente indiziato Mollica, unitamente a Torre e ai due soggetti complici.
Adriana Lo Russo è stata sottoposta agli arresti domiciliari, perché gravemente indiziata di ricettazione aggravata per aver consegnato somme provenienti da attività illecite del clan ad esponenti dell’organizzazione stessa.

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE





Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

25/09/2018 - Tragedia sfiorata sull’Asse Mediano Nola-Villa Literno, un tabellone cade per il forte vento sfiorando le auto, traffico in tilt

25/09/2018 - 22 centri massaggi sequestrati a Parma, nel mirino della Gdf un ampio giro di sfruttamento di donne cinesi

25/09/2018 - Inchiesta su intimidazioni al presidente del tribunale di Reggio Emilia, arrestati un prete e un commerciante

25/09/2018 - Smantellata dai carabinieri una rete spaccio in Val di Susa, 10 in carcere 2 ai domiciliari

25/09/2018 - Taxista abusivo arrestato a Milano per violenza, l'uomo ha sequestrato e abusato di una giovane dopo la discoteca

25/09/2018 - Hanno rubato autocarri e attrezzi agricoli per 100mila euro in aziende agricole in provincia di bari e Foggia, arrestati

25/09/2018 - All'Onu con la figlia, la premier neozelandese Jacinda fa la storia

25/09/2018 - Brucia il monte Serra nel pisano, fiamme verso Calci. Il sindaco ha evacuato alcune zone, anche due Canadair impegnati nello spegnimento

25/09/2018 - Operazione anticamorra dei carabinieri ad Aversa e Cesa (Caserta), eseguite quattro ordinanze nei confronti di affiliati al clan Mazzara accusati di estorsione a commercianti

25/09/2018 - Lotta alla contraffazione: sequestrati dalla Guardia di Finanza di Napoli oltre 1,3 milioni di articoli non sicuri, numerosi capi di abbigliamento contraffatti e prodotti cosmetici di note griffe nazionali ed internazionali. Denunciati 7 responsabil

25/09/2018 - Napoli: trasporto pubblico, nuovo sciopero di 24 ore dell'ANM venerdì 28. Rispettate le fasce di garanzia

25/09/2018 - Vento forte su Napoli e provincia, permane l'allerta meteo della Protezione Civile fino a mercoledì. Il mare agitato sta creando difficoltà ai collegamenti con le isole del Golfo

25/09/2018 - Scoperta dalla Fiamme Gialle a Lecce una casa di riposo abusiva per anziani, denunciato il titolare

25/09/2018 - Città della Scienza: dopo il rogo 7 milioni di debiti, lavoratori in presidio sotto la Regione "non c'è liquidità, abbiamo nuovamente 7 stipendi arretrati"

25/09/2018 - Terremoto nel Mar Ionio settentrionale, avvertito chiaramente sulla costa calabra

25/09/2018 - Operazione ad alto impatto a contrasto della criminalità organizzata nel quartiere San Giovanni a Napoli, perquisizioni e controlli da parte della polizia

25/09/2018 - Cancello ed Arnone (Caserta), denunciate due persone per maltrattamento di animali ed esercizio illegale di uccellagione

25/09/2018 - Ritrovato morto il 16enne scomparso nel modenese, ipotesi è di omicidio. Il cadavere rinvenuto in un pozzo

25/09/2018 - Servizi dei Carabinieri del CITES contro il bracconaggio a Napoli e provincia, scoperti 9 cani con la coda tagliata

25/09/2018 - Amianto e fanghi occultati a Sant'Agata e Limatola nel Sannio, due misure cautelari persone per inquinamento ambientale e discariche abusive e divieto di dimora per il rappresentante di una società

25/09/2018 - Acerra (Napoli), ditta di recupero e riciclaggio di rifiuti senza autorizzazioni,sequestrata dai carabinieri e denunciano in titolare

25/09/2018 - Pregiudicato arrestato dalla polizia a Napoli, il 32enne hanno rinvenuto nella sua abitazione cocaina e hashish

25/09/2018 - Incidente probatorio per la tragedia della Solfatara di Pozzuoli (Napoli) in cui persero la vita tre persone, in sei mesi sette "super periti" sanciranno le norme di sicurezza

25/09/2018 - Piede ingessato per il cardinale Sepe dopo la caduta a Lourdes, l'arcivescovo gode di ottima salute

25/09/2018 - Brexit e lavoro, cosa cambia per i cittadini europei

25/09/2018 - Evasione fiscale sullo yacht, Flavio Briatore indagato anche per corruzione. Ai domiciliari il suo commercialista, Arrestato anche un ex funzionario pubblico

25/09/2018 - Racket in provincia di Napoli: raffica di mitra contro saracinesche a Boscotrecase e bomba carta a Casandrino presso un complesso industriale

25/09/2018 - Prodotti non sicuri sequestrati a Lamezia dalla polizia in un esercizio commerciale, inflitta sanzione di 25mila euro al titolare

25/09/2018 - Scorpione punge una neonata, era finito nel pannolino della piccola

25/09/2018 - Ferisce con un coltello un ristoratore durante un litigio avvenuto nel locale a Ceglie Messapica, arrestato

25/09/2018 - Monteruscello (Napoli), i carabinieri arrestano i nipoti del 44enne ferito ad una gamba, erano sulla macchina dello zio con droga e pistola

25/09/2018 - Panico in volo, confonde la porta del WC con quella di uscita dell’aereo

25/09/2018 - Milionario inglese ucciso con la moglie in Thailandia, arrestato il cognato
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

ERUZIONE, TERREMOTO E TSUNAMI IN CAMPANIA

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633