1
OGGI: 29/04/2017 19:25:24 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
twitter
1
 
SPETTACOLO
Napoli: De Laurentiis polemico attacca il Nord, "Il nostro è un paese disunito e regionalizzato. Che vergogna l’Italia razzista"


08/03/2017 - In tribuna De Laurentiis ha applaudito gli azzurri a fine partita, una prova tutto cuore, un primo tempo perfetto degli azzuri sotto tutti gli aspetti: ma anche questa volta come a Madrid poi è venuta fuori la forza del Real, cioè della squadra più forte campione del mondo e d’Europa in carica. Si ferma agli ottavi la corsa in Champions League del Napoli: gli azzurri non firmano la storia ma resta lo spettacolo di pubblico e la festa finale nonostante l’eliminazione. E resta tutta la stagione da giocare con il secondo posto rimesso in gioco con la vittoria di Roma e la possibilità di rimontare contro la Juve nella semifinale di ritorno di coppa Italia in programma ad inizio aprile al San Paolo. Stavolta niente rabbia per De Laurentis come dopo il ko di Madrid, il presidente esalta la prestazione degli azzurri capaci di mettere a lungo sotto il Real Madrid e di sfiorare il raddoppio dopo la rete di Mertens con il palo copito dallo stesso belga. Solo complimenti stavolta dal presidente azzurro al Napoli nonostante l’1-3 e l’eliminazione con la corsa Champions che finisce agli ottavi. «I ragazzi hanno giocato un primo tempo esemplare, anche nella ripresa hanno dato il massimo».

In cosa è stato superiore il Real Madrid: come è riuscito a centrare la qualificazione?
«Loro sono il Real Madrid, sono la squadra più forte al mondo, per noi è già un successo confrontarsi con loro».

San Paolo pieno: una grande festa nonostante la sconfitta con l’applauso finale riservato agi azzurri.
«Il pubblico è stato fantastico, avevamo dei grandissimi ospiti che hanno avuto una straordinaria accoglienza in uno stadio che soffre la sua vecchiaia e hanno anche potuto apprezzare la grande tradizione culturale napoletana».

Dopo il ko dell’andata a Madrid criticò il Napoli.
«Quando parlai di “cazzimma” all’andata qualcuno si era chiesto cosa intendessi, poi ho visto che il termine è stato ripreso anche dalla stampa del Nord che sta dalla parte della Juve e del Milan. La ricchezza dell’Italia è anche il dialetto che rappresenta un aspetto popolare della nostra nazione. Dire cazzima ti riempie la bocca di goia».

Stavolta il Napoli le è piaciuto in pieno: nel primo tempo ha dominato mettendo in grandissima difficoltà i campioni del Mondo e d’Europa del Real Madrid.
«Sarri ha dato una lezione di calcio agli avversari, giocando una partita straordinaria: il Napoli è stato straordinario contro uno squadrone come il Real Madrid dalle grandi tradizioni e dalla grande forza. La delusione di Madrid stavolta non c’è: è stato un grande piacere giocarci contro e il primo tempo del Napoli è stato veramente fantastico».

Quindi, è fiducioso per il campionato: la corsa al secondo posto si è riaperta con il successo di Roma: ora il Napoli si è riavvicinato a soli due punti di distacco dai giallorossi.
«Sono convinto che faremo ancora grandi cose in campionato, ora ci resta da affrontare due volte la Juventus in un San Paolo pieno e ruggente e noi speriamo di fare una grande figura».

L’incontro con Sarri dopo la partita vinta all’Olimpico contro la Roma ha chiuso il caso?
«Non c’è stato mai nessun caso aperto, se qualcuno si vedesse l’intervista che ho concesso Veltroni ho sempre parlato di Maurizio come un esteta del calcio e grande allenatore. Io dopo Madrid non ho mai parlato di Sarri, ero arrabbiato con la squadra che forse si era presentata sgonfia e salvai solo Lorenzo Insigne. Poiché i giornalisti del nord mi odiano, ed odiano il Napoli, si sono scatenati tutti contro di noi per creare casino dentro casa nostra. Hanno provato ad aggiungere ad una sconfitta altra cattiveria, sperando che potessimo perdere ancora e così è infatti successo con l’Atalanta al San Paolo. Il nostro è un paese disunito e regionalizzato, con un paese spaccato ma nessuno può dirlo. Io sono un cittadino libero e dico quello che penso e nessuno può chiudermi la bocca».

