1
OGGI: 31/03/2017 00:30:30 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
twitter
1
 
ATTUALITA
Commercio al dettaglio: calano le vendite, -300 euro a famiglia in sei anni


25/02/2017 - La crisi del commercio al dettaglio non si ferma. Nel 2016 il settore ha registrato, rispetto al 2010, una diminuzione delle vendite di circa 7,7 miliardi, oltre 300 euro di spesa in meno per famiglia. Ma la perdita non è equamente divisa tra le varie forme distributive: a crollare sono infatti soprattutto le vendite dei negozi della distribuzione tradizionale, diminuite di 6,9 miliardi in cinque anni. E’ quanto emerge da un’analisi dell’Ufficio Economico Confesercenti, basata sull’elaborazione dei dati sulle vendite del commercio al dettaglio Istat.

I dati delle vendite degli ultimi cinque anni, spiega l’Ufficio Economico, mostrano una profonda crisi soprattutto per le imprese del commercio tradizionale. Il comparto cumula, tra il 2011 e il 2016, una riduzione di quasi 10 punti percentuali del valore delle vendite, con perdite rilevanti sia sul fronte dei beni alimentari (-11%, circa 2,4 miliardi di euro in meno) che su quello del no food ( -9,3%, pari a una riduzione di circa 4,5 miliardi di euro). Di conseguenza si è ridotta ulteriormente la quota di mercato degli esercizi di minori dimensioni, ormai pari a circa il 27% sul totale e al 16/17% nel comparto grocery.

Un po’ meglio va alla grande distribuzione, che limita il calo delle vendite complessive al -1,2%. Ma a tenere su il dato sono le vendite alimentari nei discount: spostando l’analisi sui due macrocomparti merceologici food e no food, infatti, emerge anche per la Gdo una contrazione rilevante (-6,5% per circa 3,1 miliardi in meno) delle vendite di prodotti non alimentari. Tuttavia, indagando la tipologia distributiva, è chiaro che siano stati i soli discount ad incrementare le vendite, mentre gli altri esercizi a prevalenza alimentare registrano variazioni negative. Segno evidente di uno spostamento del consumatore verso il risparmio.

I consumatori italiani, effettivamente, sembrano aver tagliato tutti i possibili acquisti nei negozi. A parte le vendite alimentari, che però crescono solo dello 0,1%, tutte le altre voci appaiono negative. Perfino quella relativa a farmaci e prodotti terapeutici, un tempo giustamente ritenuta incomprimibile, ma che in questi sei anni ha registrato una flessione del 7,4% delle vendite. Ma a perdere più di tutti sono le vendite di libri, giornali, riviste e prodotti di cartoleria, che registrano una contrazione del 15,6%. Picchi negativi anche per gli elettrodomestici, in discesa del 10,4%, e dei prodotti moda: abbigliamento e pellicceria scendono del 7,9%, mentre le vendite di calzature e articoli in cuoio lasciano sul campo il 7,5%. E pure le nuove tecnologie sono al palo: l’informatica e la telefonia mostrano una flessione del -12,6%.

“Durante questi anni di crisi - spiega Mauro Bussoni, segretario generale Confesercenti - la recessione e i cambiamenti nei comportamenti di spesa delle famiglie hanno fatto sì che si riducessero molto le vendite del commercio in sede fissa e si mettesse in atto una redistribuzione interna delle stesse. Oltre la crisi, ha pesato certamente l’accresciuta incidenza dell’ecommerce, ed è sempre più probabile che il futuro sia caratterizzato da una fase di concorrenza fra le varie reti distributive: grande distribuzione, distribuzione tradizionale e commercio online, con la vittoria finale delle imprese che riusciranno ad ibridarsi meglio. Nel frattempo, però, c’è bisogno di interventi mirati al sostegno dei negozi tradizionali: il rischio è che la rete salti prima di riuscire a modernizzarsi”.

--NOTIZIE CORRELATE

30/03/2017 - IL PREMIO SIRENA D'ORO 2017 OLIO DOP

29/03/2017 - RAGAZZI IN COSTUME D'EPOCA ACCOGLIERANNO I CROCIERISTI A NAPOLI, PREVISTE VISITE ANCHE AL TEATRO SAN CARLO

28/03/2017 - DALL'IVA AL 730, ECCO TUTTE LE SCADENZE FISCALI DEL MESE DI APRILE

28/03/2017 - IL SITO WEB DEL CENTRO NAZIONALE TERREMOTI MIGLIORA L’INFORMAZIONE DEGLI EVENTI SISMICI

28/03/2017 - NAPOLI: CONTINUA L'ECATOMBE DI ESERCIZI COMMERCIALI AL VOMERO

27/03/2017 - MAURIZIO SARRI, ALLENATORE DEL NAPOLI, HA VINTO LA PANCHINA D'ORO 2016 PER LA SERIE A, IL PREMIO ASSEGNATO DAGLI ALLENATORI COME MIGLIOR TECNICO

25/03/2017 - AGENZIE DI STAMPA IN SCIOPERO FINO ALLE 6 DI DOMENICA 26 MARZO. LA NOTA DEI COMITATI DI REDAZIONE CHE SPIEGA LE RAGIONI DELLA PROTESTA SINDACALE

