1
OGGI: 25/03/2017 10:37:40 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
twitter
1
 
SPETTACOLO
Napoli: De Laurentiis polemico attacca il Nord, "Il nostro è un paese disunito e regionalizzato. Che vergogna l’Italia razzista"


08/03/2017 - In tribuna De Laurentiis ha applaudito gli azzurri a fine partita, una prova tutto cuore, un primo tempo perfetto degli azzuri sotto tutti gli aspetti: ma anche questa volta come a Madrid poi è venuta fuori la forza del Real, cioè della squadra più forte campione del mondo e d’Europa in carica. Si ferma agli ottavi la corsa in Champions League del Napoli: gli azzurri non firmano la storia ma resta lo spettacolo di pubblico e la festa finale nonostante l’eliminazione. E resta tutta la stagione da giocare con il secondo posto rimesso in gioco con la vittoria di Roma e la possibilità di rimontare contro la Juve nella semifinale di ritorno di coppa Italia in programma ad inizio aprile al San Paolo. Stavolta niente rabbia per De Laurentis come dopo il ko di Madrid, il presidente esalta la prestazione degli azzurri capaci di mettere a lungo sotto il Real Madrid e di sfiorare il raddoppio dopo la rete di Mertens con il palo copito dallo stesso belga. Solo complimenti stavolta dal presidente azzurro al Napoli nonostante l’1-3 e l’eliminazione con la corsa Champions che finisce agli ottavi. «I ragazzi hanno giocato un primo tempo esemplare, anche nella ripresa hanno dato il massimo».

In cosa è stato superiore il Real Madrid: come è riuscito a centrare la qualificazione?
«Loro sono il Real Madrid, sono la squadra più forte al mondo, per noi è già un successo confrontarsi con loro».

San Paolo pieno: una grande festa nonostante la sconfitta con l’applauso finale riservato agi azzurri.
«Il pubblico è stato fantastico, avevamo dei grandissimi ospiti che hanno avuto una straordinaria accoglienza in uno stadio che soffre la sua vecchiaia e hanno anche potuto apprezzare la grande tradizione culturale napoletana».

Dopo il ko dell’andata a Madrid criticò il Napoli.
«Quando parlai di “cazzimma” all’andata qualcuno si era chiesto cosa intendessi, poi ho visto che il termine è stato ripreso anche dalla stampa del Nord che sta dalla parte della Juve e del Milan. La ricchezza dell’Italia è anche il dialetto che rappresenta un aspetto popolare della nostra nazione. Dire cazzima ti riempie la bocca di goia».

Stavolta il Napoli le è piaciuto in pieno: nel primo tempo ha dominato mettendo in grandissima difficoltà i campioni del Mondo e d’Europa del Real Madrid.
«Sarri ha dato una lezione di calcio agli avversari, giocando una partita straordinaria: il Napoli è stato straordinario contro uno squadrone come il Real Madrid dalle grandi tradizioni e dalla grande forza. La delusione di Madrid stavolta non c’è: è stato un grande piacere giocarci contro e il primo tempo del Napoli è stato veramente fantastico».

Quindi, è fiducioso per il campionato: la corsa al secondo posto si è riaperta con il successo di Roma: ora il Napoli si è riavvicinato a soli due punti di distacco dai giallorossi.
«Sono convinto che faremo ancora grandi cose in campionato, ora ci resta da affrontare due volte la Juventus in un San Paolo pieno e ruggente e noi speriamo di fare una grande figura».

L’incontro con Sarri dopo la partita vinta all’Olimpico contro la Roma ha chiuso il caso?
«Non c’è stato mai nessun caso aperto, se qualcuno si vedesse l’intervista che ho concesso Veltroni ho sempre parlato di Maurizio come un esteta del calcio e grande allenatore. Io dopo Madrid non ho mai parlato di Sarri, ero arrabbiato con la squadra che forse si era presentata sgonfia e salvai solo Lorenzo Insigne. Poiché i giornalisti del nord mi odiano, ed odiano il Napoli, si sono scatenati tutti contro di noi per creare casino dentro casa nostra. Hanno provato ad aggiungere ad una sconfitta altra cattiveria, sperando che potessimo perdere ancora e così è infatti successo con l’Atalanta al San Paolo. Il nostro è un paese disunito e regionalizzato, con un paese spaccato ma nessuno può dirlo. Io sono un cittadino libero e dico quello che penso e nessuno può chiudermi la bocca».

