1
OGGI: 21/05/2018 18:40:36 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
Acquisti a prezzi gonfiati, inchiesta su una truffa alla sanità privata che vede coinvolte tre regioni tra cui la Campania, in quattro finiscono ai domiciliari e due divieti di dimora



13/03/2018 - Cartelle cliniche modificate per ottenere rimborsi maggiori - anche indicando fittiziamente interventi mai effettuati o complicazioni inesistenti - e dispositivi medici acquistati con aumenti considerevoli dei costi, fino a maggiorazioni del 900% del prezzo, per ottenere profitti e dimostrare prestazioni maggiori dell'Istituto clinico lucano, una struttura sanitaria privata convenzionata di Potenza: quattro persone sono finite ai domiciliari, stamani, al termine delle indagini della Procura per l'inchiesta "Ricoveri ordinari". I particolari delle indagini sono stati illustrati stamani, nel corso di una conferenza stampa, dal procuratore aggiunto Francesco Basentini, dalla pm Veronica Calcagno e dal tenente colonnello dei Nas, Vincenzo Maresca.

I Carabinieri hanno eseguito stamani quattro ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti dell'amministratore unico della clinica, Walter Di Marzo, per due chirurghi della struttura sanitaria, Mario Muliere e Paolo Sorbo, e per un medico dell'Asp, Archimede Leccese. E' stato invece disposto il divieto di dimora per il direttore sanitario della clinica, Lorenzo Tartaglione, e per il direttore amministrativo, Giuseppe Rastelli. Le indagini riguardano gli acquisti e le cartelle cliniche, tra il 2014 e il 2016: dalle indagini e' emerso un meccanismo di falsificazione dei documenti, in alcuni casi "addirittura grossolano" - ad esempio con interventi di idrocele effettuati su donne - e con un numero elevato di complicazioni rispetto alla media degli interventi chirurgici: la Guardia di Finanza ha invece scoperto una truffa negli acquisti, con aumenti considerevoli dei costi. Le indagini sono partite da una denuncia dell'Azienda sanitaria di Potenza, che ha anche emesso un procedimento disciplinare nei confronti del medico che effettuava i controlli.

Sono accusate di associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dell'Azienda sanitaria di Potenza, le sei persone coinvolte nell'inchiesta "Ricoveri Ordinari" sulla gestione dell'ex Clinica Luccioni di Potenza, ora Istituto clinico lucano spa, condotta dalla Procura di Potenza e che stamane ha portato all'arresto di quattro persone. Le misure cautelari sono state eseguite dai Carabinieri del Nas. A finire ai domiciliari l'amministratore unico della clinica, Walter Di Marzo, due chirurghi della struttura sanitaria, Mario Muliere e Paolo Sorbo, e un medico dell'Asp, Archimede Leccese. E' stato invece disposto il divieto di dimora per il direttore sanitario della clinica, Lorenzo Tartaglione, e per il direttore amministrativo, Giuseppe Rastelli. Dalle indagini e' emerso che le cartelle cliniche venivano modificate anche indicando fittiziamente interventi mai effettuati o complicazioni inesistenti, mentre i dispositivi medici venivano acquistati con aumenti considerevoli dei costi, fino a maggiorazioni del 900% del prezzo, per ottenere profitti e dimostrare prestazioni maggiori. I dettagli dell'operazione sono stati illustrati stamani, nel corso di una conferenza stampa, dal procuratore aggiunto Francesco Basentini, dalla pm Veronica Calcagno e dal tenente colonnello dei Nas, Vincenzo Maresca.

