1
OGGI: 21/02/2018 17:54:38 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
         
twitter
1
 
ATTUALITA
Fisco: Cgia, occorrono 152 giorni di lavoro nel 2018 per pagare le tasse


10/02/2018 - Il prossimo 2 giugno gli italiani celebreranno il tanto sospirato 'tax freedom day': dopo 5 mesi dall'inizio del 2018 (pari a 152 giorni lavorativi), il contribuente medio italiano avra' assolto tutti gli obblighi fiscali dell'anno (Irpef, accise, Imu, Tasi, Iva, Tari, addizionali varie, Irap, Ires, etc.) e iniziera' a guadagnare per se stesso e per la propria famiglia. Lo afferma la Cgia precisando che si tratta di "un esercizio" di calcolo "del tutto astratto che, comunque, da' la dimensione di quanto sia smisurato il prelievo fiscale e contributivo dai portafogli degli italiani". L'Ufficio studi della Cgia ha preso in esame la stima del Pil nazionale di quest'anno e l'ha suddiviso per 365 giorni, ottenendo cosi' un dato medio giornaliero. Successivamente, ha considerato le previsioni di gettito dei contributi previdenziali, delle imposte e delle tasse che i percettori di reddito verseranno nel 2018 e le ha rapportate al Pil giornaliero. Il risultato di questa operazione ha consentito di calcolare il 'giorno di liberazione fiscale' di quest'anno. "Al netto di eventuali manovre correttive - afferma il coordinatore dell'Ufficio studi della Cgia Paolo Zabeo - quest'anno la pressione fiscale e' destinata a scendere di mezzo punto percentuale rispetto al dato medio del 2017, per attestarsi, al lordo dell'effetto del bonus Renzi, al 42,1 per cento. Una discesa ancora troppo lenta e quasi impercettibile che, per l'anno in corso, e' ascrivibile, in particolar modo, alla crescita del Pil e solo in minima parte alla diminuzione delle tasse".

Sebbene sia in calo dal 2013, ricorda la Cgia, negli ultimi 25 anni il 'tax freedom day' piu' "precoce" si e' verificato nel 2005. In quell'occasione, con il Governo Berlusconi II, la pressione fiscale si attesto' al 39,1 per cento e ai contribuenti italiani basto' raggiungere il 24 maggio (143 giorni lavorativi) per scrollarsi di dosso il giogo fiscale. Osservando sempre il calendario, quello piu' in "ritardo", invece, si e' registrato nel 2012 (anno bisestile) con Mario Monti. Questo risultato cosi' negativo si verifico' perche' la pressione fiscale raggiunse il record storico del 43,6 per cento e, di conseguenza, il 'giorno di liberazione fiscale' si celebro' solo il 9 giugno (dopo ben 160 giorni lavorativi). Dal 2014 a oggi ci siamo 'svincolati' sempre prima dal pagamento delle tasse perche' la pressione fiscale ha iniziato a diminuire a seguito della cancellazione della Tasi sulla prima casa, dell'introduzione del bonus Renzi e di una serie di misure di alleggerimento dell'Irap sul costo del lavoro, per l'abolizione temporanea dei contributi previdenziali in capo ai neo assunti con un contratto a tempo indeterminato, per il taglio dell'Ires, per la ripresa del Pil e anche a seguito del blocco delle tasse locali. Dal 2016, infatti, va ricordato che, ad eccezione della Tari, tutte le altre imposte locali (Imu, Tasi, Irap, addizionali regionali/comunali Irpef, Tosap, bollo auto, etc.) sono state congelate per legge. "Al netto delle strepitose promesse elettorali annunciate in queste ultime settimane da una buona parte dei big politici - conclude Paolo Zabeo - entro la fine di quest'anno chi sara' chiamato a governare il Paese dovra' recuperare quasi 12,5 miliardi di euro per sterilizzare l'ennesima clausola di salvaguardia, altrimenti dal 1 gennaio 2019 l'aliquota Iva del 10 per cento salira' all'11,5 e quella attualmente al 22 si alzera' al 24,2 per cento". Nel 2016 (ultimo anno in cui e' possibile effettuare una comparazione con i paesi Ue), ricorda ancora la Cgia, i contribuenti italiani hanno lavorato per il fisco fino al 2 giugno (154 giorni lavorativi), vale a dire 4 giorni in piu' rispetto alla media registrata nei Paesi dell'area euro e 9 se, invece, il confronto e' realizzato con la media dei 28 Paesi che compongono l'Unione europea. Se confrontiamo il 'tax freedom day' italiano con quello dei nostri principali competitori economici, solo la Francia presenta un numero di giorni di lavoro necessari per pagare le tasse nettamente superiore (+21), mentre tutti gli altri hanno potuto festeggiare la liberazione fiscale con un netto anticipo. In Germania, ad esempio, 7 giorni prima di noi, in Olanda 12, nel Regno Unito 27 e in Spagna 28. Il paese piu' virtuoso e' l'Irlanda; con una pressione fiscale del 23,6 per cento consente ai propri contribuenti di assolvere gli obblighi fiscali in soli 86 giorni lavorativi.

