1
OGGI: 29/05/2017 22:39:16 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
         
twitter
1
 
POLITICA
Conti pubblici, Cgia: "Più della metà dei Paesi dell'Unione Europea non rispetta norme"


25/02/2017 - Tra i 28 Paesi che compongono l’Unione europea poco più di 1 su 2 (per la precisione 16) l’anno scorso non ha rispettato le regole Ue sui conti pubblici sancite dagli accordi di Maastricht: rapporto deficit/Pil sotto il 3% e debito/pil entro il 60%. E' quanto emerge da un'elaborazione effettuata dall’Ufficio studi della Cgia. Ad eccezione della Polonia, tra i 12 Paesi virtuosi ci sono per lo più stati di piccole dimensioni che rappresentano il 12% del Pil Ue. Tra questi anche Malta, Slovacchia, Lituania, Lettonia, Lussemburgo, Bulgaria ed Estonia.

La crisi ha contribuito in maniera determinante al mancato rispetto dei vincoli di bilancio Ue. Tra il 2009 e il 2016 solo Svezia, Estonia e Lussemburgo non hanno mai sforato la soglia del 3% del rapporto deficit/Pil; Spagna, Regno Unito e Francia hanno violato i parametri di Maastricht 8 volte; Grecia, Croazia e Portogallo 7. L’Italia lo ha fatto in 3 occasioni e in questi anni ha mantenuto un’incidenza percentuale media del disavanzo pubblico al -3,3 contro il -7,9 della Spagna, il -6,6 del Regno Unito e il -4,8 della Francia.

“Delle due l’una - commenta il coordinatore dell’Ufficio studi della Cgia Paolo Zabeo - o le disposizioni previste da Maastricht sono troppo rigide, oppure le economie più avanzate d’Europa, dopo tutte le crisi economiche e finanziarie che sono scoppiate in questi ultimi anni, non ce la fanno più ad adeguarvisi. In entrambi i casi, comunque, è necessario intervenire, introducendo margini di sicurezza per debiti e deficit eccessivi meno stringenti". La Cgia ricorda dunque che dal 2009 il deficit italiano è sceso da 5,3% (pari a quasi 83 miliardi di disavanzo) al 2,3% nel 2016 (37,7 miliardi).

“Più della metà dei Paesi nel 2016 ha avuto un rapporto debito/Pil superiore al 60% e 6 di questi 16, tra cui l’Italia, hanno visto aumentare tale rapporto rispetto al 2015, aggravando nel complesso la tenuta dei conti pubblici”, sottolinea da parte sua il segretario della Cgia Renato Mason.

Il debito pubblico italiano resta però alto: al 132,8% nel 2016. Se, osserva la Cgia, con la fine del 2017 terminerà il Qe della Bce "corriamo il pericolo di vedere aumentare sensibilmente il costo del debito di alcune decine di miliardi di euro l’anno che in qualche modo dovremo coprire o attraverso maggiori tasse e/o minore spesa pubblica". In via puramente teorica, concludono dalla Cgia, "il debito, invece, deve scendere a un ritmo in linea con quanto prescritto dal Fiscal compact: ovvero di un ventesimo all’anno, nella media di un triennio.

--NOTIZIE CORRELATE

24/05/2017 - "TRUMP NOT WELCOME": STRISCIONE DI PROTESTA AL COLOSSEO CONTRO LA VISITA DEL PRESIDENTE AMERICANO

20/05/2017 - PALERMO, VICARI: "CHI È CORROTTO NON RINGRAZIA, ROLEX È UN REGALO DI NATALE"

20/05/2017 - IRAN, IL RIFORMISTA ROHANI ELETTO PRESIDENTE PER LA SECONDA VOLTA. OTTENUTA LA RICONFERMA AL PRIMO TURNO, AFFLUENZA RECORD OLTRE IL 70%

20/05/2017 - RUSSIAGATE COLPISCE FUNZIONARIO DELLA CASA BIANCA: FORSE È IL GENERO DI TRUMP

18/05/2017 - INTERCETTAZIONI RENZI: INDAGATO IL GIORNALISTA DEL FATTO QUOTIDIANO MENTRE A NAPOLI È CACCIA ALLA TALPA CHE HA SVELATO ATTI COPERTI DAL SEGRETO ISTRUTTORIO

15/05/2017 - FRANCIA, EDOUARD PHILIPPE È IL NUOVO PRIMO MINISTRO, LO HA ANNUNCIATO IL NEO PRESIDENTE MACRON

12/05/2017 - BUFERA SULLE PAROLE DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE FRIULI DEBORA SERRACCHIANI: "STUPRO PIÙ ODIOSO SE DA UN PROFUGO"

12/05/2017 - TORNA IN AULA IL 'TAGLIA-STIPENDI' AI PARLAMENTARI

12/05/2017 - SCONGIURATA LA CHIUSURA DELLE SCUOLE NEL CASERTANO PER MANCANZA DI FONDI PER LA MANUTENZIONE, STOP SOLO IN TRE ISTITUTI PER PROBLEMI DI STABILITÀ

