1
OGGI: 19/11/2017 20:58:04 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
         
twitter
1
 
CRONACA
Marcianise (Caserta): scarcerato Camillo, il figlio del sanguinario boss Domenico Belforte, fuochi d'artificio nel rione. Era stato condannato per aver retto il clan dopo l'arresto del padre


14/09/2017 - Una batteria di fuochi d’artificio ha accolto il ritorno a casa di Camillo Belforte perché, in certi rioni, la libertà è qualcosa che va, in ogni caso, festeggiata. E, da ieri, il giovane di belle speranze di casa «mazzacane», il figlio del boss sanguinario ed ex cutoliano, Domenico Belforte, è, di fatto, un uomo libero.

Sarà sorvegliato di pubblica sicurezza, forse con obbligo di soggiorno nel comune di Marcianise, ma le restrizioni che il tribunale della sorveglianza gli affibbierà saranno poca cosa rispetto alle sbarre delle carceri di Nuoro e Ferrara, dietro le quali ha trascorso gli ultimi sei anni della sua vita. Ha finito di pagare il suo debito con la giustizia, dunque, i sei anni inflitti con l’accusa di avere retto le fila del clan dopo l’arresto di suo padre.

Quando finì dentro, Camillo Belforte aveva 32 anni e Marcianise era una città molto diversa da quella che trova adesso, spettacoli pirotecnici a parte. Diversa è oggi, soprattutto, la sua famiglia, all’epoca in un assetto diverso da quello attuale. In sei anni tante cose sono cambiate e, soprattutto, il clan oggi è decimata da arresti e condanne e decapitato dal pentimento dello zio, Salvatore Belforte. Secondo quanto sostenuto dalla Dda al processo conclusosi con una condanna, Camillo ereditò lo «scettro» dal padre quando quest’ultimo era detenuto a Biella. Durante un colloquio - era il 2010 - il padre gli passò la reggenza del clan.

Durissimo il gip nell’ordinanza che portò alla condanna «Domenico Belforte - scrisse - si occupava di perfezionare la formazione criminale del figlio, impartendogli i fondamentali insegnamenti di natura criminale necessari ad esercitare in modo carismatico il ruolo di capoclan erede del padre detenuto». Da ieri, quel giovane capo, catturato appena dopo essere stato «incoronato», è tornato e il «regno» ha fatto festa.

--NOTIZIE CORRELATE

19/11/2017 - GRAGNANO (NAPOLI): SALE SU BUS DELLA SITA SENZA BIGLIETTO E ALLA RICHIESTA DEL TITOLO DEL VIAGGIO ACCOLTELLA IL CONTROLLORE, ARRESTATO DAI CARABINIERI. LA VITTIMA RICOVERATA IN OSPEDALE IN PROGNOSI RISERVATA

19/11/2017 - SORPRESE IN FLAGRANZA DALLA POLIZIA MENTRE TENTANO DI SVALIGIARE UN’ATTIVITÀ COMMERCIALE ARMATE DI UNA SBARRA IN FERRO, TRE PERSONE SONO STATE ARRESTATE NELLA NOTTE A SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NAPOLI)

19/11/2017 - SCOSSA DI TERREMOTO DI MAGNITUDO 3 A PAGO VEIANO IN PROVINCIA DI BENEVENTO, NESSUN DANNO

19/11/2017 - CHOC IN MARE A PORTICI (NAPOLI): TROVATO IL CORPO SENZA VITA DI UN UOMO AL LARGO DEL GRANATELLO, IL CADAVERE RECUPERATO DA UNA MOTOVEDETTA INSIEME A UN CENTRO SUB LOCALE

19/11/2017 - MOVIDA VIOLENTA A NAPOLI: COLPI DI PISTOLA TRA DUE GRUPPI NELLA ZONA DEI BARETTI, FERITI QUATTRO MINORENNI E DUE MAGGIORENNI. IL PIÙ GRAVE È UN 16ENNE RAGGIUNTO ALL'ADDOME E ALLA SPALLA DAI PROIETTILI E SOTTOPOSTO A INTERVENTO CHIRURGICO

18/11/2017 - TENTANO DI BRUCIARE UN SENZATETTO UCRAINO LANCIANDOGLI CONTRO UNA BOTTIGLIA DI LIQUIDO INFIAMMABILE: VIVO PER MIRACOLO. E' ACCADUTO AD AVELLINO

18/11/2017 - IL CAPO DELLO STATO MATTARELLA A NAPOLI PER LA CERIMONIA DI GIURAMENTO DEGLI ALLIEVI DEL 230° CORSO DELLA SCUOLA MILITARE NUNZIATELLA