Le indagini, partite da una denuncia dell'Azienda sanitaria di Potenza, che ha anche emesso un procedimento disciplinare nei confronti del medico che effettuava i controlli, hanno riguardato gli acquisti e le cartelle cliniche, tra il 2014 e il 2016: dalle indagini e' emerso un meccanismo di falsificazione dei documenti. In 379 casi, grazie ad una codifica, l'Asp ha liquidato alla clinica 2.313.674 euro in relazione a mere infiltrazioni eseguibili in ambulatorio e pertanto non rimborsabili. Tra gli altri casi finiti sotto la lente di ingrandimento della magistratura anche interventi di idrocele effettuati su donne e un numero elevato di complicazioni rispetto alla media degli interventi chirurgici. La Guardia di Finanza ha, invece, scoperto una truffa negli acquisti, con aumenti considerevoli dei costi. Confiscati i profitti illeciti e sequestrato anche la struttura, mentre e' stato nominato dal gip un amministratore giudiziario anche allo scopo di consentire l'eventuale continuazione del servizio sanitario e dei rapporti di lavori in corso.



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE


Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

21/05/2018 - DONNA TROVATA MORTA IN CASA A CAGLIARI, IL DECESSO SAREBBE AVVENUTO PER CAUSE NATURALI

21/05/2018 - TERREMOTO, FORTE SCOSSA NELLE MARCHE PAURA TRA LA GENTE DA PERUGIA AD ANCONA, EPICENTRO A MUCCIA (MACERATA)

21/05/2018 - INCIDENTE STRADALE A BOLOGNA, MUORE UN 22ENNE SALERNITANO, IL GIOVANE HA PERSO IL CONTROLLO DELL'AUTO FINENDO CONTRO UN ALBERO

21/05/2018 - SEQUESTRATE OPERE IN UN VILLAGGIO TURISTICO, INDIVIDUATE DALLA GUARDIA DI FINANZA NEL VIBONESE, DENUNCIATE TRE PERSONE

21/05/2018 - NAPOLI: IL LUNEDÌ NERO DEI TRASPORTI, CHIUSE LE FUNICOLARI ANM E CANCELLATE MOLTE LINEE SU GOMMA IN PARTENZA DAL DEPOSITO DEL GARITTONE

21/05/2018 - SCOSSA DI TERREMOTO NEL BRESCIANO, IL SISMA REGISTRATO ALLE 5.49 È STATO DI MAGNITUDO 2.9

21/05/2018 - FORTE SCOSSA DI TERREMOTO IN TUNISIA, SISMA DI MAGNITUDO 5.1 NEL CENTRO DEL PAESE

21/05/2018 - TELESE TERME (BENEVENTO), LA POLIZIA HA ARRESTATO UN 23ENNE GAMBIANO PER TENTATO OMICIDIO, HA COLPITO AL COLLO CON UNA COCCIO DI BOTTIGLIA UN SENEGALESE

21/05/2018 - MORTO UNO DEI DUE OPERAI RIMASTI FERITI NELL'ESPLOSIONE DI UNA FABBRICA DI FUOCHI D'ARTIFICIO A S. SEVERO (FOGGIA)

21/05/2018 - DROGA TRA LA BIANCHERIA IN CAMERA DA LETTO, COPPIA DI SPACCIATORI ARRESTATA DAI CARABINIERI SALA CONSILINA (SALERNO)

21/05/2018 - CHIETI, MAROCCHINO ALLONTANATO PER MOTIVI DI "SICUREZZA NAZIONALE"

21/05/2018 - HAWAII, LʼERUZIONE DEL VULCANO KILAWUEA SPRIGIONA UNA NUBE TOSSICA

21/05/2018 - VENEZUELA, MADURO È STATO RIELETTO PRESIDENTE CON IL 68% DEI VOTI, MA L'OPPOSIZIONE CONTESTA IL RISULTATO

21/05/2018 - PIOGGIA DI CALCINACCI NELLA GALLERIA PRINCIPE DI NAPOLI: IL FATTO È AVVENUTO NELLA NOTTE EVITANDO UNA TRAGEDIA, STRUTTURA CHIUSA

21/05/2018 - 'NDRANGHETA, DIA CONFISCA UNA LAVANDERIA RITENUTA NELLA DISPONIBILITÀ DI UN PRESUNTO AFFILIATO ALLA COSCA MUTO

21/05/2018 - IL VIDEO UNA BELLISSIMA TARTARUGA MARINA AVVISTATA DA UNA BARCA NELLE ACQUE TRA CAPRI E ISCHIA: CHE SPETTACOLO!