11/05/2017 - ANNUNCIO CHOC: LE SCUOLE SUPERIORI DI CASERTA VERSO LA CHIUSURA A CAUSA DELLA CRISI FINANZIARIA DELLA PROVINCIA. SENZA SOLDI IMPOSSIBILE LA MANUTENZIONE

11/05/2017 - WOODCOCK, IL PM DAVANTI AL CSM: "HO AGITO FACENDO IL MIO DOVERE"

10/05/2017 - EMMANUEL MACRON, NUOVO PRESIDENTE DELLA FRANCIA, DICHIARA: “NAPOLI È LA CITTÀ PIÙ BELLA DEL MONDO”. IL SINDACO DE MAGISTRIS, "ONORATO, SPERO POSSA VENIRE QUANTO PRIMA"

10/05/2017 - FRANCIA, IL PARTITO DI MACRON RESPINGE LA CANDIDATURA DI VALLS: ""NON PUÒ CANDIDARSI CON NOI, NON PRENDIAMO RICICLATI"

09/05/2017 - IL XVIII° CONGRESSO REGIONALE DELLA FLAEI-CISL, FEDERAZIONE DEL SETTORE ELETTRICO, ELEGGE VINCENZO FRATTINO SEGRETARIO GENERALE

05/05/2017 - CORSA ALL'ELISEO, MACRON AVANZA NEI SONDAGGI CON IL 62%

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

29/05/2017 - VIOLENZA SESSUALE SU UNA MINORENNE, IN MANETTE UN 19ENNE ED UN 21ENNE ACCUSATI DI VIOLENZA DI GRUPPO

29/05/2017 - CHIESTO IL PROCESSO L'EX ASSESSORE REGIONALE PRINCIPE, COINVOLTO NELL'INCHIESTA DELLA DDA DI CATANZARO SUL "SISTEMA RENDE"

29/05/2017 - UNA RAGAZZINA DI 12 ANNI RIFIUTA IL CORTEGGIAMENTO DI UN 16ENNE, RAPITA DAI GENITORI DEL GIOVANE. DUE ARRESTI DEI CARABINIERI

29/05/2017 - OPERAIO FOLGORATO DA UNA SCOSSA ELETTRICA, USTIONATO NON È GRAVE, L'INCIDENTE IN UNA CABINA DELLO STABILIMENTO ILVA DI CORNIGLIANO

29/05/2017 - TUNISINO ARRESTATO DAI CARABINIERI A MESTRE, SPACCIAVA IN UN'AREA ADIBITA A PARCO PER BIMBI, SEQUESTRATA EROINA

29/05/2017 - SORELLE MORTE NEL ROGO DEL CAMPER A ROMA, DUE INDAGATI PER OMICIDIO PLURIMO, IDENTIFICATI ATTRAVERSO ALCUNE TESTIMONIANZE E LʼESAME DEI VIDEO DI DIVERSE TELECAMERE DI VIDEOSORVEGLIANZA

29/05/2017 - FERITO DAL COLPO DI UN FUCILE NELL'ARETINO, È ACCIDENTALE. L'UOMO TRASPORTATO IN CODICE GIALLO AL CAREGGI DI FIRENZE

29/05/2017 - ROMA, ROGO IN UNA DISCARICA ABUSIVA, VIGILI DEL FUOCO AL LAVORO, BRUCIATI CUMULI IMMONDIZIA A RIDOSSO DEL PARCO DELLA CERVELLETTA

29/05/2017 - RAPINA DA 190MILA EURO AD UN PORTAVALORI IN PUGLIA, I VIGILANTES SONO STATI DISARMATI, UNO COLPITO ALLA TESTA CON IL CALCIO DELLA PISTOLA

29/05/2017 - STAMINA, 4 CONDANNE A TORINO NEL FILONE BRESCIANO DELLʼINCHIESTA

29/05/2017 - MONZA, VIOLENTATA PER ANNI E SEQUESTRATA PER PUNIZIONE DAL FIDANZATO. IL GIOVANE È STATO ARRESTATO

29/05/2017 - ARRESTATO IL PRESIDENTE DEL CATANZARO CALCIO E LA FIGLIA, SEQUESTRATI BENI PER 4 MLN, AVREBBERO TRASFERITO IN SVIZZERA INGENTI SOMME DI DENARO

29/05/2017 - RICICLAGGIO, SEQUESTRATO DALLA GUARDIA DI FINANZA SU RICHIESTA DELLA DDA UN MILIONE DI EURO A GIANFRANCO FINI

29/05/2017 - MAFIA: CONFISCATI BENI PER 28 MLN DI EURO AD UN IMPRENDITORE MESSINESE, SIGILLI A TERRENI, FABBRICATI E VEICOLI

29/05/2017 - SBARCO DI MIGRANTI IN SICILIA, 86 SU SPIAGGE DEL SIRACUSANO, LASCIATI DA DUE BARCHE

1
 

APPROFONDIMENTO

26/05/2017
- TUMORI IN "TERRA DEI FUOCHI", GIALLO SUI CASI





TWITTER

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
DICONO
1
1
   

 
 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633