Il pubblico napoletano ha dato un’altra grande prova di civiltà, dopo la festosa invasione di Madrid il record si presenze al San Paolo e l’applauso finale alla squadra.
«Non sono l’uomo delle polemiche, ma dopo dodici anni di calcio sono stufo. Sentire in ogni stadio cantare “Lavali col fuoco” e nessuno dice nulla mi dà molto fastidio, non mi sognerei di dirlo ad altro cittadino italiano. Il pubblico napoletano in questa serata contro il Real Madrid ha dato una lezione di crescita cultura all’Italia».

Napoli quindi promosso lo stesso, nonostante ai quarti di finale ci approda il Real di Zidane.
«La squadra contro il Real ha giocato in maniera meravigliosa e Sarri ha dato una lezione magistrale di calcio alla squadra che ha vinto l’ultima Champions League e ha vinto nel mondo più titoli di tutti». (IL MATTINO)

--NOTIZIE CORRELATE

25/03/2017 - CALCIO: RAGGIUNTO L'OBIETTIVO PER NAPOLI-JUVENTUS, SOLD-OUT IN UNA SETTIMANA E SAN PAOLO STRAPIENO PER LE DUE PARTITE, 100MILA TIFOSI PER LA JUVE

24/03/2017 - L'ADDIO A TOMÁS QUINTÍN RODRÍGUEZ MILIÁN, IL POPOLARE "ER MONNEZZA" CON ALLE SPALLE UNA CARRIERA AL FIANCO DI GRANDISSIMI AUTORI E ATTORI

24/03/2017 - A NAPOLI TORNA LA FIERA DI PASQUA: PERCORSI ARTIGIANALI ED ENOGASTRONOMICI. APPUNTAMENTO DAL 25 MARZO AL 30 APRILE.

22/03/2017 - GOMORRA 3, SI PROFILA ALL’ORIZZONTE UN CLAMOROSO SCONTRO TRA GENNY SAVASTANO E CIRO DI MARZIO IN CUI NE SOPRAVVIVERÀ SOLTANTO UNO

22/03/2017 - PREZZI STRACCIATI ALLO STADIO SAN PAOLO, JUVE FURIOSA COL NAPOLI: SARÀ DOPPIAMENTE PENALIZZATA

17/03/2017 - MORTO IN TEXAS JAMES COTTON, LEGGENDARIA ARMONICA DEL BLUES

17/03/2017 - CHAMPIONS LEAGUE: LA JUVE PESCA IL BARCELLONA NEI QUARTI

16/03/2017 - FESTA DEL PAPÀ DA AUCHAN A GIUGLIANO IN CAMPANIA: TORNEI DI SCHERMA CINESE ED ESIBIZIONE DEI MAESTRI DI KUNG FU

16/03/2017 - DOMENICA A MARIGLIANO (NAPOLI) IN OCCASIONE DELLA FESTA DEL PAPÀ TORNA "AGRUMI IN FESTA". UN APPUNTAMENTO RICCO DI GUSTO, TRADIZIONE E CULTURA

15/03/2017 - BIGLIETTI NAPOLI-JUVE COPPA ITALIA: PREZZI E MODALITÀ DI VENDITA. GLI AZZURRI AFFRONTERANNO AL SAN PAOLO I BIANCONERI NEL RITORNO DELLE SEMIFINALI DI TIM CUP MERCOLEDÌ 5 APRILE ALLE ORE 20,45

15/03/2017 - NAPOLI RICORDA PINO DANIELE CON UN CONCERTO: SABATO AL PALAPARTENOPE LA TERZA EDIZIONE DI "JE STO VICINO A TE"

15/03/2017 - MADE IN SUD, IL MONOLOGO DI GIGI D'ALESSIO SULLA FORTUNA DI ESSERE NAPOLETANI: "DIO CI HA REGALATO CAPRI, ISCHIA, PROCIDA E SORRENTO..."