Il pubblico napoletano ha dato un’altra grande prova di civiltà, dopo la festosa invasione di Madrid il record si presenze al San Paolo e l’applauso finale alla squadra.
«Non sono l’uomo delle polemiche, ma dopo dodici anni di calcio sono stufo. Sentire in ogni stadio cantare “Lavali col fuoco” e nessuno dice nulla mi dà molto fastidio, non mi sognerei di dirlo ad altro cittadino italiano. Il pubblico napoletano in questa serata contro il Real Madrid ha dato una lezione di crescita cultura all’Italia».

Napoli quindi promosso lo stesso, nonostante ai quarti di finale ci approda il Real di Zidane.
«La squadra contro il Real ha giocato in maniera meravigliosa e Sarri ha dato una lezione magistrale di calcio alla squadra che ha vinto l’ultima Champions League e ha vinto nel mondo più titoli di tutti». (IL MATTINO)

--NOTIZIE CORRELATE

27/04/2017 - PAU DONÈS, IL LEADER DEI JARABE DE PALO: "HO IL CANCRO MA CI PENSO 5 MINUTI AL GIORNO: IO VOGLIO VIVERE"

26/04/2017 - EDUARDO DE FILIPPO DIVENTA SERIE TV, IL MAESTRO DEL TEATRO ITALIANO SUL PICCOLO SCHERMO

22/04/2017 - CALCIO NAPOLI: È TEMPO DI RINNOVO DEI CONTRATTI PER I CALCIATORI, INSIGNE RESTA FINO AL 2022, DE LAURENTIIS, "LORENZO È LA BANDIERA DEL NAPOLI"

22/04/2017 - NAPOLI: PROSEGUE LA RISTRUTTURAZIONE DELLO STORICO PARCO DEI DIVERTIMENTI "EDENLANDIA". "RIAPERTURA A BREVE CON UN EVENTO IMPORTANTE"

20/04/2017 - LA PROCURA DI ROMA HA CHIESTO IL RINVIO A GIUDIZIO PER GIGI D'ALESSIO: È ACCUSATO DI EVASIONE FISCALE PER OLTRE UN MILIONE DI EURO

18/04/2017 - BONCOMPAGNI, LA CAMERA ARDENTE NELLA SEDE RAI DI VIA ASIAGO E CERIMONIA LAICA PER L'ULTIMO SALUTO AL GRANDE AUTORE TELEVISIVO

10/04/2017 - "QUEL RAGAZZO DELLA CURVA B", NINO D'ANGELO AL SAN PAOLO IL 24 GIUGNO PER FESTEGGIARE I SUOI 60 ANNI E PER I 40 ANNI DI CARRIERA

08/04/2017 - LE LUCI DI BOLLYWOOD SI ACCENDONO SULL’ISOLA DI CAPRI SCELTA PER LE SCENE DI UN MUSICAL INDIANO. GUARDA LA FOTOGALLERY

07/04/2017 - ALLO ZOO DI NAPOLI PER IL WEEK END 8-9 APRILE CI SONO GRANDI NOVITÀ CON L’ARRIVO DELLE TIGRI ANNIBAL E ARCANA E LA PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA DI APPUNTAMENTI PER LA PASQUA

06/04/2017 - COPPA ITALIA: IL NAPOLI VINCE AL SAN PAOLO CONTRO LA JUVE MA NON BASTA. ​HIGUAIN AFFONDA GLI AZZURRI

04/04/2017 - UN VULCANO DI EMOZIONI. IL RAPPER NOLANO CLEMENTINO HA INFIAMMATO LA “PIAZZA CAPRI” DEL CENTRO “VULCANO BUONO” DI NOLA

31/03/2017 - CASERTA: ADDIO A FAUSTO MESOLELLA, CHITARRISTA E COMPOSITORE DELLA PICCOLA ORCHESTRA AVION TRAVEL

31/03/2017 - TUTTO PRONTO PER NAPOLI-JUVE: HIGUAIN PERICOLO NUMERO UNO, GLI AZZURRI PREPARANO LA GABBIA

31/03/2017 - GIORGIA: "NAPOLI È UN BENE DEL MONDO, NON SOLO DELL'ITALIA". LA CANTANTE IN CONCERTO AL PALAPARTENOPE HA SPESO BELLE PAROLE PER LA CITTÀ CHE HA DIFESO DAGLI INSULTI DI CHI NON LA CONOSCE