18/11/2017 - TRAGEDIA A GIUGLIANO (NAPOLI) IN VIA SANTA MARIA A CUBITO: UOMO IN BICICLETTA TRAVOLTO E UCCISO DA UN FURGONE TAMPONATO DA UNA FIAT PANDA

18/11/2017 - SAN GIUSEPPE VESUVIANO: TITOLARE DI UN OPIFICIO RUBA LA CORRENTE ELETTRICA, ARRESTATO DAI CARABINIERI

18/11/2017 - POZZUOLI: PRIMA MALTRATTA L'EX COMPAGNA E POI CERCA DI CONVINCERLA A RITIRARE LA DENUNCIA, 31ENNE DI MARANO DI NAPOLI ARRESTATO

18/11/2017 - E' RITENUTO L'AUTORE DI NUMEROSE RAPINE COMMESSE NEL CENTRO STORICO DI NAPOLI, 19ENNE ARRESTATO DALLA POLIZIA IN ESECUZIONE DI UN'ORDINANZA CAUTELARE

18/11/2017 - MINISTRO DELLA DIFESA PINOTTI: "PUNTIAMO A REALIZZARE ALLA NUNZIATELLA, LA SCUOLA MILITARE PIÙ ANTICA D'EUROPA, UN CENTRO DI FORMAZIONE PER GLI UFFICIALI EUROPEI"

18/11/2017 - NAPOLI: GIOVANE DEL GAMBIA ARRESTATO DALLA POLIZIA IN PIAZZA GARIBALDI PER RAPINA E DETENZIONE DI DROGA

18/11/2017 - IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA HA CONFERITO 30 ONORIFICENZE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA A CITTADINE E CITTADINI CHE SI SONO DISTINTI PER ATTI DI EROISMO, PER L'IMPEGNO NELLA SOLIDARIETÀ, NEL SOCCORSO, NELLA LEGALITÀ. CI SONO QUATTRO CAMPANI

18/11/2017 - MUGNANO DI NAPOLI: 11 QUINTALI DI PESCE SENZA INDICAZIONI DI TRACCIABILITÀ SCOPERTI DAI CARABINIERI FORESTALI IN UN CAPANNONE, SEQUESTRO E MULTE

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

17/11/2017 - Torino, sparatoria a un distributore di benzina: feriti il titolare e una dipendente

17/11/2017 - Rapporto Caritas 2017, i giovani in Italia sono più poveri dei genitori

17/11/2017 - Bimba ricoverata per intossicazione, allontanati i genitori. Dagli accertamenti clinici esposta a droghe, anche pesanti, da sei mesi

17/11/2017 - Scoprono il matrimonio della figlia 20enne dalla polizia, la giovane aveva sposato di nascosto un giovane tunisino

17/11/2017 - Maltempo in Calabria, piogge forti nel crotonese, scuole chiuse in nove comuni. Monitoraggio continuo della Prefettura

17/11/2017 - Preside aggredito a scuola, 3 arresti. Schiaffi e minacce al dirigente dopo una lite tra studenti

17/11/2017 - Aggressione ad una troupe di 'Striscia', una quarta persona fermata. I carabinieri bloccano un gambiano incensurato e disoccupato

17/11/2017 - Livorno, auto con esplosivo trovata vicino al porto Mediceo, escluso il movente terroristico o eversivo

17/11/2017 - Bancaria truffava anziani, arrestata. Si sarebbe appropriata di almeno 400mila euro

17/11/2017 - Albero cade e distrugge un'auto a Giulianova. La pianta era in un giardino privato, danni anche a un balcone e al portone casa

17/11/2017 - Scontro auto-furgone sulla statale a Villapiana, morta una donna di 30 anni

17/11/2017 - Donna uccisa a Senigallia, arrestato il figlio, la 73enne colpita alla testa dopo una lite

17/11/2017 - Articoli sanitari pericolosi sequestrati dalla Guardia di finanza in un supermercato di Torino. Denunciato imprenditore cinese

17/11/2017 - Carabinieri sequestrano un chilo di hashish nascosta in auto e divisa in panetti, un arresto

17/11/2017 - Copiano (Pavia), donna di 62 anni muore per una forma fulminante di meningite non contagiosa

1
 

APPROFONDIMENTO

09/11/2017
- VESUVIO-TERREMOTO-FRANE: IL NUOVO PIANO





TWITTER

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE
1
1
   

 
 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633