1
OGGI: 29/04/2017 23:15:10 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
twitter
1
 
CRONACA
A Capri lite notturna tra capresi e rumeni. Il racconto-denuncia: "Due miei nipoti aggrediti e pestati". I testimoni: "Erano visibilmente ubriachi ed hanno provocato, nessun pestaggio"


20/03/2017 - Lite tra rumeni e capresi nella movida del sabato notte. L'ambulanza del 118 è intervenuta a tarda ora a Capri in via Le Botteghe per soccorrere due giovani rumeni feriti e doloranti in strada. I due ragazzi sono stati portati al pronto soccorso dell'ospedale Capilupi, medicati e dimessi per lesioni ritenute “lievissime” con prognosi di un giorno e di due giorni a testa. Uno dei due, 36 ore dopo il fatto, ha accusato un malore, si è ripresentato al Capilupi ed è stato ricoverato per accertamenti e sottoposto ad esami diagnostici. Ai soccorritori hanno raccontato di essere stati aggrediti e pestati, di qui è partita la segnalazione da parte del 118 al commissariato di polizia che ha inviato una volante sul posto.

LA VERSIONE DEI RUMENI.
A segnalare pubblicamente l'accaduto è un medico di Capri, zio dei due ragazzi. "I giovani aggrediti - ha detto il dottore - sono i nipoti di mia moglie. Nelle prossime ore verrà presentata denuncia dettagliata dei fatti che sono stati raccontati comunque verbalmente già nell'immediatezza".
"Uno dei due, che non parla l'italiano, è stato affrontato - ha aggiunto il medico - da un gruppo di giovanissimi capresi in via Le Botteghe all'esterno di un locale pubblico. E' stato aggredito e riempito di botte senza alcun motivo. L'altro ragazzo è intervenuto in sua difesa ma è stato legato e messo in ginocchio. Sono stati entrambi lasciati a terra in via Fuorlovado, uno dei due ha perso anche i sensi, si è ritrovato a terra senza la giacca, ed anche ha rischiato di morire. E’ stato lasciato due ora in attesa dell’ambulanza".

IL RACCONTO DI UNA TESTIMONE.
Completamente opposta la versione di alcuni testimoni. Una ragazza di Capri, che ha assistito a tutta la scena, spiega: “I ragazzi stavano nel locale dalle 22.30, più o meno, e non hanno smesso di bere un secondo. Poi sono usciti e hanno fatto cadere un ragazzina. Un ragazzo caprese gli ha detto: ‘un po' di educazione, almeno chiedi scusa’. E il giovane rumeno ha iniziato a provocarlo tanto che alcuni ragazzi si sono frapposti e hanno portato via il ragazzo di Capri per evitare che la situazione degenerasse. Dopo essersi calmato si stava fumando una sigaretta con i suoi amici quando uno dei due rumeni si è tolto la giacca e gli è andato vicino dandogli uno schiaffo. In un attimo entrambi si sono lanciati addosso a questo ragazzo. Logicamente gli amici, che erano sobri, non sono rimasti a guardare ma hanno aiutato il loro amico in difficoltà”. “Uno dei due rumeni - continua la testimone - è caduto a terra dopo aver avuto un calcio dietro alla schiena nella lite, ma nessuno l'ha legato e non c'è stato nessun pestaggio. Il 118 è stato chiamato subito direttamente dai gestori del locale: non sono passate ore. Sono stati i due ragazzi rumeni a provocare, erano visibilmente ubriachi - conclude la ragazza che ha assistito alla scena - e durante la serata hanno anche buttato a terra le bottiglie di birra”.