30/03/2017 - DA NAPOLI GLI OCCHIALI PER LA FESTA ELTON JOHN: SONO STATI REALIZZATI IN UN'AZIENDA DI GIUGLIANO DA DUE GIOVANI IMPRENDITORI

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

29/04/2017 - ONG, GENTILONI: "SENZA VOLONTARIATO L'ITALIA SAREBBE PIÙ POVERA"

29/04/2017 - SCOPERTA UNA PIANTAGIONE DI CANAPA INDIANA, UN ARRESTO. I CARABINIERI INDIVIDUANO 975 ARBUSTI COLTIVATI SU TERRENO DEL DEMANIO

29/04/2017 - DÀ FUOCO ALLA SARACINESCA DI UN BAR, ARRESTATO. IL RESPONSABILE BLOCCATO DAI CARABINIERI DURANTE LA FUGA

29/04/2017 - TROVATO MORTO L'UOMO SCOMPARSO A GAMBUGLIANO (VICENZA) IN UN BOSCO, IL CORPO SCOPERTO DAI FAMILIARI

29/04/2017 - UDIENZA DI CONVALIDA DEL FERMO PER IL 46ENNE ACCUSATO DI ATTI PERSECUTORI NEI CONFRONTI DELLA EX MOGLIE, CHIESTO IL BRACCIALE ELETTRONICO

29/04/2017 - L'EX DIRETTOREAMMINISTRATIVO DEL PETRUZZELLI DOVRÀ RISARCIRE LA FONDAZIONE. LO HA STABILITO LA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI

29/04/2017 - ILVA, LA CORTE D'ASSISE DI TARANTO DICE NO ALLA REVOCA DELL'USO DEGLI IMPIANTI. INAMMISSIBILE L'ISTANZA DI ASSOCIAZIONI E CITTADINI PARTI CIVILI

29/04/2017 - I CARABINIERI SCOPRONO DROGA E PISTOLA A BRUZZANO (REGGIO CALABRIA), ERANO IN INVOLUCRI OCCULTATI IN UN TRATTO DI SPIAGGIA

29/04/2017 - CRISI, CHIUSE IL 55,2% DELLE IMPRESE ENTRO I PRIMI 5 ANNI DI VITA, AUMENTA ANCHE IL TASSO DI MORTALITÀ IN DIECI ANNI, NEL 2004 È AL 45,4%, NEL 2014 AL 55,2%

29/04/2017 - INCIDENTE DOMESTICO PER IL LEADER DI FORZA ITALIA SILVIO BERLUSCONI, CADE IN CASA A PORTOFINO, MEDICATO A MILANO. IL MEDICO: "NIENTE DI GRAVE, È UNA SCIOCCHEZZA"

29/04/2017 - NUMEROSI SCOOTER INCENDIATI NELLA NOTTE A GENOVA, IL ROGO È DI ORIGINE DOLOSA, INDAGANO I CARABINIERI

29/04/2017 - ASSALTO AL BANCOMAT A CASTEL FRENTANO (CHIETI), UN'ESPLOSIONE DISTRUGGE GLI UFFICI DI UNA BANCA, EVACUATA L'INTERA PALAZZINA

29/04/2017 - LAVORO E OCCUPAZIONE, A BOLZANO GLI STIPENDI PIÙ ALTI, FANALINO DI CODA ASCOLI PICENO. NETTE DIFFERENZE TRA NORD E SUD ANCHE PER QUANTO RIGUARDA LE DONNE OCCUPATE

29/04/2017 - PAPA FRANCESCO CONCLUDE LA VISITA IN EGITTO, MESSA E INCONTRO CON IL CLERO

29/04/2017 - RAVENNA, 86ENNE SPARA SUI CARABINIERI E SI BARRICA IN CASA POI SI ARRENDE


1
 

APPROFONDIMENTO

19/04/2017
- VESUVIO E CAMPI FLEGREI: RISCHIO CONCRETO





TWITTER

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
DICONO
1
1
   

 
 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633