1
OGGI: 23/05/2018 01:07:08 1CAPRINEWS 1 TELECAPRI 1 TELECAPRISPORT 1 CAPRI TV 1FIERACITTA'
1
1
1
1
1
1
INVIATECI IL VOSTRO VIDEO PER DENUNCIARE DISSERVIZI O FATTI DI CRONACA: redazioneweb@telecaprinews.it - messenger sul profilo Facebook di TeleCapriNews
1settimanale

UOVA DI PASQUA AIL 2017 NELLE PIAZZE ITALIANE
1

28/02/2017 - L’Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma rinnova il tradizionale appuntamento con la solidarietà. Nei giorni 31 marzo, 1 e 2 aprile è in programma la 24° edizione dell’iniziativa Uova di Pasqua AIL, posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. La manifestazione è realizzata grazie all’impegno di migliaia di volontari dell’Associazione che offriranno un uovo di cioccolato a chi farà una donazione minima di 12 euro. Le Uova di Pasqua dell’AIL sono tutte caratterizzate dal logo dell’Associazione.

L’iniziativa ha permesso negli anni di raccogliere significativi fondi destinati al sostegno di importanti progetti di Ricerca e Assistenza e ha inoltre contribuito a far conoscere i progressi della ricerca scientifica nel campo dei tumori del sangue. I rilevanti risultati negli studi e le terapie sempre più efficaci e mirate, compreso il trapianto di cellule staminali, hanno determinato un grande miglioramento nella diagnosi e nella cura dei pazienti ematologici. È necessario però continuare su questa strada per raggiungere ulteriori obiettivi e rendere le leucemie, i linfomi e il mieloma sempre più guaribili.

I fondi raccolti saranno impiegati per:

• sostenere la Ricerca Scientifica;

• collaborare al servizio di Assistenza Domiciliare per adulti e bambini.

L’AIL finanzia oggi, su tutto il territorio, 51 servizi di cure domiciliari, di cui 22 anche pediatrici. Il servizio consente ai malati di essere seguiti da équipe multispecialistiche nella propria abitazione, riducendo così i tempi di degenza ospedaliera e assicurando nel contempo la continuità terapeutica dopo la dimissione;

ASSOCIAZIONE ITALIANA CONTRO LEUCEMIE-LINFOMI E MIELOMA

L'AIL, costituita a Roma l’8/04/1969 e riconosciuta con Decreto del Presidente della Repubblica n. 481 del 19/09/1975 opera sul territorio nazionale grazie all’attività di 81 Sezioni provinciali che collaborano in stretto rapporto con i Centri di Ematologia. Il ruolo fondamentale dell’AIL è l’attività svolta in collaborazione con le strutture pubbliche, sia universitarie che ospedaliere, a favore dei malati. L’organizzazione si basa sull’autonomia delle singole sedi provinciali e sul principio che i fondi siano spesi, nel più limpido dei modi, là dove sono raccolti e per gli obiettivi che di volta in volta vengono proposti: ricerca scientifica, assistenza sanitaria, formazione del personale.

L’AIL infatti:

Finanzia la ricerca sulle leucemie, i linfomi, il mieloma e le altre malattie del sangue.

Finanzia il GIMEMA (Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto), un gruppo cooperativo no-profit composto da oltre 150 Centri di Ematologia presenti su tutto il territorio nazionale, che opera con l’obiettivo di identificare e divulgare i migliori standard diagnostici e terapeutici.

Ha organizzato, presso molti Centri di Ematologia, il Servizio di Assistenza Domiciliare che consente di evitare il ricovero in ospedale a tutti i pazienti che possono essere curati presso la propria abitazione. Attualmente sono 51 i servizi attivi per adulti e bambini.

Assiste i pazienti e i loro familiari.

Collabora al sostentamento e al funzionamento dei Centri di Ematologia e di Trapianto di cellule staminali e alla realizzazione e ristrutturazione di Laboratori di ricerca e di Unità assistenziali attraverso l’acquisto di apparecchiature ad alta tecnologia e di farmaci non disponibili.