21/05/2018 - CADE DALLA BICI E RISCHIA DI MORIRE, BAMBINO DI 10 ANNI SALVATO DAI MEDICI DEL SAN LEONARDO DI CASTELLAMMARE DI STABIA

21/05/2018 - ASSENTEISMO AL PORTO DI BARI, SONO DIELCI LE PERSONE INDAGATE, DURANTE I TURNI DI SERVIZIO SI SAREBBERO DEDICATI AD ATTIVITÀ ILLECITE

21/05/2018 - MILANO, LITE IN STRADA PER UNO SPECCHIETTO ROTTO, PICCHIATO CON UNA MAZZA DA BASEBALL. IL FERITO È IN GRAVI CONDIZIONI, AGGRESSORE BLOCCATO

21/05/2018 - MONDO DI MEZZO, 20 A GIUDIZIO E UNA CONDANNA . A PROCESSO ANCHE L'EX CAPOGRUPPO PD, L'EX DG AMA E BUZZI

21/05/2018 - DUE DONNE ARRESTATE DALLA POLIZIA A TORRE DEL GRECO (NAPOLI), SONO LE AUTRICI DEL FURTO DI UN CIONDOLO IN ORO AVVENUTO IN UNA GIOIELLERIA. GLI AGENTI SONO RISALITI ALLA LORO IDENTITÀ GRAZIE ALLE IMMAGINI DI VIDEOSORVEGLIANZA

21/05/2018 - MALTEMPO IN SRI LANKA, IL MONSONE PORTA FORTI PIOGGE E VENTI, ALMENO 5 LE VITTIME

21/05/2018 - REINA, PAOLO CANNAVARO E ARONICA FINISCONO SOTTO INCHIESTA PER FREQUENTAZIONI CON PREGIUDICATI. L'INDAGINE DELLA DDA DI NAPOLI RIGUARDA I RAPPORTI DEI CALCIATORI CON I FRATELLI ESPOSITO

21/05/2018 - VENTUNO PERSONE SONO STATE ARRESTATE DALLA GUARDIA DI FINANZA PER CORRUZIONE E RICICLAGGIO, IN MANETTTE TRA GLI ALTRI ANCHE UN EX MAGISTRATO

21/05/2018 - METEO: TEMPO INSTABILE FINO A MERCOLEDÌ CON PIOGGE, TEMPORALI E TEMPERATURE ANCHE SOTTO LA MEDIA. POI TORNA L’ALTA PRESSIONE, NEL WEEKEND SAPORE D’ESTATE CON PUNTE DI TRENTA GRADI

21/05/2018 - ISCHIA (NAPOLI), COLTIVAVANO PIANTE DI MARIJUANA, IN TRE SCOPERTI E DENUNCIATI DALLA POLIZIA

21/05/2018 - NAPOLI, TOPI D'APPARTAMENTO ARRESTATI DALLA POLIZIA SUBITO DOPO IL FURTO, SI TRATTA DI DUE GIOVANI ROM 16ENNI

21/05/2018 - FUGA DI GAS A PALERMO, SGOMBERATO UN'ISTITUTO SCOLASTICO, L'INCIDENTE SI È VERIFICATO IN UN LUOGO DOVE SONO IN CORSO SCAVI

21/05/2018 - PARMA, ORDIGNO BELLICO ESPLODE DURANTE IL DISINNESCO, GRAVE UN OPERAIO

21/05/2018 - SALERNO, 33ENNE ARRESTATO DALLA POLIZIA DOPO AVER RIPETUTAMENTE PERCOSSO LA MOGLIE CHE CON IL FIGLIO HA TENTATO DI RIFUGIARSI DAI VICINI. L'UOMO IN EVIDENTE STATO DI EBBREZZA HA SFONDATO LA PORTA DELL'ABITAZIONE

21/05/2018 - FINANZIERI DEL COMANDO PROVINCIALE DI NAPOLI HANNO RINVENUTO DUE PISTOLE CON MATRICOLA ABRASA A BOSCOREALE IN UN RIONE DI EDILIZIA POPOLARE DOVE È AVVENUTA UNA SPARATORIA