--NOTIZIE CORRELATE

29/04/2017 - SEQUESTRATI DALLA GUARDIA DI FINANZA A ISCHIA (NAPOLI) CINQUEMILA DISPOSITIVI ELETTRONICI CONTRAFFATTI VENDUTI SU WEB. DUE LE PERSONE DENUNCIATE

29/04/2017 - CRISI, CHIUSE IL 55,2% DELLE IMPRESE ENTRO I PRIMI 5 ANNI DI VITA, AUMENTA ANCHE IL TASSO DI MORTALITÀ IN DIECI ANNI, NEL 2004 È AL 45,4%, NEL 2014 AL 55,2%

29/04/2017 - ECCO LE DIECI SPIAGGE DA SOGNO PER L'ESTATE 2017, IN CAMPANIA FIGURANO CASTELLABATE (SALERNO) E ISCHIA (NAPOLI)

29/04/2017 - INCIDENTE DOMESTICO PER IL LEADER DI FORZA ITALIA SILVIO BERLUSCONI, CADE IN CASA A PORTOFINO, MEDICATO A MILANO. IL MEDICO: "NIENTE DI GRAVE, È UNA SCIOCCHEZZA"

29/04/2017 - NUMEROSI SCOOTER INCENDIATI NELLA NOTTE A GENOVA, IL ROGO È DI ORIGINE DOLOSA, INDAGANO I CARABINIERI

29/04/2017 - ASSALTO AL BANCOMAT A CASTEL FRENTANO (CHIETI), UN'ESPLOSIONE DISTRUGGE GLI UFFICI DI UNA BANCA, EVACUATA L'INTERA PALAZZINA

29/04/2017 - IRAN CHIEDE ALL'ONU DI INTERVENIRE PER LE RIPETUTE AGGRESSIONI DI ISRAELE IN SIRIA: "VIOLA LA SOVRANITÀ"

29/04/2017 - PRIMO MAGGIO, ECCO COSA SI FESTEGGIA E PERCHÉ

29/04/2017 - NAPOLI, FORZE DELL'ORDINE ED ESERCITO IMPEGNATE NELL'OPERAZIONE "STRADE SICURE" NELLA ZONA DELLA MOVIDA, CHIAIA E LUNGOMARE

29/04/2017 - ESTORSIONE E STALKING, FINISCE SOTTO INCHIESTA L'EX CALCIATORE DELLA SALERNITANA CIRO DE CESARE, AVREBBE PRETESO DENARO E MINACCIATO DI MORTE LA EX COMPAGNA

29/04/2017 - PAPA FRANCESCO CONCLUDE LA VISITA IN EGITTO, MESSA E INCONTRO CON IL CLERO

29/04/2017 - RAVENNA, 86ENNE SPARA SUI CARABINIERI E SI BARRICA IN CASA POI SI ARRENDE

29/04/2017 - SISMA DI MAGNITUDO 7.2 NEL SUD DELLE FILIPPINE, RIENTRATO L'ALLARME TSUNAMI

29/04/2017 - NAPOLI, MITRAGLIETTA E CARTUCCE SOTTO IL MATERASSO IN UN APPARTAMENTO OCCUPATO ABUSIVAMENTE RINVENUTE DAI CARABINIERI. SEQUESTRATO MATERIALE PER CONFEZIONARE DROGA E ARRESTATI DUE PUSHER

29/04/2017 - SCOPERTA CELLULA NEONAZISTA A LA SPEZIA, SEI INDAGATI. PREPARAVANO UN RAID CONTRO IMMIGRATI E UNA FABBRICAVA DI ORDIGNI

29/04/2017 - PYONGYANG LANCIA UN MISSILE BALISTICO CHE ESPLODE IN VOLO, FALLITO IL TEST

29/04/2017 - DROGA, DENARO E "LIBRO MASTRO" IN CASA, 42ENNE INCENSURATO ARRESTATO DAI CARABINIERI A MARANO DI NAPOLI DOPO UNA PERQUISIZIONE

29/04/2017 - LAVORO E OCCUPAZIONE, A BOLZANO GLI STIPENDI PIÙ ALTI, FANALINO DI CODA ASCOLI PICENO. NETTE DIFFERENZE TRA NORD E SUD ANCHE PER QUANTO RIGUARDA LE DONNE OCCUPATE

