1
OGGI: 22/11/2017 23:08:47 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
         
twitter
1
 
CRONACA
Maxi operazione della Guardia di Finanza di Napoli contro la commercializzazione di banconote contraffatte con basi in Romania e Campania: eseguite 13 misure cautelari


13/11/2017 - Nella mattinata odierna, il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Napoli e il Nucleo Speciale Polizia Valutaria della Guardia di Finanza di Roma stanno eseguendo un provvedimento che dispone misure cautelari personali - emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del locale Tribunale, su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli/Direzione Distrettuale Antimafia - nei confronti di tredici persone (otto arresti domiciliari, tre obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria e due divieti di dimora), ritenute responsabili a vario titolo, tra l’altro, per i reati di associazione per delinquere finalizzata alla produzione e alla commercializzazione di banconote contraffatte.

L’operazione di oggi s’inquadra in una più ampia e articolata indagine, iniziata nel 2012 e sviluppata sotto la direzione della Procura della Repubblica di Napoli/Direzione Distrettuale Antimafia, che ha permesso di disvelare la costituzione e la piena operatività di un’organizzazione criminale - ramificata sul territorio nazionale ed europeo, con basi operative in Campania e in Romania - dedita prevalentemente alla falsificazione di banconote di euro contraffatte ed alla loro messa in circolazione nel territorio italiano e dell’Unione Europea. Nel corso dell’attività investigativa, sono state scoperte 3 stamperie clandestine (di cui una in Romania), complete di macchinari e strumentazione per la produzione di banconote false, sono stati sottoposti a sequestro oltre 28 milioni di euro di banconote contraffatte (in specie, 939.775 banconote contraffatte da 10, 20 e 50 euro) e sono stati tratti in arresto in flagranza di reato 13 responsabili.

I sofisticati macchinari off set sequestrati nelle stamperie si sono dimostrati altamente performanti e gli accertamenti effettuati sulle banconote hanno permesso di constatarne la pregevole fattura, in grado di ingannare facilmente chiunque ne fosse venuto in possesso. La compagine delinquenziale ruotava attorno alle figure di ANGELLOTTI Giuseppe (‘cl 53), di Marano di Napoli, e CAPASSO Giovanni (‘cl 58), di Casoria, che avvalendosi di una decennale esperienza nel settore, hanno allestito stamperie clandestine per la produzione di banconote contraffatte Euro contraffatte sia in Italia (Torre Annunziata) che all’estero (Romania).

Per la predisposizione degli opifici abusivi, l’organizzazione si è avvalsa del contributo essenziale di RIVIECCIO Aniello (‘cl 50) e del figlio Michele (‘cl 79) di Torre del Greco, esperti manutentori di macchinari tipografici professionali (unitamente a GARGIULO Sergio ‘cl 56 di Santa Maria Capua Vetere) nonché di appoggi logistici garantiti dalla complicità di CARILLO Antonio (‘cl 71) e della famiglia VISIELLO (più nel dettaglio, VISIELLO Gennaro – ‘cl 46 e dei figli Michele ‘cl 70 e SANTO ‘cl 75, tutti di Torre Annunziata e anche finanziatori delle operazioni illecite). Il ruolo di intermediario per lo smercio della valuta contraffatta era svolto invece da IZZO Felice (‘cl 66) di Torre Annunziata che si prodigava nel procacciare clienti interessati nell’acquisto delle banconote falsificate tra i quali spiccavano le posizioni dei fratelli CANTE, Enrico (cl ’68) e Domenico (‘cl 65) entrambi di Giugliano in Campania. Il modus operandi utilizzato dalla consorteria criminale consisteva nell’individuare immobili commerciali riconducibili a soggetti privi di pregiudizi penali specifici per contraffazione di banconote che davano la loro disponibilità a modificare strutturalmente i locali, ricavando al loro interno aree opportunamente occultate grazie alla predisposizione di pareti amovibili.

Una volta impiantato in tutta sicurezza l’opificio clandestino, attraverso la messa in funzione dei relativi macchinari (prevalentemente macchine da stampa offset professionali), l’organizzazione iniziava la produzione di banconote contraffatte per un brevissimo lasso temporale (circa 10/15 giorni nell’arco dei quali potevano stampare oltre 15 milioni di euro falsi) per poi interrompere le operazioni e, in taluni casi, trasferire del tutto le illecite attività in altri luoghi già preventivamente individuati. Il sodalizio criminale si era evoluto stringendo accordi con soggetti italiani (di origine campana) residenti in Romania, titolari di regolari attività tipografiche in quello Stato, delocalizzando la produzione di banconote contraffatte in territorio estero ed utilizzando le medesime strategie operative legate all’occultamento dei macchinari.

