1
OGGI: 30/05/2017 11:01:01 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
         
twitter
1
 
POLITICA
Presidenziali in Francia, scontro al veleno tra i due candidati Macron e Le Pen, duello televisivo a colpi di insulti


04/05/2017 - Il dibattito in tv fra Emmanuel Macron e Marine Le Pen, i due sfidanti nel ballottaggio per le elezioni presidenziali in Francia, diventa subito scontro, in un duello a colpi di insulti che si infiamma dopo pochi minuti. "Lei, signora Le Pen, incarna lo spirito della sconfitta. La sua strategia è quella di dire molte bugie". "Lei invece ha la freddezza del banchiere d'affari", "è il candidato della mondializzazione selvaggia".

E' stata Marine Le Pen ad aprire le ostilità alle prime parole. Emmanuel Macron ha capito all'istante che non era il caso di andare per il sottile e l'appuntamento per approfondire e confrontare i programmi è sembrato a tratti una rissa da talk-show. Lei, con il suo "sorriso da passaporto", porta avanti argomenti "vergognosi", tuona la Le Pen. "Non avevo dubbi, lei signora Le Pen è la candidata dello spirito di 'finesse' - ribatte Macron - vedremo se i francesi vogliono il vostro spirito di sconfitta di fronte alla mondializzazione, alla lotta al terrorismo" o "il nostro spirito di conquista".

"Lei - ha continuato duro Macron - è l'ereditiera di un nome, di un partito politico, di un sistema che prospera sulla rabbia dei francesi da tanti e tanti anni. Da 40 anni, noi abbiamo in questo Paese dei Le Pen candidati alle presidenziali. Di fronte a questo spirito di sconfitta, io sono portatore dello spirito di conquista francese: la Francia ha sempre avuto successo nel mondo, la sua lingua si parla in tutti i continenti. A fare la sua forza è la capacità di irradiare".

Entrando nei temi di fondo, i due contendenti, apparsi molto tesi e determinati, non hanno mai abbassato i toni. Al contrario, parlando di disoccupazione, di crisi dell'industria, di potere d'acquisto, hanno spesso costretto i due giornalisti moderatori ad intervenire per evitare che le voci si sovrapponessero. Evidentemente molto più a suo agio con i temi economici, fiscali e di politica industriale, Macron ha bacchettato in continuazione le osservazioni della Le Pen.

"Se lei ha la ricetta contro la disoccupazione - ha detto Marine Le Pen - perché non l'ha suggerita a Francois Hollande? E se invece non ce l'ha, perché si è candidato? Lei non dovrebbe essere candidato". "Lei non propone niente - ha risposto Macron - i francesi meritano meglio di quello che sta dicendo lei, meritano la verità". Entrando nel merito della vendita dell'operatore di telefonia SFR, Macron è salito di nuovo in cattedra riprendendo l'avversaria: "Cerchi, cerchi fra le sue carte, sta leggendo qualcosa che non corrisponde a quello di cui sta parlando. E' triste, sta dimostrando la sua impreparazione". Marine Le Pen ha incassato, poi ha reagito: "Non giochi con me a professore e allieva". La crisi sociale, il malessere dei francesi, il carico fiscale, la moneta unica, sono subito entrati di prepotenza nel dibattito, anche se i due candidati hanno quasi sempre privilegiato l'attacco all'avversario: "Lei vuole distruggere il diritto del lavoro, vuole la precarizzazione generalizzata", ha attaccato Le Pen alludendo al progetto di riforma che figura nel programma dell'avversario. "Io sono la candidata del potere d'acquisto, lei è il candidato del potere di acquistare la Francia".

Sul terrorismo, Marine Le Pen ha accusato Macron di "lassismo", ribadendo la sua proposta di "chiudere immediatamente le frontiere". "Non serve a niente - ha risposto Macron - ancora una volta lei getta fumo negli occhi". Chiusura in crescendo di attacchi, con la Le Pen che ha accusato Macron di essere andato a Berlino a "prendere la benedizione" di Angela Merkel. "Lei anche questa sera ha detto soltanto menzogne. E' indegna, la Francia non merita questo", ha replicato a sua volta Macron.

Con il 63% delle preferenze, il candidato di En Marche, Emmanuel Macron, è ritenuto il candidato "più convincente" del dibattito presidenziale in tv, contro il 34% della candidata del Front National, Marine Le Pen. E' quanto emerge da un sondaggio realizzato dall'istituto Elabe per BFM-TV.

--NOTIZIE CORRELATE

24/05/2017 - "TRUMP NOT WELCOME": STRISCIONE DI PROTESTA AL COLOSSEO CONTRO LA VISITA DEL PRESIDENTE AMERICANO

20/05/2017 - PALERMO, VICARI: "CHI È CORROTTO NON RINGRAZIA, ROLEX È UN REGALO DI NATALE"

20/05/2017 - IRAN, IL RIFORMISTA ROHANI ELETTO PRESIDENTE PER LA SECONDA VOLTA. OTTENUTA LA RICONFERMA AL PRIMO TURNO, AFFLUENZA RECORD OLTRE IL 70%

20/05/2017 - RUSSIAGATE COLPISCE FUNZIONARIO DELLA CASA BIANCA: FORSE È IL GENERO DI TRUMP

18/05/2017 - INTERCETTAZIONI RENZI: INDAGATO IL GIORNALISTA DEL FATTO QUOTIDIANO MENTRE A NAPOLI È CACCIA ALLA TALPA CHE HA SVELATO ATTI COPERTI DAL SEGRETO ISTRUTTORIO