29/04/2017 - UDIENZA DI CONVALIDA DEL FERMO PER IL 46ENNE ACCUSATO DI ATTI PERSECUTORI NEI CONFRONTI DELLA EX MOGLIE, CHIESTO IL BRACCIALE ELETTRONICO

29/04/2017 - CARTE DI CREDITO, DIECI REGOLE CONTRO LE FRODI

29/04/2017 - TROVATO MORTO L'UOMO SCOMPARSO A GAMBUGLIANO (VICENZA) IN UN BOSCO, IL CORPO SCOPERTO DAI FAMILIARI

29/04/2017 - LA TURCHIA BLOCCA L'ACCESSO ALL'ENCICLOPEDIA GRATUITA ONLINE WIKIPEDIA

29/04/2017 - METEO: PONTE DEL PRIMO MAGGIO CON TEMPO STABILE ANCHE SE CON TEMPERATURE AL DI SOTTO DELLA MEDIA, POI ARRIVANO LE PIOGGE

29/04/2017 - L'EX DIRETTOREAMMINISTRATIVO DEL PETRUZZELLI DOVRÀ RISARCIRE LA FONDAZIONE. LO HA STABILITO LA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI

29/04/2017 - ILVA, LA CORTE D'ASSISE DI TARANTO DICE NO ALLA REVOCA DELL'USO DEGLI IMPIANTI. INAMMISSIBILE L'ISTANZA DI ASSOCIAZIONI E CITTADINI PARTI CIVILI

29/04/2017 - UCCISO IN UN ATTACCO IL CAPO LOCALE DELLʼISIS IN AFGHANISTAN DURANTE OPERAZIONE USA

29/04/2017 - ONG, GENTILONI: "SENZA VOLONTARIATO L'ITALIA SAREBBE PIÙ POVERA"

29/04/2017 - SCOPERTA UNA PIANTAGIONE DI CANAPA INDIANA, UN ARRESTO. I CARABINIERI INDIVIDUANO 975 ARBUSTI COLTIVATI SU TERRENO DEL DEMANIO

29/04/2017 - I CARABINIERI SCOPRONO DROGA E PISTOLA A BRUZZANO (REGGIO CALABRIA), ERANO IN INVOLUCRI OCCULTATI IN UN TRATTO DI SPIAGGIA

29/04/2017 - COLPI DI PISTOLA CONTRO UN'ABITAZIONE NEL QUARTIERE DI PIANURA A NAPOLI. LA POLIZIA, CHE INDAGA SULL'EPISODIO, HA RINVENUTO TRE BOSSOLI CALIBRO 9

29/04/2017 - CASTELLAMMARE (NAPOLI), PUSHER BLOCCATO DAI CARABINIERI ALLA STAZIONE EAV CON MARIJUANA E COCAINA, ARRESTATO

29/04/2017 - BONUS MAMMA AL VIA, DAL 4 MAGGIO POSSONO ESSERE PRESENTATE LE DOMANDE PER GLI 800 EURO

29/04/2017 - UE, IL PRESIDENTE TUSK INVITA I VENTISETTE AD RESTARE UNITI NEL NEGOZIATO SULLA BREXIT

29/04/2017 - LA TERRA TORNA A TREMARE IN CAMPANIA, DUE LIEVI SCOSSE REGISTRATE NELL'ALTO CASERTANO. GLI EVENTI SISMICI NON HANNO DESTATO PREOCCUPAZIONE ANCHE SE SONO STATI AVVERTITI DALLA POPOLAZIONE

29/04/2017 - DÀ FUOCO ALLA SARACINESCA DI UN BAR, ARRESTATO. IL RESPONSABILE BLOCCATO DAI CARABINIERI DURANTE LA FUGA

29/04/2017 - ANCORA VIOLENZA A NAPOLI, 23ENNE FINISCE IN OSPEDALE CON UNA PROGNOSI DI 10 GIORNI DOPO ESSERE STATO PRESO A BOTTIGLIATE MENTRE PARLAVA CON UNA RAGAZZA. INDAGA LA POLIZIA