E proprio in quest’ultimo Paese (in particolare, nella città di Oradea) - ove, per garantire l’alta qualità della falsificazione, si sono trasferiti gli esperti tipografi napoletani, CAPASSO e ANGELLOTTI, per oltre sei mesi – a seguito di un’attività di osservazione transfrontaliera effettuata da militari della Guardia di Finanza, con la collaborazione della polizia nazionale della Romania, stimolata dai servizi di cooperazione INTERPOL e EUROPOL, è stato individuato l’opificio riconducibile al gruppo criminale campano. Dopo le conferme pervenute da sequestri operati in Italia a carico di taluni corrieri di valuta contraffatta veniva dato l’input all’organo collaterale della Romania per eseguire la perquisizione nel sito precedentemente individuato, nel corso della quale venivano rinvenuti oltre 13 milioni di euro in banconote false da 50 euro pronte per inondare il mercato europeo. La consorteria, benché avesse come “core business” la falsificazione monetaria, non disdegnava il compimento di altri reati, come ad esempio la detenzione illegale di armi, la contraffazione delle tessere personali di riconoscimento delle Forze dell’Ordine, nonché la falsificazione di passaporti e permessi di soggiorno.

--NOTIZIE CORRELATE

22/11/2017 - UBER, RUBATI DATI A MILIONI DI UTENTI, LA SOCIETÀ HA NASCOSTO IL FURTO DI DATI AVVENUTO UN ANNO FA. PAGATI 100MILA DOLLARI DI RISCATTO AGLI HACKER

22/11/2017 - IL DRAMMA DEL SOTTOMARINO ARA 'SAN JUAN', OSSIGENO SUFFICIENTE SOLO PER OGGI, LOTTA CONTRO IL TEMPO PER SALVARE I 44 MEMBRI DELL'EQUIPAGGIO

22/11/2017 - CASTELLO DI CISTERNA (NAPOLI): TENTA DI UCCIDERE L'ANZIANA MADRE NEL SONNO MA LA DONNA SE NE ACCORGE E LE SUE URLA ALLERTANO I VICINI, 47ENNE ARRESTATA DAI CARABINIERI

22/11/2017 - CONTRASTO ALLA LUDOPATIA MINORILE A SALERNO: MINORENNE COLTO DAI FINANZIERI ALL’INTERNO DI UNA SALA GIOCHI MENTRE SCOMMETTE. INDIVIDUATA UNA “MACCHINETTA MANGIASOLDI” IRREGOLARE

22/11/2017 - MAXI BLITZ INTERFORZE NEL RIONE SANITÀ A NAPOLI ROCCAFORTE DEL CLAN VASTARELLA: CONTROLLI A TAPPETO IN NEGOZI E CASE. FORZE DELL'ORDINE IN AZIONE NEL QUARTIERE CON ELICOTTERI E UNITÀ CINOFILE. SEQUESTRATI DROGA E SOLDI, DUE ARRESTI

22/11/2017 - IVREA, ACCOLTELLA LA RIVALE IN AMORE, DENUNCIATA UNA 14ENNE

22/11/2017 - LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE E ALLA “PIRATERIA”: CONTROLLATO UN VENDITORE AMBULANTE A NOCERA INFERIORE, LA GUARDIA DI FINANZA HA SEQUESTRATO PRODOTTI ILLEGALI

22/11/2017 - AEREO MILITARE USA PRECIPITA NEL PACIFICO, 11 PERSONE A BORDO. IL VELIVOLO SI È SCHIANTATO IN MARE DURANTE IL RIENTRO SULLA PORTAEREI REAGAN

22/11/2017 - TORRE DEL GRECO (NAPOLI): PASS AUTO PER DISABILI CONTRAFFATTI SCOPERTI DALLA POLIZIA MUNICIPALE, CINQUE AUTOMOBILISTI DENUNCIATI. I PERMESSI ERANO FOTOCOPIE STAMPATE SU CARTA PLASTIFICATA

22/11/2017 - FUNERALI DI TOTÒ RIINA: LA BARA È PASSATA DA NAPOLI PER IMBARCARSI ALLA VOLTA DI PALERMO PER ESSERE TUMULATA DAVANTI A POCHI FAMILIARI. IL BOSS STAVA SCONTANDO 26 ERGASTOLI

