1
OGGI: 21/10/2017 02:54:35 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
         
twitter
1
 
ATTUALITA
Lettera d'amore per Napoli di una ragazza veneta, che ha vissuto alcuni anni nella città partenopea


07/08/2017 - L'amore per la città di Napoli di Valeria Genova, una ragazza veneta, che si è trasferita qui per motivi lavorativi della sua famiglia. Sul suo profilo Facebook Valeria ha dedicato una lunga lettera a Napoli e ai napoletani dove racconta i suoi timori iniziali e delle sue esperienze che hanno letteralmente fatto cambiare il suo pensiero sulla città partenopea, tanto da considerarsi una napoletana DOC. (fonte Vesuviolive)

Di seguito la lettera di Valeria:

Domani sarà l’ultima volta che scenderò giù per andare a casa mia.

È arrivato il momento di parlare di lei, di #Napoli. Quando ho saputo che sarei dovuta andare a vivere laggiù, mi sono sentita male: Benvenuti al Sud non è un’esagerazione, è proprio realtà; io mi sentivo come Bisio, sfigata nel dover andare a vivere in una città piena di problemi come Napoli, mi sentivo non sicura, come se andassi in mezzo al Far West.

Eppure dovevo andarci per stare con la mia famiglia e mi sono fatta coraggio letteralmente, pensando al treno che mi avrebbe portato il più spesso possibile su, nel mio amato e sicuro Nord. Sono passati due anni, due anni in cui ho vissuto Napoli in tutte le sue sfaccettature e non posso sentirmi più scema per tutti i pregiudizi che avevo su di lei. Posso affermare con assoluta certezza e convinzione che Napoli è casa mia; sono una polentona all’anagrafe, ma Napoli è terra mia, la sento mia più della mia terra d’origine, nei suoi difetti e nei suoi mille pregi.

Perché Napoli è magica, ti rapisce, ti prende il cuore, ti stordisce, ti ipnotizza. Quanto siamo idioti noi del Nord a vivere di pregiudizi, di vita precisa ordinata sempre uguale e monotona, guardando a Napoli come il covo dello schifo, della criminalità e delle nefandezze. Siamo piccoli, molto piccoli. Perché non conosciamo realmente e parliamo senza sapere o andando in vacanza. Un giudizio formulato in una settimana di vacanza! Ridicolo.

Da quando ho iniziato per forza maggiore a trasferirmi ogni due anni, più o meno, ho capito l’importanza del liberarsi da tutti i pregiudizi nei confronti di una città, di un popolo, di una terra, e di immergermi completamente nella vita della città stessa, per capirla, per captarne i pregi, per capire le difficoltà.

In Napoli mi sono tuffata e adesso, non vorrei più uscirne. Vorrei stare per sempre tra le sue braccia, cullata dalle tante cose che la rendono speciale. Sì il clima, sì il mare, sì il cibo…ma Napoli è molto di più! Napoli è cultura, è ricchezza e povertà, è un groviglio di storie e racconti, è poesia e musica, è allegria e caparbietà, è capacità di vivere appieno la vita, è amore e consapevolezza. Ogni angolo di questa città nasconde storia vissuta che respiri perché trasuda, ogni persona sa metterti a tuo agio, ti fa sentire a casa anche se vieni da Tokyo.

Ecco casa. La capacità dei napoletani di farti sentire come a casa è straordinaria. Io sono veneta, timida…nel giro di pochi giorni ero già a casa mia e non sentivo la mancanza del mio luogo d’origine. Non mi sono mai sentita sola. Non ho mai avuto paura di rimanere da sola.

Ho trovato forza comprensione solarità capacità, non di nascondere i problemi, ma di affrontarli con il sorriso, a testa alta senza vergognarsi. Ho sentito senso di appartenenza, comunità, rispetto reciproco, vera amicizia. Quando un napoletano si dona a te, fai sempre in modo di tenertelo stretto, perché la dedizione che hanno nei tuoi confronti non la troverai da nessuna altra parte.

Napoli, certo, ha mille problemi, la gente lo sa, non lo nega, lotta ogni giorno per questo, ma comunque non si arrende e vive al massimo ogni giorno, col sorriso di chi ha sempre il sole ‘n fronte’. Perché la vita va vissuta così…in maniera leggera per quanto possibile.

Cosa mi mancherà di tutto questo? Beh…è come se davvero ora dovessi lasciare casa mia. Mi mancherà tutto: dagli amici ai panorami, dalla cultura alla vita, dal traffico chiassoso alla gentilezza delle persone, da tutta quella storia che le appartiene alle viuzze labirintiche del centro.

Tutto. Napoli è davvero mille colori e non permetterò più, a chi non c’ha vissuto, di etichettarla come la città della camorra, dei terroni. La difenderò sempre come fosse la MIA città, perché mi ha amato, mi ha protetto, mi ha reso felice più di qualunque altro posto al mondo. Napoli amore mio. #napoliamoremio

--NOTIZIE CORRELATE

19/10/2017 - JUST EAT ECONOMIC INDEX: NAPOLI LA SECONDA CITTÀ PIÙ ECONOMICA PER ORDINARE CIBO A DOMICILIO TRA 14 CITTÀ ITALIANE.