21/05/2018 - SGOMINATA DAI CARABINIERI UNA BANDA DEDITA A FURTI D'AUTO AD AVELLINO E MERCOGLIANO, ARRESTATI DUE PREGIUDICATI NAPOLETANI, IN POCHI MESI HANNO RUBATO 34 VETTURE

21/05/2018 - ROMA, VIVEVA NEGLI HOTEL SENZA PAGARE IL CONTO, 53ENNE ORIGINARIO DI TIVOLI DENUNCIATO DALLA POLIZIA

21/05/2018 - NAPOLI: SCRITTE SPRAY CONTRO UNA MAESTRA SUI MURI DI UNA SCUOLA A CHIAIA, I COBAS ANNUNCIANO A LIVELLO NAZIONALE CONTROMISURE ANCHE LEGALI

21/05/2018 - FRANCAVILLA, UCCIDE LA MOGLIE E LA FIGLIA 11ENNE: LE 8 ORE DI FOLLIA DEL MANAGER DEPRESSO DOPO MORTE DELLA MADRE

21/05/2018 - CASERTA: ALLARME BOMBA ALL’AGENZIA DELLE ENTRATE, EVACUATE TUTTE LE SEDI. AL LAVORO LA POLIZIA E I REPARTI SPECIALIZZATI DEGLI ARTIFICIERI

21/05/2018 - ARRESTATO DAI CARABINIERI IL NIPOTE DEL DEFUNTO BOSS DI SANT'ANTIMO (NAPOLI), IL GIOVANE HA SPARATO CONTRO UN'AUTO SULLA QUALE VIAGGIAVA UN 44ENNE CON CUI AVEVA LITIGATO PER MOTIVI ECONOMICI

 
 
SEGUICI SU TWITTER


<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

21/05/2018 - Milano, lite in strada per uno specchietto rotto, picchiato con una mazza da baseball. Il ferito è in gravi condizioni, aggressore bloccato

21/05/2018 - Parma, ordigno bellico esplode durante il disinnesco, grave un operaio

21/05/2018 - Roma, viveva negli hotel senza pagare il conto, 53enne originario di Tivoli denunciato dalla polizia

21/05/2018 - Francavilla, uccide la moglie e la figlia 11enne: le 8 ore di follia del manager depresso dopo morte della madre

21/05/2018 - Fuga di gas a Palermo, sgomberato un'istituto scolastico, l'incidente si è verificato in un luogo dove sono in corso scavi

21/05/2018 - Mondo di mezzo, 20 a giudizio e una condanna . A processo anche l'ex capogruppo Pd, l'ex dg Ama e Buzzi

21/05/2018 - Terremoto, forte scossa nelle Marche paura tra la gente da Perugia ad Ancona, epicentro a Muccia (Macerata)

21/05/2018 - Sequestrate opere in un villaggio turistico, individuate dalla Guardia di finanza nel Vibonese, denunciate tre persone

21/05/2018 - Scossa di terremoto nel bresciano, il sisma registrato alle 5.49 è stato di magnitudo 2.9

21/05/2018 - Assenteismo al porto di Bari, sono dielci le persone indagate, durante i turni di servizio si sarebbero dedicati ad attività illecite

21/05/2018 - Morto uno dei due operai rimasti feriti nell'esplosione di una fabbrica di fuochi d'artificio a S. Severo (Foggia)

21/05/2018 - Donna trovata morta in casa a Cagliari, il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali

21/05/2018 - Chieti, marocchino allontanato per motivi di "sicurezza nazionale"

21/05/2018 - 'Ndrangheta, Dia confisca una lavanderia ritenuta nella disponibilità di un presunto affiliato alla cosca Muto

21/05/2018 - Ventuno persone sono state arrestate dalla guardia di Finanza per corruzione e riciclaggio, in manettte tra gli altri anche un ex magistrato

1
 



APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

10/05/2018
-
CAMPI FLEGREI: "RISCHIO ESPLOSIONI IMPROVVISE"


 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1
   



 


Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633