22/11/2017 - OMICIDIO DI BUDRIO, FERMATO IL MARITO. L'UOMO HA CONFESSATO DI AVERLA COLPITA CON DUE COLTELLATE

22/11/2017 - OLTRE 30 INTOSSICATI IN DUE INCENDI NEL MILANESE, NESSUNO È GRAVE

22/11/2017 - IL RACCONTO DI UNA SOLDATESSA NELL'ESERCITO DI KIM JONG-UN, ESPERIENZA FATTA DI STUPRI VIOLENZE E MALNUTRIZIONE

22/11/2017 - NAPOLI: UN 25ENNE VIOLA I DOMICILIARI MA IL NASCONDIGLIO NON È PERFETTO, LO TROVANO SOTTO LE COPERTE

22/11/2017 - ATTENTATI INCENDIARI CONTRO AZIENDE NEL BENEVENTANO E NELL'AVELLINESE A SCOPO ESTORSIVO, QUATTRO PERSONE ARRESTATE DAI CARABINIERI

22/11/2017 - TERREMOTO ISCHIA: MILLE EDIFICI INAGIBILI, 735 A CASAMICCIOLA, 262 A LACCO AMENO, 23 A FORIO. "GIÀ ESAURITI I FONDI PER GLI SFOLLATI"

22/11/2017 - PAURA IN GEORGIA, GRUPPO ARMATO BARRICATO IN UN EDIFICIO. UDITI SPARI ED ESPLOSIONI

22/11/2017 - MOVIDA A NAPOLI: DISPOSTO IL RAFFORZAMENTO DELLE MISURE DI CONTROLLO PER LA SICUREZZA E LA PREVENZIONE NELLA ZONA DEI BARETTI DI CHIAIA, LA DECISIONE ASSUNTA NELLA RIUNIONE DEL COMITATO PER L'ORDINE PUBBLICO

22/11/2017 - STATALE SORRENTINA: DOMANI LA RIAPERTURA, LE GALLERIE RESTERANNO CHIUSE DALLE 22:00 ALLE 6:30 E IN CASO DI PIOGGE CONSISTENTI

22/11/2017 - OPERAZIONE DELLA GUARDIA DI FINANZA CONTRO UNA SOCIETÀ DI NAVIGAZIONE PER FRODE FISCALE, SEQUESTRATI BENI PER OLTRE 195 MILA EURO

22/11/2017 - INCIDENTE STRADALE TRA EBOLI E BATTIPAGLIA (SALERNO), IL CONDUCENTE DI UN FURGONE FINISCE CONTRO UN TIR, DUE FERITI

22/11/2017 - OPERAZIONE DEI CARABINIERI DEL ROS CONTRO UN'ORGANIZZAZIONE CRIMINALE DELLA 'NDRANGHETA DEDITA AL TRAFFICO DI DROGA , 12 ARRESTI, IN MANETTE ANCHE DUE LATITANTI

22/11/2017 - NAPOLI, ARRESTATO DAI CARABINIERI RAPINATORE DI AUTO AI SEMAFORI, IL GIOVANE 19ENNE È STATO INCHIODATO DALLE TELECAMERE DI VIDEOSORVEGLIANZA E DALLE IMPRONTE

22/11/2017 - LA GRAN BRETAGNA RIVEDE AL RIBASSO LE STIME DI CRESCITA,PIL DAL +2% A +1,5%

22/11/2017 - NAPOLI: VOLOTEA PREMIA LA MILIONESIMA PASSEGGERA, VOLI GRATUITI PER UN ANNO. IL DIRETTORE DELLE VENDITE: "CAPODICHINO STRATEGICO PER IL NOSTRO NETWORK"

22/11/2017 - OBBLIGO VACCINI VENETO, PER LA CORTE COSTITUZIONALE I RICORSI SONO INFONDATI

22/11/2017 - BLOCCATO DAI CARABINIERI SU UN'AUTO RUBATA, L'UOMO UN 27ENNE ALBANESE FERMATO NEL VENEZIANO

22/11/2017 - OSTIA: IL TRIBUNALE DEL RIESAME SI RISERVA SULLA SCARCERAZIONE DI SPADA. I PM RIBADISCONO "METODO MAFIOSO"

22/11/2017 - MATRIMONIO ROM CON MINORENNI, PER LA CASSAZIONE IN ITALIA È REATO

22/11/2017 - CARABINIERI ACCUSATI DI STUPRO A FIRENZE, IL GIP INTERROGA LE STUDENTESSE AMERICANE. INCIDENTE PROBATORIO CON MODALITÀ PROTETTA IN AULA BUNKER

22/11/2017 - METEO: UNA PERTURBAZIONE NORD ATLANTICA RAGGIUNGERÀ L’ITALIA NEL FINE SETTIMANA SOPRATTUTTO AL NORD. FINE MESE CON TEMPO INSTABILE E FREDDO