15/05/2017 - FRANCIA, EDOUARD PHILIPPE È IL NUOVO PRIMO MINISTRO, LO HA ANNUNCIATO IL NEO PRESIDENTE MACRON

12/05/2017 - BUFERA SULLE PAROLE DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE FRIULI DEBORA SERRACCHIANI: "STUPRO PIÙ ODIOSO SE DA UN PROFUGO"

12/05/2017 - TORNA IN AULA IL 'TAGLIA-STIPENDI' AI PARLAMENTARI

12/05/2017 - SCONGIURATA LA CHIUSURA DELLE SCUOLE NEL CASERTANO PER MANCANZA DI FONDI PER LA MANUTENZIONE, STOP SOLO IN TRE ISTITUTI PER PROBLEMI DI STABILITÀ

11/05/2017 - ANNUNCIO CHOC: LE SCUOLE SUPERIORI DI CASERTA VERSO LA CHIUSURA A CAUSA DELLA CRISI FINANZIARIA DELLA PROVINCIA. SENZA SOLDI IMPOSSIBILE LA MANUTENZIONE

11/05/2017 - WOODCOCK, IL PM DAVANTI AL CSM: "HO AGITO FACENDO IL MIO DOVERE"

10/05/2017 - EMMANUEL MACRON, NUOVO PRESIDENTE DELLA FRANCIA, DICHIARA: “NAPOLI È LA CITTÀ PIÙ BELLA DEL MONDO”. IL SINDACO DE MAGISTRIS, "ONORATO, SPERO POSSA VENIRE QUANTO PRIMA"

10/05/2017 - FRANCIA, IL PARTITO DI MACRON RESPINGE LA CANDIDATURA DI VALLS: ""NON PUÒ CANDIDARSI CON NOI, NON PRENDIAMO RICICLATI"

09/05/2017 - IL XVIII° CONGRESSO REGIONALE DELLA FLAEI-CISL, FEDERAZIONE DEL SETTORE ELETTRICO, ELEGGE VINCENZO FRATTINO SEGRETARIO GENERALE

05/05/2017 - CORSA ALL'ELISEO, MACRON AVANZA NEI SONDAGGI CON IL 62%

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

30/05/2017 - RIMANE INCASTRATA SOTTO IL TRAM, AMPUTATO UN PIEDE AD UNA 12ENNE. L'INCIDENTE È ACCADUTO A MILANO, LA RAGAZZINA STAVA ATTRAVERSANDO LA STRADA

30/05/2017 - QUINDICENNE UCCIDE UN COETANEO E SI COSTITUISCE. L'OMICIDIO NEL VIBONESE AL CULMINE DI UNA LITE, IGNOTO AL MOMENTO IL MOVENTE

30/05/2017 - CATANIA, "BUCO" DI BILANCIO DA 14 MILIONI DI EURO AL CONSERVATORIO, 23 ARRESTI DELLA GUARDIA DI FINANZA

30/05/2017 - CAPORALATO E RICICLAGGIO, TRE PERSONE ARRESTATE DALLA POLIZIA A PADOVA

30/05/2017 - INVESTE 5 PEDONI A ROMA, ARRESTATA DALLA POLIZIA, LA DONNA È RISULTATA POSITIVA AL DROGA TEST E LE ERA GIÀ STATA REVOCATA LA PATENTE NEL 2016

30/05/2017 - MAFIA, UCCISO E SCIOLTO NELL'ACIDO: QUATTRO ARRESTI DOPO 17 ANNI, I CARABINIERI FANNO LUCE SU UN OMICIDIO AVVENUTO NEL 2000

30/05/2017 - MORTO IN OSPEDALE DOVE ERA STATO PORTATO DOPO IL RITROVAMENTO A SETTIMO TORINESE, UN NEONATO APPENA PARTORITO

30/05/2017 - OFFICINA RICETTAVA AUTO RUBATE, CINQUE PERSONE ARRESTATE DAI CARABINIERI TRA LOMBARDIA, PIEMONTE E SICILIA

30/05/2017 - SCACCO ALLA SACRA CORONA UNITA, 14 FERMI. LE INDAGINI DEI CARABINIERI SUL PROCESSO DI RIORGANIZZAZIONE DEL CLAN DI CASARANO

30/05/2017 - RITROVATA LA 13ENNE SCOMPARSADA SIRACUSA, LA RAGAZZINA ERA STATA VISTA L'ULTIMA VOLTA IERI SERA MENTRE ANDAVA IN PISCINA

29/05/2017 - VIOLENZA SESSUALE SU UNA MINORENNE, IN MANETTE UN 19ENNE ED UN 21ENNE ACCUSATI DI VIOLENZA DI GRUPPO

29/05/2017 - CHIESTO IL PROCESSO L'EX ASSESSORE REGIONALE PRINCIPE, COINVOLTO NELL'INCHIESTA DELLA DDA DI CATANZARO SUL "SISTEMA RENDE"

29/05/2017 - UNA RAGAZZINA DI 12 ANNI RIFIUTA IL CORTEGGIAMENTO DI UN 16ENNE, RAPITA DAI GENITORI DEL GIOVANE. DUE ARRESTI DEI CARABINIERI

29/05/2017 - OPERAIO FOLGORATO DA UNA SCOSSA ELETTRICA, USTIONATO NON È GRAVE, L'INCIDENTE IN UNA CABINA DELLO STABILIMENTO ILVA DI CORNIGLIANO

29/05/2017 - TUNISINO ARRESTATO DAI CARABINIERI A MESTRE, SPACCIAVA IN UN'AREA ADIBITA A PARCO PER BIMBI, SEQUESTRATA EROINA

1
 

APPROFONDIMENTO

26/05/2017
- TUMORI IN "TERRA DEI FUOCHI", GIALLO SUI CASI





TWITTER

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
DICONO
1
1
   

 
 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633