1
OGGI: 23/06/2017 00:10:07 1CAPRINEWS 1 TELECAPRI 1 TELECAPRISPORT 1 CAPRI TV 1FIERACITTA'
1
1
1
1
1
1
INVIATECI IL VOSTRO VIDEO PER DENUNCIARE DISSERVIZI O FATTI DI CRONACA: redazioneweb@telecaprinews.it - messenger sul profilo Facebook di TeleCapriNews
1
 
VESUVIO E CAMPI FLEGREI: RISCHIO CONCRETO
1 19/04/2017 - Il rischio eruzione Vesuvio e Campi Flegrei è sempre presente dopo che altri eventi si sono susseguiti nel golfo di #Napoli. Gli ultimi giorni sono stati particolarmente intensi per gli esperti che dall'Osservatorio Vesuviano dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia controllano la situazione. Il 10 aprile è stata registrata una scossa di 2,5 magnitudo in corrispondenza del comune di Massa di Somma nei pressi del Vesuvio a circa 1 km di profondità. Nella stessa area nella notte del 19 aprile un'altra scossa di 2.0 rilevata in superficie. Dall'altra parte del golfo a #Pozzuoli il vulcano dei Campi Flegrei è più attivo che mai dopo che sono stati svelati i particolari delle rilevazioni degli esperti.

Eruzione Vesuvio e Campi Flegrei, rischio concreto Francesca Bianco, direttore dell'Osservatorio Vesuviano ha dichiarato: "Il volume delle emissioni è cresciuto di circa dieci volte negli ultimi dieci anni, cresce il livello d'allerta, ma l'allarme resta moderato". La situazione del vulcano di Pozzuoli è ancora peggio della 'montagna', la Solfatara è attiva, ma non avendo forma conica induce la popolazione a crederla innocua. I geologi hanno stimato che al di sotto del golfo un'area di circa 3-4 chilometri a 3 km di profondità conterrebbe magma pronto a fuoriuscire da una delle due 'bocche' Vesuvio e Campi Flegrei.

Campi Flegrei, rigonfiamento di 25 cm Inoltre c'è stato un rigonfiamento stimato in 25 cm del terreno vicino al centro abitato di Pozzuoli, già interessato dal fenomeno del bradisismo. Questo aumento volumetrico è causato dall'accrescimento del rapporto tra acqua e anidride carbonica individuato attraverso le fumarole della Solfatara. La causa è senz'altro il magma contenuto nella sacca sotterranea che sta risalendo a causa dello stesso effetto che accade in una pentola a pressione. Avviene a Pozzuoli dato che il Vesuvio ha la crosta che funge da tappo, mentre i Campi Flegrei hanno sbocchi sulfurei. Piano di evacuazione fermo al 2007 Il piano di evacuazione studiato dalla protezione civile è fermo dal 2007, anno in cui sono state riviste le zone di pericolosità. Recenti dichiarazioni del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca Indirizzano verso un aggiornamento. Il governatore ha infatti dichiarato 'Tutti via in 72 ore', annunciando un nuovo piano dall'anno in corso, ma ad oggi sul sito della protezione civile non risultano novità al riguardo. Resta da chiarire come spostare in caso di necessita 2-3 milioni di persone a rischio.
Bookmark and Share

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

22/06/2017-ESAMI DI MATURITÀ: SECONDA PROVA AL VIA, SENECA PER LA VERSIONE DI LATINO

22/06/2017-TASSISTI NUOVAMENTE SUL PIEDE DI GUERRA, IL GOVERNO MANTENGA GLI IMPEGNI PRESI O PRESTO CI SARÀ UN NUOVO BLOCCO

22/06/2017-ALESSANDRIA, MEDICO TROVATO MORTO IN CASA, SI SOSPETTA OMICIDIO

22/06/2017-MORTO ESCURSIONISTA DISPERSO IN MONTAGNA TRA IL CUNEESE E LA FRANCIA, LE RICERCHE ERANO SCATTATE DOMENICA SERA

22/06/2017-TRAVOLTO DA UN VASO IN GIARDINO, MUORE UN BAMBINO DI CINQUE ANNI VICINO A ROMA, INDAGINI DELLA POLIZIA

22/06/2017-TENTA STUPRO SU UNA 16ENNE, LEI LO FERISCE, BENGALESE FINISCE IN OSPEDALE

22/06/2017-PEDINA L'EX MOGLIE E LA RAPINA, ARRESTATO. L'UOMO ACCUSATO DI STALKING

22/06/2017-TERAMO, TROVATO MORTO IL PRESUNTO KILLER DELLA DOTTORESSA, LʼUOMO SI È IMPICCATO

22/06/2017-MOTOCICLISTA MUORE IN UNO SCONTRO CON UN'AUTO NEL CUNEESE, LA VITTIMA AVEVA 47 ANNI

22/06/2017-TENTATO OMICIDIO NEL RAGUSANO, ARRESTATI PADRE E FIGLIO, ALTRI DUE LORO FAMILIARI GIÀ DETENUTI PER LA STESSA SPARATORIA

22/06/2017-MARITO UCCIDE LA MOGLIE MALATA E SI SUICIDA, L'OMICIDIO-SUICIDIO SCOPERTO DALLA BADANTE

22/06/2017-DONNE MIGRANTI GIUNTE IN ITALIA E RIDOTTE IN SCHIAVITÙ PER FARLE PROSTITUIRE, CINQUE ARRESTI

21/06/2017-TERREMOTO CENTRO ITALIA: COMMISSIONE UE, 1,2 MLD DISPONIBILI PER LA RICOSTRUZIONE

21/06/2017-TORINO, SVOLTA SULLA MORTE DEL NEONATO LANCIATO DAL BALCONE, IL PADRE NON È IL COMPAGNO DELLA MAMMA

21/06/2017-AGGUATO IN CALABRIA, UCCISO UN OPERAIO, LA VITTIMA STAVA GUIDANDO L'AUTO QUANDO CONTRO DI LUI SONO STATI SPARATI 4 COLPI DI FUCILE. IL 46ENNE È RITENUTO VICINO AD AMBIENTI CRIMINALI


1
 
 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
DICONO
1
1
   

 




   
 
 
-- IL METEO
--

TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633