--NOTIZIE CORRELATE

21/02/2018 - LA RASSEGNA STAMPA DEL GIORNO CON LE PRIME PAGINE DEI PRINCIPALI QUOTIDIANI DELLA CAMPANIA

20/02/2018 - COLDIRETTI: SVOLTA SALUTISTA SULLE TAVOLE DEGLI ITALIANI, AUMENTO DEI CONSUMI PER IL PESCE CON UN +7% E +4,3% DI FRUTTA

20/02/2018 - COMPACT DISC ADDIO: CHIUDE L'ULTIMA FABBRICA DEGLI STATI UNITI. E BEST BUY SMETTE DI VENDERLI

18/02/2018 - CALCIO: NAPOLI-SPAL 1-0, NONA VITTORIA DI FILA E AZZURRI DI NUOVO IN TESTA ALLA CLASSIFICA. GOL DECISIVO DI ALLAN

16/02/2018 - SALUTE: UNO STUDIO EUROPEO RIVELA CHE GLI ANZIANI ATTIVI SONO PIU' SANI

16/02/2018 - A POZZUOLI MARCIANO INSIEME STUDENTI E ISTITUZIONI: "QUESTA NON È LA CITTÀ DELLA CAMORRA"

16/02/2018 - LA RASSEGNA STAMPA DEL GIORNO CON LE PRIME PAGINE DEI PRINCIPALI QUOTIDIANI DELLA CAMPANIA

15/02/2018 - NAPOLI IL SINDACATO DI POLIZIA COISP AL CONGRESSO DEL SIULP LANCIA L’APPELLO: “BASTA CON LA PROPAGANDA POLITICA. LA CRIMINALITÀ SI COMBATTE AD ARMI PARI, QUINDI: PIÙ MEZZI E PIÙ POLIZIOTTI!"

15/02/2018 - TATUAGGI: ALLARME DEL MINISTERO DELLA SALUTE PER PIGMENTO TOSSICO: "PUÒ PROVOCARE IL CANCRO". SI TRATTA DI PIGMENTI "CARAMEL"

15/02/2018 - NAPOLI: COMUNE DI NAPOLI E MUNICIPALITÀ PREOCCUPATI PER LA SORTE DEI LAVORATORI TRONY DI VIA GIORDANO

14/02/2018 - SAN VALENTINO: COLDIRETTI, "FIORI,DOLCI E GIOIELLI NELLA TOP DEI REGALI"

14/02/2018 - SANITA': LETTERA APERTA DEL COMITATO GENITORI BAMBINI TRAPIANTATI AL PRESIDENTE DE LUCA, "ATTIVITÀ TRAPIANTOLOGICA AL MONALDI SOSPESA DA UN ANNO, DE LUCA CI ASCOLTI"

13/02/2018 - ARRIVA A NAPOLI IL CAMPER DELLA POLIZIA CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE. IN OCCASIONE DELLA FESTA DI SAN VALENTINO, MERCOLEDÌ MATTINA, IN VIA SCARLATTI

10/02/2018 - PENSIONI, QUASI MEZZO MILIONE RICEVE LʼASSEGNO DA ALMENO 37 ANNI. LʼETÀ MEDIA ALLA DECORRENZA DELLE PENSIONI LIQUIDATE PRIMA DEL 1980 È DI 49,9 ANNI PER LA VECCHIAIA E DI 46,4 PER LʼANZIANITÀ

10/02/2018 - COMMERCIO: BOOM NEGOZI ONLINE, NEL 2017 QUASI 18MILA (+8,4%)

10/02/2018 - LA CAMPANIA ALLA BORSA INTERNAZIONALE DEL TURISMO DI MILANO

10/02/2018 - CARNEVALE: COLDIRETTI, SPECIALITA' FAI DA TE PER 4 FAMIGLIE SU 10

10/02/2018 - SANREMO 2018: DECOLLA LA 4^ SERATA, 10,1 MLN E 51,1%. RECORD PIU' ALTO DAL 1999

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

21/02/2018 - Chioggia, bus con 50 passeggeri a fuoco, l'autista evita una tragedia

21/02/2018 - Aggredisce moglie e figlio, entrambi ricoverati in fin di vita, l'uomo arrestato nel Piacentino, ha usato una chiave inglese per colpirli alla testa

21/02/2018 - Milano, Fabrizio Corona esce dal carcere e va in una comunità, lo ha deciso il tribunale di sorveglianza del capoluogo lombardo

21/02/2018 - "Cercavi a me?": pubblicato il video del raid contro il leader Forza Nuova a Palermo

21/02/2018 - PREVISIONI METEO: gelo sull'Italia dal weekend, prevista neve in pianura e anche a Roma

21/02/2018 - Carabinieri abbattono un drone nel Vibonese, ostacolava un'operazione in corso

21/02/2018 - Perugia, affigge manifesti di Potere al popolo, 37enne accoltellato

21/02/2018 - Sassi contro auto nell'Agrigentino, 5 minori denunciati dalla polizia

21/02/2018 - Droga, smantellata banda di trafficanti in Sardegna, 15 fermi

21/02/2018 - 27enne originaria di Vico Equense (Napoli) militare dell'Esercito Italiano muore in un incidenti stradale a Foggia

21/02/2018 - Traffico di sigarette di contrabbando sull'asse Roma-Napoli: due camionisti ungheresi arrestati dai carabinieri

21/02/2018 - Grave incidente stradale sulla via Aurelia nei pressi di Fiumicino, due morti e un ferito grave in uno scontro frontale tra due auto

21/02/2018 - Clochard si scaglia contro poliziotta e la accoltella al cuore. Si salva grazie allo smartphone nel taschino

21/02/2018 - 'Ndrangheta: confiscati beni per oltre 500mila euro nel Lametino

21/02/2018 - Furti ed estorsioni: operazione dei carabinieri, 8 arrestati e 9 indagati nel Salento

1
 

APPROFONDIMENTO

20/12/2017
- "STESE": CRUDA FINZIONE O VIVA REALTÀ?





TWITTER


 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE
1
1
   

Pubblicità elettorale

Visita la pagina Facebook

 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633