15/03/2017 - MUSICA: A 88 ANNI ENNIO MORRICONE ANNUNCIA DUE CONCERTI IN ITALIA, A ROMA E VERONA. SARÀ L'ULTIMA SUA ESIBIZIONE NELL'ARENA DI VERONA

15/03/2017 - MARADONA, A GIUGNO LA CITTADINANZA ONORARIA DA PARTE DEL COMUNE DI NAPOLI. AL LAVORO PER UNA CERIMONIA CHE DOVREBBE SVOLGERSI ALLO STADIO SAN PAOLO

14/03/2017 - UFFICIALE: NAPOLI-JUVE DI COPPA ITALIA SI GIOCHERÀ MERCOLEDÌ 5 APRILE, ECCO DOVE VEDERLA IN TV

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

25/03/2017 - SI COMMEMORANO OGGI I 60 ANNI DEI TRATTATI DI ROMA: LA CAPITALE ACCOGLIE I LEADER DELL'UNIONE EUROPEA, CITTÀ BLINDATA E ALLARME BLACK BLOC

25/03/2017 - VENTIMIGLIA: CIBO E TÈ AI MIGRANTI, DENUNCIATI TRE FRANCESI CHE HANNO VIOLATO L'ORDINANZA DI NON DARE DA MANGIARE AI MIGRANTI

25/03/2017 - VICENZA: INCENDIO IN UN DEPOSITO DI CARBURANTE SCUOLE CHIUSE E ALLERTA SULL’ARIA. LA CAUSA SAREBBE IN ALCUNE CISTERNE DI OLIO ESAUSTO. AL LAVORO UNA QUARANTINA DI VIGILI DEL FUOCO

25/03/2017 - BARI: ESEGUITI NUMEROSI ARRESTI PER ESTORSIONE

25/03/2017 - TARIFFE TELEFONO: L'AGCOM, "PER LINEA FISSA DEVONO ESSERE MENSILI"

25/03/2017 - PAPA FRANCESCO A MILANO: 2.500 AGENTI, QUASI UN MILIONE DI FEDELI. EVENTO CLOU DELLA GIORNATA LA MESSA AL PARCO DI MONZA E LʼINCONTRO CON I GIOVANI ALLO STADIO MEAZZA

24/03/2017 - ROMA BLINDATA: STRETTA AEREA E CONTROLLI SPECIALI SU ORIENTALI SOSPETTI. STRADE CHIUSE, TIRATORI SCELTI E CONTROLLI DI TIPO MILITARE DAL CIELO

24/03/2017 - LL CONVIVENTE LE SPEGNE LA TV A LETTO, LEI TENTA DI UCCIDERLO, ARRESTATA DAI CARABINIERI

24/03/2017 - OMICIDIO VASTO, 30 ANNI A FABIO DI LELLO, UCCISE ITALO D'ELISA CHE AVEVA INVESTITO MORTALMENTE LA MOGLIE

24/03/2017 - ALLUNGATI I TEMPI PER LA ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE EQUITALIA, IL TERMINE ULTIMO È FOSSATO PER IL PROSSIMO 21 APRILE

24/03/2017 - RUBAVANO NELLE CASE A S. CATALDO, NEL NISSENO, PER COMPRARE LA DROGA, 6 ARRESTATI. IN MENO DI UN ANNO SVALIGIATI 23 APPARTAMENTI

24/03/2017 - ALLARME AMIANTO A LECCE: IN VIA IV FINITE NEI PRESSI DELLA MOTORIZZAZIONE CIVILE UN CAPANNONE ABBANDONATO RIVESTITO DI ETERNIT SI STA SGRETOLANDO

24/03/2017 - TRAFFICO DI EROINA TRA PAKISTAN, GRECIA E ITALIA, 8 ARRESTI. QUATTRO CORRIERI SONO STATI BLOCCATI IN AEROPORTI E STAZIONI

24/03/2017 - ARRESTATO DALLA GUARDIA DI FINANZA UN UOMO CHE SI SPACCIAVA PER FUNZIONARIO DELL'UNIONE EUROPEA

24/03/2017 - MORÌ DOPO UNA TRASFUSIONE DI SANGUE INFETTO, LO STATO DOVRÀ RISARCIRE UN MILIONE DI EURO


1
 

APPROFONDIMENTO

28/02/2017
- UOVA DI PASQUA AIL 2017 NELLE PIAZZE ITALIANE





TWITTER

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
DICONO
1
1
   

 
 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633