22/11/2017 - ABUSI SESSUALI SULLA CONVIVENTE, ARRESTATO. L'UOMO VIVEVA IN UNA BARACCA CON I FIGLI DI 3 E 7 ANNI

22/11/2017 - MORTO IL CANTANTE E ATTORE DAVID CASSIDY, ERA DIVENTATO POPOLARE NEGLI ANNI '70 NELLA SERIE "LA FAMIGLIA PARTRIDGE"

22/11/2017 - TORINO, MAROCCHINO ARRESTATO DALLA POLIZIA IN CASA AVEVA PANETTI DI HASHISH. SI SOSPETTA SIA UN 'GROSSISTA' DI PIAZZA DELLA REPUBBLICA

22/11/2017 - DISSESTO IDROGEOLOGICO IN CAMPANIA, UNA REGIONE SEMPRE PIÙ FRAGILE CON ABITAZIONI IN AREE A RISCHIO IN SETTE COMUNI SU DIECI

22/11/2017 - ERGASTOLO PER IL BOIA DI SREBRENICA, CONDANNATO DAL TRIBUNALE DELL'AJA PER CRIMINI DI GUERRA NELLA EX JUGOSLAVIA

22/11/2017 - SASSI CONTRO DUE AUTOBUS DI LINEA A ROMA, UN VETRO IN FRANTUMI. INDAGINI DEI CARABINIERI

22/11/2017 - CAPOSELE (AVELLINO): ABUSI SU MINORE, 31ENNE FINISCE IN CARCERE DOPO 16 ANNI. LE VIOLENZE SUBÌTE DA UNA 14ENNE IN UN PREFABBRICATO POST TERREMOTO

22/11/2017 - RAPINAVA COETANEI, SGOMINATA UNA BABY GANG A MILANO, SONO SOSPETTATI DI OLTRE 30 COLPI. IN TRE SONO STATI ARRESTATI, QUATTRO DENUNCIATI

22/11/2017 - SCOPPIA UN IMPIANTO TERMITO IN UNA PALESTRA A FIRENZE CROLLA PARTE DEL TETTO. DUE LE PERSONE RIMASTE FERITE IN MODO LIEVE

22/11/2017 - SE FACEBOOK INVITA A CAMBIARE PASSWORD, LA POLIZIA POSTALE AVVERTE: È UNA TRUFFA

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

22/11/2017 - Matrimonio rom con minorenni, per la Cassazione in Italia è reato

22/11/2017 - Obbligo vaccini Veneto, per la Corte Costituzionale i ricorsi sono infondati

22/11/2017 - Bloccato dai carabinieri su un'auto rubata, l'uomo un 27enne albanese fermato nel veneziano

22/11/2017 - Ostia: Il Tribunale del Riesame si riserva sulla scarcerazione di Spada. I pm ribadiscono "metodo mafioso"

22/11/2017 - Carabinieri accusati di stupro a Firenze, il gip interroga le studentesse americane. Incidente probatorio con modalità protetta in aula bunker

22/11/2017 - Se Facebook invita a cambiare password, la polizia postale avverte: è una truffa

22/11/2017 - Scoppia un impianto termito in una palestra a Firenze crolla parte del tetto. Due le persone rimaste ferite in modo lieve

22/11/2017 - Rapinava coetanei, sgominata una baby gang a Milano, sono sospettati di oltre 30 colpi. In tre sono stati arrestati, quattro denunciati

22/11/2017 - Sassi contro due autobus di linea a Roma, un vetro in frantumi. Indagini dei carabinieri

22/11/2017 - METEO: una perturbazione nord atlantica raggiungerà l’Italia nel fine settimana soprattutto al Nord. Fine mese con tempo instabile e freddo

22/11/2017 - Torino, marocchino arrestato dalla polizia in casa aveva panetti di hashish. Si sospetta sia un 'grossista' di piazza della Repubblica

22/11/2017 - Abusi sessuali sulla convivente, arrestato. L'uomo viveva in una baracca con i figli di 3 e 7 anni

22/11/2017 - Ivrea, accoltella la rivale in amore, denunciata una 14enne

22/11/2017 - Operazione della Guardia di finanza contro una società di navigazione per frode fiscale, sequestrati beni per oltre 195 mila euro

22/11/2017 - Omicidio di Budrio, fermato il marito. L'uomo ha confessato di averla colpita con due coltellate

1
 

APPROFONDIMENTO

09/11/2017
- VESUVIO-TERREMOTO-FRANE: IL NUOVO PIANO





TWITTER

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE
1
1
   

 
 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633