25/03/2017 - FACEBOOK E PRIVACY: 98 COSE CHE IL SOCIAL SA SICURAMENTE SU DI VOI

24/03/2017 - FACEBOOK MESSENGER, ECCO LE NOVITÀ: DAL "NON MI PIACE" ALLE REACTIONS

24/03/2017 - MOZZARELLA DI BUFALA CAMPANA: UNA FILIERA DA 300MLN DI EURO CON IL 30% ALL'ESTERO

24/03/2017 - INCUBO TERRORISMO E SICUREZZA: ITALIANI ANCORA POCO PREPARATI, "ROMA, IL FULCRO DEL CRISTIANESIMO, RESTA UNO DEI PRIMARI OBIETTIVI DEI JIHADISTI"

23/03/2017 - “UNA PIZZA PER L'AFRICA” MARTEDÌ 4 APRILE DA 3VOGLIE A BATTIPAGLIA (SALERNO), SOLIDARIETÀ E BUON GUSTO IN NOME DI UN ORTO DI SPERANZA

23/03/2017 - “XX RADUNO DI PRIMAVERA”: A BAIA E BACOLI, NELL’INCANTO DEI CAMPI FLEGREI, APRE LE DANZE LA STAGIONE 2017 DEL CLASSIC CAR CLUB NAPOLI

23/03/2017 - ACERRA: VENERDÌ 24 MARZO DALLE ORE 9,00 LA "MARCIA DELLA LEGALITÀ" CON IL PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI NOLA PICARDI

22/03/2017 - TABAGISMO: IN DIECI ANNI NEL MONDO C'È STATO UN CALO CON UN MENO 2.5%

22/03/2017 - LA CAMPANIA REGINA DEL TURISMO SECONDO TRIPADVISOR. CAPRI FUORI DALLA TOP TEN SUPERATA DA SORRENTO, POSITANO NAPOLI E ISCHIA

22/03/2017 - PREVENZIONE ODONTOIATRICA A CAPRI: SABATO 25 MARZO CON IL "GAZEBO DELLA SALUTE" IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE ORALE, "WORLD ORAL HEALTH DAY"

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

30/03/2017 - VENEZIA, BLITZ POLIZIA E CARABINIERI: SGOMINATA CELLULA JIHADISTA. ARRESTATI TRE CITTADINI ORIGINARI DEL KOSOVO E RESIDENTI IN ITALIA. FERMATO ANCHE UN MINORENNE

30/03/2017 - RATING: TUTTI ASSOLTI DALL'ACCUSA DI MANIPOLAZIONE DEL MERCATO GLI IMPUTATI DI S&P (STANDARD & POOR'S). LA PROCURA DI TRANI AVEVA CHIESTO PENE TRA I 2 E I 3 ANNI

30/03/2017 - INPS, 18 MILIONI DI PENSIONI, IL 63,1% SONO SOTTO I 750 EURO

30/03/2017 - RAGUSA, "BULLI" COSTRINGONO UN RAGAZZINO A BALLARE E DENUDARSI, INTERVENUTA LA POLIZIA

30/03/2017 - ROMA, AVREBBE ABUSATO DI ALCUNE PAZIENTI: MEDICO ARRESTATO. LE INDAGINI SONO STATE AVVIATE DOPO LA DENUNCIA DI UNA DELLE PAZIENTI, NON CONVINTA DALLE TECNICHE "POCO ORTODOSSE"

30/03/2017 - TERREMOTO IN CENTRO ITALIA: SCOSSE NELLA NOTTE FINO A MAGNITUDO 2.6

30/03/2017 - PRIMA DIRETTA FACEBOOK PER LA MISS SFREGIATA CON L'ACIDO: "GRAZIE A TUTTI"

30/03/2017 - GASDOTTO TAP A MELENDUGNO (LECCE), FERMI FINO A LUNEDÌ I LAVORI DI ESPIANTO DEGLI ULIVI

30/03/2017 - ETNA, NUOVA FASE ERUTTIVA, COLATA SOMMITALE BENE ALIMENTATA

30/03/2017 - SALENTO, GASDOTTO TAP: FERMI FINO A LUNEDÌ I LAVORI DI ESPIANTO DEGLI ULIVI. CONTINUA IL PRESIDIO DEGLI ATTIVISTI DAVANTI AL CANTIERE

30/03/2017 - FISCO, LA GUARDIA DI FINANZA HA EFFETTUATO OLTRE 525MILA ATTIVITÀ DI CONTROLLO ECONOMICO NEL 2016

30/03/2017 - PONTE DI PIAVE: AUTO SI RIBALTA ALL'ALBA, MUOIONO DUE BALLERINE MENTRE TORNANO A CASA

30/03/2017 - 'NDRANGHETA E SLOT, ARRESTI E SEQUESTRI, LEGAMI CON IL CLAN ROSARNO-POTENZA, SIGILLI ANCHE A SETTE SOCIETÀ

30/03/2017 - BARI, NEONATA TROVATA MORTA SUGLI SCOGLI, FERMATA LA MADRE

30/03/2017 - TRUMP CONTRO I PRODOTTI UE E ITALIANI: DAZI DEL 100%, NEL MIRINO ANCHE LA VESPA DELLA PIAGGIO


1
 

APPROFONDIMENTO

29/03/2017
- RADDOPPIANO I RAID IN CIRCUMVESUVIANA





TWITTER

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
DICONO
1
1
   

 
 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633