Realizza “Case Alloggio” (Case AIL), situate nei pressi dei Centri ematologici italiani, per permettere ai pazienti che vivono lontano di affrontare i lunghi periodi di cura assistiti dai familiari. Attualmente, grazie all’impegno dell’AIL, sono 36 le provincie italiane che ospitano questo servizio per un totale di 76 strutture.

Promuove la formazione e l’aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio.

Negli ultimi anni, i progressi straordinari della ricerca scientifica e terapie sempre più efficaci - compreso il trapianto di cellule staminali - hanno reso leucemie, linfomi e mieloma sempre più curabili. Ma questo risultato non è sufficiente: il nostro obiettivo è curare al meglio tutti i pazienti aumentando non solo la durata, ma anche la qualità della vita e la percentuale di guarigioni.

• sostenere le Case alloggio AIL, strutture situate nei pressi dei Centri Ematologici che accolgono i malati e i loro familiari costretti a spostarsi dal luogo di residenza per le cure. Attualmente sono 36 le città italiane che offrono questo servizio a 3.258 persone;

• supportare il funzionamento dei Centri di Ematologia e di Trapianto di Cellule staminali e sostenere i laboratori per la diagnosi e la ricerca;

• promuovere la formazione e l’aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio.

L’iniziativa verrà realizzata grazie al contributo di migliaia di volontari che rappresentano per l'AIL un prezioso patrimonio all’efficace opera delle 81 Sezioni provinciali e all'aiuto di tutti gli organi di informazione che danno voce alla manifestazione.


IL NOSTRO CANALE YOUTUBE


Pubblicità


 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

22/05/2018 - Roma, muore in attesa di un trapianto, la Procura apre unʼinchiesta

22/05/2018 - Vicenza: auto prende fuoco in autostrada dopo lo schianto, tre persone morte carbonizzate

22/05/2018 - Stalker arrestata a Roma, la donna perseguitava con appostamenti e violenze fisiche un uomo con cui aveva avuto una breve relazione

22/05/2018 - Tredicenne rimane ustionato dopo essersi fatto la doccia con l'acido, trasportato in ospedale a Legnano, non è in pericolo di vita

22/05/2018 - Chiamano la figlia "Blu", i genitori convocati dal giudice per la rettifica del nome

22/05/2018 - Si fanno un selfie durante un furto, arrestati. Le immagini riprese anche dalle telecamere di sorveglianza

22/05/2018 - Istat: nel 2018 la crescita del Pil si conferma all'1,4%

22/05/2018 - La Guardia di finanza scopre una truffa da 120mila euro nel Torinese, 2 fratelli percepiscono la pensione della madre morta

22/05/2018 - Motociclista 58enne muore nel Pistoiese, l'uomo è scivolato con lo scooter ed è finito contro un bus che veniva in direzione opposta

22/05/2018 - Progettavano una rapina ai danni di un medico, 4 arresti della polizia a Taranto, notificato anche un obbligo di dimora

22/05/2018 - Mafia: le mani del clan sulla festa religiosa, custodia cautelare di 11 tra boss, gregari ed estorsori

22/05/2018 - Auto finisce contro un muro, muore un venticinquenne a Rombiolo, la vettura si è ribaltata più volte

22/05/2018 - Pregiudicato ucciso a Palermo, il decesso non sarebbe avvenuto per ferite da arma da fuoco ma sarebbe stato picchiato a sangue. Sono quattro le persone interrogate dalla polizia

22/05/2018 - Denunciati dalla Guardia di finanza di Vibo Valentia quattro imprenditori per bancarotta fraudolenta, sequestrati beni per 5 milioni

22/05/2018 - Uccisero un tabaccaio Asti, in cinque finiscono in manette, l'uomo intervenne per difendere la moglie. La rapina avvenuta nel 2014

1
 
 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1
   



   
 


 
-- IL METEO


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633