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

29/04/2017 - ONG, GENTILONI: "SENZA VOLONTARIATO L'ITALIA SAREBBE PIÙ POVERA"

29/04/2017 - SCOPERTA UNA PIANTAGIONE DI CANAPA INDIANA, UN ARRESTO. I CARABINIERI INDIVIDUANO 975 ARBUSTI COLTIVATI SU TERRENO DEL DEMANIO

29/04/2017 - DÀ FUOCO ALLA SARACINESCA DI UN BAR, ARRESTATO. IL RESPONSABILE BLOCCATO DAI CARABINIERI DURANTE LA FUGA

29/04/2017 - TROVATO MORTO L'UOMO SCOMPARSO A GAMBUGLIANO (VICENZA) IN UN BOSCO, IL CORPO SCOPERTO DAI FAMILIARI

29/04/2017 - UDIENZA DI CONVALIDA DEL FERMO PER IL 46ENNE ACCUSATO DI ATTI PERSECUTORI NEI CONFRONTI DELLA EX MOGLIE, CHIESTO IL BRACCIALE ELETTRONICO

29/04/2017 - L'EX DIRETTOREAMMINISTRATIVO DEL PETRUZZELLI DOVRÀ RISARCIRE LA FONDAZIONE. LO HA STABILITO LA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI

29/04/2017 - ILVA, LA CORTE D'ASSISE DI TARANTO DICE NO ALLA REVOCA DELL'USO DEGLI IMPIANTI. INAMMISSIBILE L'ISTANZA DI ASSOCIAZIONI E CITTADINI PARTI CIVILI

29/04/2017 - I CARABINIERI SCOPRONO DROGA E PISTOLA A BRUZZANO (REGGIO CALABRIA), ERANO IN INVOLUCRI OCCULTATI IN UN TRATTO DI SPIAGGIA

29/04/2017 - CRISI, CHIUSE IL 55,2% DELLE IMPRESE ENTRO I PRIMI 5 ANNI DI VITA, AUMENTA ANCHE IL TASSO DI MORTALITÀ IN DIECI ANNI, NEL 2004 È AL 45,4%, NEL 2014 AL 55,2%

29/04/2017 - INCIDENTE DOMESTICO PER IL LEADER DI FORZA ITALIA SILVIO BERLUSCONI, CADE IN CASA A PORTOFINO, MEDICATO A MILANO. IL MEDICO: "NIENTE DI GRAVE, È UNA SCIOCCHEZZA"

29/04/2017 - NUMEROSI SCOOTER INCENDIATI NELLA NOTTE A GENOVA, IL ROGO È DI ORIGINE DOLOSA, INDAGANO I CARABINIERI

29/04/2017 - ASSALTO AL BANCOMAT A CASTEL FRENTANO (CHIETI), UN'ESPLOSIONE DISTRUGGE GLI UFFICI DI UNA BANCA, EVACUATA L'INTERA PALAZZINA

29/04/2017 - LAVORO E OCCUPAZIONE, A BOLZANO GLI STIPENDI PIÙ ALTI, FANALINO DI CODA ASCOLI PICENO. NETTE DIFFERENZE TRA NORD E SUD ANCHE PER QUANTO RIGUARDA LE DONNE OCCUPATE

29/04/2017 - PAPA FRANCESCO CONCLUDE LA VISITA IN EGITTO, MESSA E INCONTRO CON IL CLERO

29/04/2017 - RAVENNA, 86ENNE SPARA SUI CARABINIERI E SI BARRICA IN CASA POI SI ARRENDE


1
 

APPROFONDIMENTO

19/04/2017
- VESUVIO E CAMPI FLEGREI: RISCHIO CONCRETO





TWITTER

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
DICONO
1
1
   

 
 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633