19/10/2017 - COCA-COLA HBC ITALIA PUBBLICA IL RAPPORTO DI SOSTENIBILITÀ 2016. LO STABILIMENTO DI MARCIANISE SI DISTINGUE PER: -5% DI ENERGIA CONSUMATA PER LITRO DI BEVANDA PRODOTTA RISPETTO AL 2015 98% DI RIFIUTI DI PRODUZIONE RICICLATI

19/10/2017 - "+VICINI", IL PROGETTO PER RISOLVERE I CONFLITTI IN CONDOMINIO PARTE DA NAPOLI

18/10/2017 - E ADESSO WHATSAPP DICE AGLI ALTRI ANCHE DOVE SEI

18/10/2017 - ALLARME DELL' OCSE: L'ITALIA È UN PAESE PER VECCHI. NEL 2050 SARÀ IL TERZO PAESE CON PIÙ ANZIANI NEL MONDO DOPO GIAPPONE E SPAGNA

18/10/2017 - SALERNO: CANI ANTIDROGA IN VIAGGIO CON GLI STUDENTI...

17/10/2017 - NAPOLI: LA NEBBIA NON FERMA DUE STUDENTESSE LITUANE, BAGNO SUL LUNGOMARE

17/10/2017 - DANZE E TUFFI: I DELFINI FANNO FESTA NEL MARE DI CAPRI E DANNO VITA AD UNO STRAORDINARIO SPETTACOLO. IL VIDEO

17/10/2017 - MEGUMI - STORIE DI RAPIMENTI E DI SPIE DELLA COREA DEL NORD: IL LIBRO DEL GIORNALISTA ANTONIO MOSCATELLO

16/10/2017 - SANITÀ CAPRI: PREVENZIONE DELLE MALATTIE, AFFOLLATA CONFERENZA CON LO SCREENING SULLE MALATTIE DELLA TIROIDE. RICCO PROGRAMMA PER LA PREVENZIONE NELLE SCUOLE

16/10/2017 - SANITÀ IN CAMPANIA: CASI DI EPATITE C IN AUMENTO (STIMATI 10MILA), È IL NUMERO PIÙ ALTO IN ITALIA. CRESCE ANCHE LA TUBERCOLOSI, +15-20%

16/10/2017 - SAN LEUCIO DI CASERTA: VISITA ESCLUSIVA ALL'ANTICO SETIFICIO CON LA MAESTRA PASTICCIERA ANNA CHIAVAZZO DI IL GIARDINO DI GINEVRA

16/10/2017 - WHATSAPP, PRIVACY A RISCHIO: "AVATAR E NUMERI DI TELEFONO FACILMENTE INDIVIDUABILI"

14/10/2017 - UNIVERSIADI A NAPOLI, IL PRESIDENTE DEL CONI MALAGÒ SORPRESO DALLE PAROLE DELL'EX CAMPIONE DI PUGILATO OLIVA: "INGIUSTI ATTACCHI SU TARDELLI MA POTREMMO FARE UN PASSO INDIETRO"

13/10/2017 - ABUSIVISMO EDILIZIO, TUCCILLO (ANCI CAMPANIA): PRESTO UN INCONTRO CON I VERTICI ANCI, È NECESSARIO DARE UNA RISPOSTA URGENTE AL PROBLEMA

13/10/2017 - APRE A NAPOLI LA PRIMA LAVANDERIA PER SCARPE DA GINNASTICA, COME NUOVE IN SOLO 12 ORE

13/10/2017 - INCIDENTI STRADALI IN AUMENTO A NAPOLI: NEL 2016 SI SONO VERIFICATI 2.300 INCIDENTI CON 30 MORTI E 3.123 FERITI. UN INCIDENTE OGNI 4 ORE, UN MORTO OGNI 2 SETTIMANE

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

20/10/2017 - Firenze, neonato muore dopo il parto, la Procura apre un fascicolo per omicidio colposo

20/10/2017 - Roma: alunno saluta i compagni e si uccide buttandosi dalla tromba delle scale della scuola

20/10/2017 - METEO: ancora 48 ore di anticiclone e smog alle stelle, tra domenica e lunedì perturbazione con piogge, temporali. Netto calo termico e neve anche sotto i 1500 metri

20/10/2017 - Tragedia in salento, bimbo di 26 mesi muore schiacciato dal televisore, era a casa con la mamma e stava tentando di accenderla

20/10/2017 - Uomo accoltellato e ucciso durante una lite a Roma, un arresto

20/10/2017 - 'Ndrangheta, sequestrati beni per un milione di euro dalla Dia di Catanzaro

20/10/2017 - Tredicenne precipita da una finestra in una scuola a Roma, indagini per chiarire le circostanze

20/10/2017 - Truffavano anziani, 4 arresti. La banda operava nel palermitano, chiedeva da 600 a 2.000 euro

20/10/2017 - Auto finisce giù da una scarpata nel torinese, donna salvata dalla cintura di sicurezza

20/10/2017 - Reggio Emilia: aveva creato falsi profili Facebook femminili per ingannare spasimanti, denunciato 65enne di origini napoletane

20/10/2017 - Arresto per cyberbullismo e adescamento, nel mirino della Procura un giovane chietino. le indagini dopo la denuncia della madre di un adolescente

20/10/2017 - Donazioni: prelievo di fegato e reni da una donna ricoverata per emorragia cerebrale all'ospedale Cannizzaro di Catania

20/10/2017 - Arrestato un operaio nell'ambito delle indagini sull'omicidio di un marmista avvenuto nel 2015 a Cattolica Eraclea. L'uomo è stato tradito dall'impronta della scarpa

20/10/2017 - Como, un uomo si suicida dando fuoco alla casa con dentro i figli, 4 morti, un ragazzino è gravissimo

20/10/2017 - Torna in Italia un frammento della nave dellʼimperatore Caligola

1
 

APPROFONDIMENTO

17/10/2017
- PREMIO MASSIMO TROISI XVII EDIZIONE





TWITTER

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE
1
1
   

 
 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633